Celebrities

Donne & motori: chi è Irene Saderini

Irene-Saderini
Scritto da Serena Serra

Dalla guerra in Afghanistan alla Superbike? Se ti chiami Irene Saderini è possibile. Ecco chi è la giornalista di Drive Up!

Donne e motori, gioie e dolori? Un’affermazione non soltanto scioccamente sessista ma soprattutto infondata. Le donne infatti si sono sempre interessare agli sport motoristici e, man mano che i pregiudizi cadono, imparano a farsi valere.

Un esempio fra tante è Irene Saderini, impegnata attualmente con la Superbike e la Formula E per Mediaset e conduttrice del programma Drive Up insieme a Dj Ringo e Margherita Granbassi.

View this post on Instagram

Energy saving mode 🔛 #thisisboss 🏎 @boss

A post shared by Irene Saderini (@lasaderini) on

Saderini, però, non nasce come giornalista sportiva. Il suo esordio è sulle colonne del Sole 24 Ore e può vantare anche una copertina per Vogue!

“Era una copertina sul punk.” ha raccontato a L’Inkiesta. “In quel periodo diverse case di moda, un po’ rockettare e rockeggianti, stavano tirando fuori di nuovo nelle loro sfilate un po’ di borchie, un po’ di pelle. Mi chiesero di scrivere qualcosa, io collaboravo per due patatine. Ero al settimo cielo. Ero alle prime armi e scrissi un articolo molto più lungo di quello che mi era stato chiesto. Ma mi piaceva così tanto che non riuscivo a fare tagli (ero già egoriferita allora) e allora l’ho mandato al giornale così come era. Pensai, lo cestineranno. Invece mi è tornato indietro pieno di segni rossi, ma i segni rossi non erano tagli o modifiche. Erano domande; mi chiedevano chiarimenti, volevano essere certi di cosa avessi voluto dire. Alla fine, toccate due virgole, si è rivelato l’articolo che teneva in piedi la copertina di Vogue.”

Non contenta, Irene parte per l’Afghanistan come inviata per La Repubblica e per l’Ansa: “Per me svolgere la professione di giornalista significava fare l’inviato di guerra. E, conquistata l’iscrizione all’ordine professionale, ho avuto la soddisfazione di riuscire nell’intento. Lavoravo per Repubblica, collaboravo con l’agenzia Ansa: per un breve periodo ho vissuto a Kabul, in Afghanistan, e quindi in Armenia. Sono contenta e fiera di quello che ho realizzato, al meglio delle mie possibilità”.

Ai motori Irene, che è cresciuta sul Lago di Garda, ci è arrivata per caso. Quando lavorava per Repubblica, il collega che si occupava delle due ruote si fece male e le chiesero di sostituirlo. Da lì il passo dalla carta stampata alla TV è stato breve, anche se non sempre semplice.

Lei stessa ha raccontato di come fosse totalmente impreparata al giornalismo televisivo, ma di essere stata spinta dalla voglia di imparare: “A Sky mi hanno insegnato tutto. Ero totalmente inesperta, ma l’entusiasmo e la voglia di imparare mi hanno spinto. Ci sono state molte notti di prove, anche alcune messe in onda finte”.

E dal punto di vista sentimentale? La sua ultima storia nota è quella con il pilota Danilo Petrucci, ma si è ormai conclusa da un bel po’ (parliamo del 2016). Su un eventuale nuovo fidanzato tutto tace, ma probabilmente Irene preferisce tenere per sé gli avvenimenti della sua vita privata.

Cover photo @lasaderini on Instagram

Sull'Autore

Serena Serra

Laureata in editoria e giornalismo ed esperta di comunicazione e brand management, si dedica alla creazione di contenuti per portali e siti web. Per Junglam.com è redattrice moda, beauty e lifestyle.

Lascia un commento