Eros

Come usare con successo Lovoo: la guida pratica

Come usare con successo Lovoo
Scritto da Redazione

Sei stanca delle solite facce? Sei nuova in città e non conosci nessuno? Sei in cerca di avventure? Sogni di trovare l’amore? L’app di dating Lovoo è la risposta. Scopri qui cos’è, come funziona, i trucchi per utilizzarla al meglio e le piccole e grandi strategie per essere notata e portare a casa il “match”.

Incontrare nuove persone interessanti non è facile. E trovare l’anima gemella è ancora più complicato. Ma nell’era della comunicazione digitale, un grosso aiuto arriva dalle app di dating online.

Se vuoi ampliare il giro delle tue conoscenze o (perché no) imbatterti nell’amore, scopri qui come usare con successo Lovoo con la nostra guida pratica!

Come funziona Lovoo

Lovoo è una app per incontri online gratuita, disponibile per dispositivi iOS e Android.

Una volta scaricata e installata sul tuo smartphone, per accedere al servizio devi registrarti. Come per Tinder, puoi farlo tramite Facebook oppure inserendo la mail. Nel primo caso, l’app utilizzerà i dati del tuo profilo per compilare automaticamente il form di iscrizione (senza che sulla tua bacheca compaia nulla). Nel secondo, dovrai riempire i campi manualmente. Completata l’operazione (in un modo o nell’altro), dovrai confermare il tuo indirizzo di posta elettronica e verificare l’autenticità del tuo profilo.

Effettuato il primo accesso, consentendo contestualmente a Lovoo di accedere alla tua posizione, ti troverai davanti la schermata iniziale dell’applicazione. Sulla barra di navigazione, procedendo da sinistra verso destra, vedrai 5 simboli: un bersaglio, delle carte, dei fumetti, una campanella e un omino stilizzato.

Il bersaglio corrisponde alla sezione Vicino a te e ti propone gli utenti che si trovano nelle immediate vicinanze. I fumetti rappresentano la sezione Conversazioni, dove puoi chattare “al buio” con gli altri iscritti. La campanella indica la sezione Notizie e ti aggiorna su tutte le novità che riguardano la tua attività su Lovoo. L’omino stilizzato corrisponde al tuo Profilo.

E le carte? Il secondo simbolo della barra di navigazione indica la sezione Match e rappresenta il cuore del funzionamento di Lovoo, permettendoti di interagire in modo diretto con i vari profili. Per farlo, hai a disposizione tre funzioni, rappresentate da un cuore, una “X” e una busta. Il cuore indica gradimento e la “X” mancanza di interesse. Se il tuo cuore viene ricambiato, c’è il “match” e puoi iniziare a chattare con l’altra persona. Invece, la busta è il simbolo dello strumento IceBreaker, ovvero un messaggio diretto che puoi inviare a un iscritto che ti ha colpito (anche se non ha ricambiato il tuo cuore). Ma attenzione a farne buon uso: il numero di messaggi a tuo disposizione è limitato nel tempo

Per ottenerne di più, insieme a un upgrade delle altre funzionalità e a diversi strumenti aggiuntivi per accrescere le tue possibilità di farti notare e incontrare persone interessanti, è necessario sottoscrivere l’abbonamento VIP.

Lovoo guida pratica

Su Lovoo puoi conoscere nuove personae interessanti e… trovare l’amore!

Come si usa Lovoo

Per partire con il piede giusto e aumentare le tue chances di fare nuovi incontri su Lovoo, la prima cosa che devi fare è compilare dettagliatamente la sezione Profilo. Nel form dovrai scrivere dove vivi, chi cerchi, quali sono i tuoi interessi, qual è il tuo aspetto fisico e se hai figli oppure no. Inoltre, devi caricare una foto dove sia visibile il tuo viso (diversamente, l’app non l’accetterà).

Uno strumento molto utile di Lovoo nella ricerca di persone interessanti e/o dell’anima gemella è il Radar della sezione Vicino a te. Attivandolo, l’app ti mostra un elenco di iscritti che si trovano nelle tue immediate vicinanze. Per conoscerli meglio, puoi visualizzare il loro profilo completo nella sottosezione Persone. Cliccando sopra a ogni foto, Lovoo ti dice dove vivono e le loro caratteristiche e tu puoi manifestare il tuo gradimento o disinteresse con il cuore, la “X”o utilizzando l’IceBreaker.

Se la ricerca non ti soddisfa, puoi rivedere i parametri impostati, cliccando il simbolo dell’ingranaggio che si trova in alto a destra nella sezione Vicino a te. Vale la pena sottolineare che il “gioco dei match” non funziona a senso unico: la tua attività nei confronti degli altri profili aumenta la tua visibilità e la possibilità di essere notata e fare nuovi incontri.

Da ultimo, tieni bene a mente che l’IceBreaker va utilizzato solo quando ne vale davvero la pena e il messaggio deve essere studiato con attenzione. Non improvvisare e, se sei a corto di idee, dai un’occhiata al nostro articolo con le dritte per fare colpo in chat.

Guida pratica

Esiste una strategia vincente per essere notata su Lovoo e/o fare colpo sugli utenti che ti piacciono?

Come nel caso di Tinder, una regola fondamentale è l’onestà nel descrivere te stessa e quello che vuoi. È inutile che nel tuo profilo tu scriva che sei in cerca di avventure, se sogni di trovare l’amore. Mostrarti libera e disinibita probabilmente ti porterà molti cuori e “match”, ma anche tante, inevitabili delusioni. D’altra parte, dichiarare che vuoi una storia seria potrebbe scoraggiare utenti potenzialmente interessanti e interessati. Il consiglio è di non sbilanciarti e di utilizzare formule “neutre”, come per esempio la frase “interessata a fare nuove conoscenze”.

Un’altra regola consiste nell’essere educata con tutti gli utenti dell’app: non vederli in faccia mentre parli con loro non ti autorizza a comportarti in modo spiacevole. Se dopo avere iniziato una chat ti accorgi che il tuo interlocutore non ti interessa, non ti piace o ti mette a disagio, digli che ti sembra che tra voi non ci sia feeling e abbandona la conversazione dopo averlo salutato. Non fare la moralizzatrice (ti ricordi? Sei su una chat di dating online), non lanciare insulti e non sparire facendo finta di niente.

E se ti sembra di avere trovato la tua anima gemella? O almeno, qualcuno che ti piace molto? In questo caso, il passo successivo consiste nel trasferirsi su un’altra tipologia di chat (per esempio, Messenger o WhatsApp) e poi nel sentirsi per telefono. In ultimo, arriva il momento del fatidico incontro di persona.

Inutile dire che che per evitare brutte sorprese (piccole e grandi) è consigliabile organizzare un incontro poco impegnativo, preferibilmente di giorno e in un locale pubblico. Scegliendo questa soluzione, non rischi di restare da sola con una persona che non ti convince e puoi sganciarti facilmente. E se il tuo “match” si rivela piacevole proprio come ti sembrava in chat, nessun problema. Dopo avere “rotto il ghiaccio” dal vivo, potete organizzare un primo appuntamento come si deve!

Photo cover credits: Adobe Stock

Photo text credits: Jared Sluyter on Unsplash

Sull'Autore

Redazione

La Redazione di JunGlam è un team di esperti del settore moda, beauty e coaching. Caratteri molteplici e concept cosmopolita con uno sguardo aperto e alla continua ricerca di idee e tendenze.

Lascia un commento