fbpx
Eros

Come si comporta a letto il Leone

Come si comporta il Leone a letto
Scritto da Redazione

Sotto le lenzuola, l’uomo Leone può interpretare la parte di “re dello Zodiaco” oppure di “gattone” indolente in cerca di coccole. Ma attenta a non prenderlo sotto gamba. Qualunque sia il mood in cui si trova, non gli piace la mancanza di rispetto. Se vuoi farlo impazzire a letto, scopri qui le sue caratteristiche e le sue preferenze.

Selvaggio e potente come un re. Pigro e indolente come un gatto. Sotto le lenzuola, l’uomo Leone ha due personalità, che emergono alternativamente a seconda della partner e dell’interesse che prova per lei. Perché l’occupante della Quinta Casa è un passionale e più è coinvolto, più è attento, attivo e intenso (un po’ come il Cancro).

Scopri qui come si comporta a letto il Leone!

Le caratteristiche sessuali del Leone

Il Leone è un segno fiero e appassionato, talvolta dominante e talvolta remissivo, ma con una caratteristica ben precisa: quando si innamora, la donna che lo ha conquistato diventa il centro del suo universo. Sotto le lenzuola è lo stesso. Se l’uomo Leone è molto coinvolto, diventa un amante intenso e appassionato. Pronto ora a condurre il gioco, ora a essere condotto…

Le affinità sessuali del Leone

L’uomo Leone ha un’intesa sessuale scoppiettante con la donna Ariete, la “guerriera dello Zodiaco”, ha in comune con la Vergine la concretezza (che compensa pure la sua assenza di trasgressività) e condivide la mancanza di vie di mezzo con le partner dello Scorpione.

La partner ideale per l’uomo Leone

Con la sua capacità di adattarsi a partner remissive e dominanti, il Leone non fatica a divertirsi e fare divertire sotto le lenzuola. Ma è con i Gemelli che l’intesa sessuale è perfetta. Le donne del segno che occupa la Terza Casa sono per natura autonome, ma cercano partner rassicuranti, che le facciano sentire protette e amate. Un duplice natura che prende forma in una attività sessuale piena di gioco e di passione, dove i ruoli cambiano spesso e non c’è spazio per la noia.

Cosa piace all’uomo Leone a letto

All’uomo Leone, a letto piacciono molte cose. Una componente della sua natura spinge il segno di fuoco della Quinta Casa a dominare e a imporre la propria virilità, tenendo sempre saldamente in mano le redini del gioco. Ma un’altra lo porta a essere indolente, ad affidarsi totalmente alla partner e a cercare coccole e carezze fino allo sfinimento

Cosa non piace all’uomo Leone a letto

Il Leone a letto riesce sempre a trovare qualcosa che lo soddisfi. Però anche lui ha le sue preferenze e una cosa che proprio non gli piace è la mancanza di rispetto. In fondo, è pur sempre il “re dello Zodiaco”. Forzarlo a posizioni e pratiche che non gli interessano o che lo infastidiscono significa perderlo per sempre.

Cosa fa impazzire il Leone a letto

Un po’ “re” e un po’ “gattone”, l’uomo Leone a letto è un amante come ce ne sono pochi.

Le zone erogene dell’uomo Leone

Passionale e intenso, l’uomo Leone ha la sue zone erogene nella pancia e nell’inguine. Sfioralo, bacialo, accarezzalo o leccalo a partire dal petto e procedendo verso il basso e trasformerà le sue fusa in un ruggito.

Le fantasie sessuali dell’uomo Leone a letto

L’uomo Leone è lineare e tutto sommato semplice nelle sue preferenze sotto alle lenzuola. Un suo vezzo è di affermare di non avere perversioni. Ma non è del tutto onesto. Da vero “re”, accarezza il desiderio di avere un harem e di fare l’amore con due o più donne. Invece, come “gattone”, sogna una partner che lo coccoli e lo punisca quando lo ritiene necessario.

Posizioni sessuali preferite dall’uomo Leone

La duplicità della natura del Leone si rispecchia anche nella scelta delle posizioni sessuali. Quando vuole affermare la sua parte dominante, avvolge letteralmente la partner con il proprio corpo ed è lui a decidere i modi e i tempi del piacere. All’opposto, quando vuole giocare al micio indolente, gli piace che lei sia sopra di lui e abbia il completo controllo.

La posizione del Kamasutra preferita dall’uomo Leone

Tra posizioni attive e passive, ce n’è una che all’uomo Leone piace in qualunque mood si trovi, ed è quella del dondolo. In questo caso, lui è seduto su una sedia e lei gli sta in braccio, con le gambie avvinghiate detro la sua schiena e la testa e il busto abbandonati verso il basso.

Come comportarsi dopo avere fatto l’amore con il Leone

Che sia “re” o “gattone”, dopo avere fatto l’amore, all’uomo Leone piace ricevere coccole e attenzioni. E anche complimenti per la sua bellezza e bravura…

Leone: il miglior segno per…

… vivere un’avventura di una notte con un “maschio alfa” o un lungo, intenso e imprevedibile rapporto con un “re” che sa anche essere un “micione”.

Photo cover credits: Adobe Stock

Photo text credits: Designed by Freepik

Sull'Autore

Redazione

La Redazione di JunGlam è un team di esperti del settore moda, beauty e coaching. Caratteri molteplici e concept cosmopolita con uno sguardo aperto e alla continua ricerca di idee e tendenze.

Lascia un commento