fbpx
Beauty

Come truccarsi bene ma velocemente

Come truccarsi bene ma velocemente
Scritto da Serena Serra

Il mattino è sempre una corsa? Se ti stai chiedendo come truccarti bene ma velocemente e risparmiare qualche minuto sei nel posto giusto!

Suona la sveglia e tu allunghi un braccio e la spegni. Quando finalmente riesci a emergere dal mondo dei sogni è tardissimo e ti ritrovi a doverti preparare per andare al lavoro o a scuola con i minuti contati. In una situazione come questa, avere già pronta una strategia per un trucco semplice e veloce è la soluzione per dormire un po’ di più senza trovarti a uscire di casa col fiatone. Ecco allora poche, semplici mosse per realizzare un make-up rapido per tutti i giorni.

Quali sono i passaggi per truccarsi

Come fare una base viso veloce

La BB Cream

Avendo tutto il tempo del mondo, l’ideale sarebbe stendere una crema idratante prima del maquillage, aspettare che si asciughi e poi procedere con il trucco. Se però sei di corsa, salta tutti questi passaggi e opta per una buona crema da giorno colorata (BB o CC Cream).

Per un incarnato naturale ma curato, cercane un colore il più vicino possibile al tuo.

La cipria abbronzante

Soprattutto alla fine dell’estate quando il viso conserva ancora un po’ di tintarella, una cipria leggermente abbronzante da usare da sola o sopra la BB Cream potrebbe essere la soluzione per minimizzare i pori e scongiurare l’effetto lucido oppure per un contouring veloce che dia comunque tridimensionalità al viso.

L’illuminante

Il fondamentale prodotto per la base trucco veloce, però, è l’illuminante. Se scegli un highlighter in polvere fine, potrai stenderlo con un pennello su zigomi, angolo interno degli occhi e arco di Cupido per regalare al tuo volto la giusta tridimensionalità.

Make Up For Ever Artist Face Powders
Make Up For Ever Artist Face Powders €25 su sephora.it

L’illuminante rosa, meglio se opaco, lo puoi usare anche al posto del correttore distribuendolo sulle occhiaie per mimetizzarle in un attimo. E, se vuoi fare ancora più in fretta, usalo anche sugli occhi al posto dell’ombretto.

Il blush in crema

Pixi On-The-Glow Blush in Fleur
Pixi On-The-Glow Blush in Fleur €21 su sephora.it

Altro prodotto tuttofare da picchiettare velocemente su guance e labbra per un velocissimo effetto bonne mine è il blush in crema. Se vuoi puoi sostituirlo con una formula lip&cheek a lunga tenuta o, ancora, usare come fard un rossetto cremoso da riscaldare con le dita prima di applicarlo sulle guance.

Come fare un trucco occhi veloce

L’ombretto

Se vuoi un trucco occhi facile ma non intendi rinunciare all’eyeshadow, gli ombretti cremosi potrebbero essere il cosmetico che fa al caso tuo. Semplicissimi da applicare e sfumare e rapidissimi ad asciugarsi, resistono sulle palpebre tutta la giornata sollevandoti dai patemi.

Vero must have per un make-up semplice e veloce è anche l’ombretto liquido, da sfumare con le dita o con un pennellino per bordi meno definiti.

Infine, l’ombretto taupe è un vero e proprio passepartout. Oltre che sulle palpebre, infatti, puoi usarlo anche per riempire i vuoti delle sopracciglia e per definire la piega dell’occhio e l’attaccatura delle ciglia al posto della matita.

La matita

Ed è proprio lei, la matita a lunga durata all’interno dell’occhio, la vera regina del maquillage semplice e veloce.

Deborah Milano Matita 2in1 gel kayal & eyeliner
Deborah Milano Matita 2in1 gel kayal & eyeliner €12,50 su amazon.it

Stendila lungo la rima interna in nero per un look intenso o in marrone per un effetto più naturale. E, se vuoi farla durare per tutta la giornata, applicala in doppio strato (aspettando che il primo sia ben asciutto prima di stendere il secondo) e fissala con poco ombretto dello stesso colore.

Il mascara

Per non perdere secondi preziosi, non sceglierne uno qualsiasi ma punta su un mascara volumizzante che ti regali ciglia definite e ben separate in una sola passata.

deBBY 100%clean Mascara VOLUME&CURVATURA
deBBY 100%clean Mascara VOLUME&CURVATURA €5,50

Un trucco occhi più insolito ma ugualmente veloce, invece, puoi ottenerlo con il mascara colorato da scegliere tenendo conto del colore delle tue iridi: viola per gli occhi verdi, blu per quelli castano chiaro e verde per iridi più scure.

Se hai qualche minuto in più, infine, stendi un mascara primer che ne enfatizzi il colore.

Se invece non hai proprio tempo o hai le ciglia dritte, salta lo step del mascara e definisci lo sguardo usando un buon piegaciglia.

Le sopracciglia

E infine è arrivato il turno delle sopracciglia, una parte del viso che richiede un certo impegno per essere ben truccata. Se però non hai tempo e puoi vantare delle belle sopracciglia, sistemale in un attimo con una leggera passata di mascara marrone.

Come fare un trucco labbra veloce

Anche se non hai proprio il tempo per concentrarti su un trucco full face, per quanto veloce, non lasciarti prendere dal panico e trasforma le labbra nel focus del look indossando un rossetto rosso.

In questo caso, però, la bocca deve essere davvero perfetta quindi, oltre a idratarle ogni sera con un burro cacao, fai un rapidissimo scrub con uno spazzolino da denti morbido per eliminare pellicine e piccole screpolature.

Makeup By Mario Moistureglow™ Plumping Lip Serum
Makeup By Mario Moistureglow™ Plumping Lip Serum in Honey Glow €26,50 su sephora.it

In alternativa, rimani su un trucco super naturale stendendo sulle labbra un lip balm colorato che idrati e dia un po’ di colore in un attimo.

Come truccarsi per sfilare il viso

Volto senza spigoli, guance piene, zigomi arrotondati, fronte ampia e larghezza e lunghezza pressoché uguali sono le caratteristiche del viso rotondo, una forma che senza dubbio regala un’aria fresca e giovanile, ma che proprio per quel suo aspetto un po’ bambinesco può essere sgradito quando invece si desideri apparire più mature e decise.

Selena Gómez
Selena Gómez è una delle tante celebrity con il viso rotondo. Photo courtesy Sephora Italia press office

Se anche tu hai il desiderio di snellire il viso paffuto sappi che non è difficile, basta conoscere le giuste tecniche di contouring e sculpting per sfilare il volto con il trucco. E noi siamo qui per aiutarti!

Per snellire le guance e ottenere un effetto contouring deciso puoi utilizzare una terra, un correttore o un fondotinta che sia al massimo di un tono più scuro del tuo incarnato per creare un’ombra diagonale dall’attaccatura dell’orecchio all’incavo sulla guancia. Stendi sempre il make-up dal centro verso l’esterno e sfuma bene per evitare un effetto troppo artefatto.

Per un look più naturale, usa un correttore o un illuminante per creare dei punti luce al centro della fronte, sul dorso del naso, sotto gli occhi, sugli zigomi e sul mento. Completa con un blush dalla tonalità rosata in inverno o una terra durante l’estate e distribuiscilo con delicatezza sulle guance.

3ina MakeUp The Blush in Peach
3ina MakeUp The Blush in Peach su amazon.it

Puoi usare il fard anche per il blush contouring o draping. Con un cosmetico opaco nei toni del pesca, del rosa, dell’albicocca o delle terre procedi dalla parte alta delle guance alle tempie e poi dai il tocco finale distribuendo l’illuminante nei punti elencati sopra.

Se il tuo scopo, invece, è di attenuare il doppio mento, procurati una polvere per il contouring e spolverala sotto la mascella procedendo da un orecchio all’altro. Per restringere il viso, infine, sempre con la polvere da contouring disegna il numero 3 iniziando dal lato della fronte, passando sotto la fronte e terminando sotto la mascella.

Come truccarsi se non si vede

Colori, sfumature, grafismi… i social sono pieni di tutorial e suggerimenti per trucchi elaborati e spettacolari e tu, che almeno per una volta vorresti sfoggiare un make-up ad altissimo impatto, metti subito l’idea in un cantuccio perché porti gli occhiali.

È vero che soprattutto se sei miope ci sono difficoltà oggettive: banalmente, una volta tolte le lenti devi avvicinarti così tanto allo specchio che non c’è più spazio per i pennelli. Per chi non vede da vicino, infatti, realizzare un trucco con occhiali è più semplice perché basterà allontanarsi un po’ per avere una panoramica del maquillage, anche se comunque qualche difficoltà rimane per i make-up che chiedono molta precisione.

Anche se sarà meglio evitare i colori troppo chiari o i glitter per non creare strani riflessi sulle lenti, se hai difficoltà a vedere da vicino ti restano comunque da sperimentare tutti i colori più scuri e intensi da combinare in sfumature e smokey eyes, mentre se sei miope c’è un obiettivo problema di distanza tra lo specchio e la tua faccia. Puoi sempre sperimentare con i pennelli travel size o con le dita, ma se il difetto visivo è importante questa soluzione può risultare poco praticabile.

Specchio moltiplicatore
Specchio moltiplicatore su amazon.it

Se vuoi provare a usare le dita, le più precise e delicate sono il medio e l’anulare, resta sul semplice e usa un ombretto opaco, in polvere o in crema, in una tonalità media, per esempio marrone, e sfumalo su tutta la palpebra mobile muovendo il polpastrello verso l’alto e verso l’esterno. Per non far sembrare l’occhio troppo piccolo evita anche la matita nera nella rima interna e sostituiscila con una color burro.

In ogni caso, assicurati di avere in casa uno specchio moltiplicatore. Detto anche zoom, se sei miope una volta provato quest’accessorio non potrai più farne a meno non soltanto per truccarti ma anche per sistemarti le sopracciglia o fare la pulizia del viso.

Cover photo by valuavitaly on Freepik

Sull'Autore

Serena Serra

Laureata in editoria e giornalismo ed esperta di comunicazione e brand management, si dedica alla creazione di contenuti per portali e siti web. Per Junglam.com è redattrice moda, beauty e lifestyle.