fbpx
Mamme

Come scegliere e come funziona lo scaldapappa (e lo scaldabiberon)

Scritto da Irene Lodi Rizzini

Tutto quello che può aiutare le mamme a risparmiare tempo ed energie è sempre un’ottima idea. E lo scaldabiberon di certo è un accessorio utile a questo scopo! Ecco come funzionano i modelli in commercio e come sceglierli.

Come funzionano gli scaldabiberon e scaldapappa

Il principio su cui si basano gli scaldabibron, al di là delle caratteristiche specifiche dei vari modelli in commercio, è uno: il riscaldamento dell’acqua. Questi apparecchi infatti possiedono un contenitore o un serbatoio nel quale va versata una determinata quantità d’acqua e dove viene poi inserito il biberon o il vasetto di pappa che, a contatto con l’acqua, viene così riscaldato mantenendo inalterate le proprietà nutritive degli alimenti.

Vantaggi di scaldapappa e scaldabiberon

  • Rispetto al tradizionale metodo di riscaldamento a bagnomaria, lo scaldabiberon o scaldapappe consente di raggiungere la temperatura ottimale molto più velocemente.
  • Si evita di portare a ebollizione il latte preservando così le sue vitamine.
  • La maggior parte dei modelli possiede un sistema di spegnimento automatico al raggiungimento della temperatura ideale; il consiglio è comunque di assaggiare sempre gli alimenti riscaldati prima di offrirli ai bimbi.
  • Tra le funzioni che presentano gli ultimi modelli in commercio c’è anche quella che consente di mantenere la temperatura degli alimenti a lungo, in modo da preparare in anticipo il latte o la pappa per averla pronta al momento opportuno e ottimizzare così i tempi.

Quale scaldapappa scegliere

Per scegliere il modello più adatto tra i molti disponibili, parti dalle tue esigenze:

  • se cerchi semplicemente un sistema per scaldare in tutta sicurezza il latte del tuo bimbo, allora opta per un modello classico in cui sia sufficiente riempire il serbatoio di acqua e inserirvi il biberon.
  • Se cerchi un accessorio pratico da portare sempre con te anche quando sei in viaggio, punta su un modello compatto e portatile munito di un adattatore da utilizzare nell’accendisigari dell’automobile.
  • Se la tua necessità è quella di risparmiare tempo non solo nel riscaldare il latte, ma anche nella preparazione delle pappe, allora cerca un modello all’avanguardia che ti offra le funzioni di un piccolo robot da cucina.

Se cerchi delle idee, di seguito ti suggeriamo i nostri modelli preferiti.

Philips Avent scaldabiberon/scaldapappe elettrico

Pratico e facile da usare, il modello Philips Avent SCF355/00 permette di scaldare velocemente sia il latte che le pappe dei bimbi. Si utilizza con tutti i biberon Philips Avent a eccezione di quelli da 60 ml. Permette di scaldare latte e altri alimenti contenuti anche in comuni vasetti e recipienti.

Come funziona

Basta inserire la spina nella presa di corrente e riempire lo scaldabiberon con acqua potabile in quantità pari a quella dell’alimento da riscaldare, l’importante è che il livello massimo di acqua si mantenga sempre 1 cm circa al di sotto del bordo dello scaldabineron. È bene tener presente che il materiale e lo spessore dei diversi biberon possono incidere sui tempi di riscaldamento indicati nella tabella presente nelle istruzioni (che si riferisce ai biberon Philis Avent Classic e Natural PP).

Perché ci piace

Il latte durante il riscaldamento circola e questo fa sì che si scaldi in maniera uniforme (le pappe invece non circolano automaticamente, quindi occorre mescolarle). Utili le impostazioni per il mantenimento della giusta temperatura e per lo scongelamento, che consente di riportare allo stato liquido gli alimenti senza essere riscaldati.

Avent SCF355/00

Philips Amazon Acquista ora

Nuk scaldabiberon Thermo Express Plus

Anche lo scaldabiberon Nuk è adatto per riscaldare sia il latte che le pappe contenuti nei biberon e nei vasetti di vetro più comuni. Le sue dimensioni ridotte (è alto solo 18 cm) lo rendono pratico da maneggiare e da portare anche in viaggio.

Come funziona

Come negli altri scaldabiberon elettrici, l’azione del vapore acqueo riscalda gli alimenti delicatamente e in tutta sicurezza, impiegando solamente 90 secondi e preservando le sostanze nutritive. La funzione di spegnimento automatico garantisce l’arresto del dispositivo una volta raggiunta la temperatura ottimale di 37°. Grazie a un pratico cestello è facile estrarre biberon e vasetti evitando di scottarsi.

Perché ci piace

Grazie all’adattatore per auto incluso nella confezione, è possibile utilizzare lo scaldabiberon anche durante viaggi e spostamenti in macchina. Oltre alla classica presa da corrente, quindi, è presente un adattatore da agganciare all’accendisigari dell’automobile. Occorre tener presente che la temperatura raggiunta dagli alimenti dipende sempre dalla quantità di acqua utilizzata per scaldarli, oltre che dalle caratteristiche dei contenitori utilizzati (spessore, materiale) e dalle quantità degli stessi alimenti.

Thermo Express Plus

Nuk Amazon Acquista ora

Philips Avent EasyPappa Plus 4 in 1

Il modello Philips Avent SCF883/01 più che un semplice scaldabiberon è un vero robot per la preparazione di pappe fatte in casa. Si tratta infatti di un cuoci-pappa multifunzione 4 in 1 che cuoce a vapore, frulla, scongela e riscalda.

Come funziona

Il recipiente del robot è progettato per essere capovolto a seconda della funzione che deve svolgere: una volta cotti a vapore gli alimenti, è sufficiente rovesciare il recipiente e bloccarlo in posizione per frullare tutto fino a raggiungere la consistenza desiderata. L’importante è che i cibi da cuocere a vapore siano freschi o già scongelati e privi di liquidi.
È possibile anche frullare cibi crudi come in un normale mixer o frullatore (a eccezione di formaggi che possono risultare appiccicosi o alimenti troppo duri come ghiaccio e zucchero).
In caso di cibi da scongelare, è possibile utilizzare la funzione apposita: il consiglio è di servirsi dei contenitori in dotazione con il robot per conservare gli alimenti congelati così che basterà posizionare il contenitore sul robot per procedere con lo scongelamento.

Perché ci piace

Il recipiente e le lame si possono lavare in lavastoviglie; inoltre la capienza da 1 litro del robot consente di preparare una quantità di pappe ideale per organizzare diversi pasti dei più piccini. La sua versatilità lo rende un robot da cucina utile anche dopo lo svezzamento per le sue diverse funzioni e per la semplicità con cui si smonta e si pulisce l’apparecchio.

Avent SCF883/01 EasyPappa Plus

Philips Amazon Acquista ora

Sull'Autore

Irene Lodi Rizzini

Coordinatrice della redazione di Junglam, esperta di moda e laureata in letteratura, collabora con Junglam fin dagli esordi, proseguendo l’esperienza di editing e coordinamento in redazione maturata in molteplici anni di lavoro sul web.

Lascia un commento