fbpx
Celebrities

Oscar 2020: gli outfit più belli sul red carpet

Charlize Theron
Scritto da Patrizia Saolini

Sobrietà e tanto bianco e nero: queste le parole d’ordine degli outfit più belli sul red carpet degli Oscar 2020.

Sobrietà, pochi fronzoli, tanto bianco e nero e qualche paillettes a illuminare quella che, cinematograficamente parlando, è la notte più importante dell’anno. La semplicità, che spesso e volentieri rima con raffinatezza, è stata la parola d’ordine degli outfit sul red carpet degli Oscar 2020.

Statuaria. Semplicemente perfetta Charlize Theron in seta nera Dior Couture e collier Tiffany & Co.

Renée Zellweger vince il secondo Oscar della sua carriera interpretando Judy Garland in Judy e ritira la statuetta in abito a colonna asimmetrico Giorgio Armani Privé.

Corsetto drappeggiato, frange e strascico by Oscar de la Renta per Scarlett Johansson.

Il premio per la meglio vestita sul tappeto rosso dell’Academy? D’ufficio a Brie Larson in Celine.

Troppo casual, potrebbe dire qualcuno. Ma Timothée Chalamet in ensemble minimal firmato Prada può permettersi questo e altro.

Da Billy Porter ci aspettiamo sempre il “WOW effect”. E anche stavolta non delude grazie all’abito Giles Deacon.

Vince per C’era una volta a Hollywood, ringrazia Leo Di Caprio e nonostante ciò Brad Pitt non scompone la sua perfezioni in Brioni.

Spike Lee e Gucci rendono omaggio alla memoria di Kobe Bryant con un completo nel colore dei Lakers.

Tagli grafici, bustier asimmetrico e cristalli Swarovski applicati sulla gonna per l’Atelier Versace di Cynthia Erivo.

Scintillante e scultorea Janelle Monáe in Ralph Lauren.

Cover photo A.M.P.A.S./AdMedia / SplashNews.com

Sull'Autore

Patrizia Saolini

Executive editor e corrispondente estera di JunGlam.com. Scrive dal 2010 su riviste di moda, beauty e lifestyle. Life coach professionista, con un Master di primo livello in Life Coaching riconosciuto dal Miur, é l'ideatrice di Retail Coach®, un marchio che garantisce consulenza strategica e corporate coaching alle aziende multicanali. Per Junglam segue le maggiori fashion week internazionali e gli eventi lifestyle in Italia e all'estero, oltre che dedicarsi alla rubrica di Life Coach.

Lascia un commento