fbpx
Celebrities

Chi è Roberto Zappulla, il marito di Maria Teresa Ruta

Roberto Zappulla
Scritto da Serena Serra

Riservato e lontano dal mondo spettacolo, scopriamo chi è Roberto Zappulla, il marito della conduttrice Maria Teresa Ruta.

Riservato e lontano dal mondo dello spettacolo, Roberto Zappulla è diventato noto al pubblico quando una sua lettera indirizzata alla moglie Maria Teresa Ruta è stata letta durante l’edizione 2020 del Grande Fratello VIP, proprio mentre la conduttrice stava attraversando un momento di difficoltà all’interno della casa di Cinecittà.

La biografia di Roberto Zappulla

Roberto Zappulla è nato a Siracusa nel 1963 e in rete non è facile scoprire che lavoro faccia, qualche sito lo indica come fisioterapista, mentre altri lo descrivono come produttore musicale, sottolineando come si sia occupato anche dell’accompagnamento per vari programmi televisivi, tra cui Missione relitti, condotto nel 2014 proprio da Maria Teresa Ruta.

Dal 1998 al 2006 Zappulla è stato il compagno di Anna Parziale, la madre di suo figlio Manuel, e sembrerebbe che la loro storia sia finito proprio a causa dell’innamoramento di Roberto Zappulla per la conduttrice tv.

La nuova coppia si è formata ufficialmente nel 2015 quando i due si sono sposati in Etiopia, ma l’ex moglie di Zappulla ha dichiarato che Ruta “le ha rubato il marito” tanto che, nonostante Roberto Zappulla vada ogni settimana a Napoli a trovare il figlio, quest’ultimo non vuole conoscere la nuova moglie del padre.

Prima di convolare a nozze con il produttore siracusano, Maria Teresa Ruta è stata sposata con il giornalista Amedeo Goria e con lui ha avuto i figli Guenda e Gian Amedeo. Proprio Guenda, che si trovava insieme con la madre all’interno della casa del Grande Fratello VIP, è stata “causa” dell’uscita allo scoperto di Zappulla davanti al pubblico.

Quando Guenda Goria ha accusato la madre di averla lasciata solo per vivere la sua nuova storia d’amore senza pensieri, Roberto Zappulla ha scritto una lettera per intervenire in difesa della moglie:

Non sei la mamma che ha abbandonato i figli – ha scritto Roberto -. Nonostante i tuoi tanti impegni lavorativi non hai mai fatto mancare nulla a nessuno dei due. Sei stata una madre che c’è sempre stata, che ha dato ogni tipo di supporto, in tutti i sensi. Non sono qui per difenderti, ma per ricordarti la madre meravigliosa che sei. Non hai nessun motivo per sentirti in colpa, nessuna ragione: non raccontare quello che non sei, sentiti libera di dire la verità

Incuriosito, Alfonso Signorini, conduttore del reality, durante la diretta ha chiesto a Ruta a cosa si riferisse il marito parlando di verità, e la conduttrice tra le lacrime ha risposto che:

la verità è che abbiamo fatto delle rinunce. Lui desiderava un figlio da me. Ci abbiamo provato tanto. Ho fatto delle cure, per quello mi sono dovuta allontanare e a loro non l’ho mai detto, l’ho detto adesso a Guenda. Abbiamo fatto queste cure, ci abbiamo riprovato e non è andato bene. Sapevo che era una cosa che desiderava tantissimo, è la prima cosa che mi ha chiesto quando ci siamo messi insieme. Abbiamo organizzato un’inseminazione artificiale all’estero. Abbiamo aspettato il visto che è arrivato dopo un mese, pagato la clinica e il giorno prima gli ho detto ‘Non me la sento, non posso fare questo a Gian Amedeo e a Guenda’. Ma lei questo non lo sa, gliel’ho detto adesso

Cover photo @mariateresaruta on Instagram

Sull'Autore

Serena Serra

Laureata in editoria e giornalismo ed esperta di comunicazione e brand management, si dedica alla creazione di contenuti per portali e siti web. Per Junglam.com è redattrice moda, beauty e lifestyle.

Lascia un commento