fbpx
Lifestyle

Qual è il lavoro ideale dell’Ariete

Scritto da Patrizia Saolini

Qual è il lavoro ideale per l’audace, creativo e ambizioso Ariete? Il segno governato da Marte è pieno di talenti, ma ci sono alcune attività che sembrano fatte apposta per lui!

Il lavoro ideale è scritto nelle stelle? Secondo l’astrologia, sì! Ogni segno ha una professione che gli calza a pennello e l’Ariete non fa eccezione. Ma in cosa eccelle e soprattutto trova la sua (perfetta) dimensione l’occupante della Prima Casa dello Zodiaco?

Le qualità dell’Ariete al lavoro

L’Ariete è governato da Marte ed è un segno audace, dinamico e pieno di energia. Il suo spirito di iniziativa è proverbiale, così come la velocità con la quale perde interesse per le cose. Un vero e proprio tallone di Achille, che spesso impedisce all’occupante della Prima Casa di tagliare traguardi importanti.

D’altra parte, l’Ariete è pieno di risorse e molto competitivo. Una battuta d’arresto non lo ferma, ma lo sprona a dimostrare il suo valore e a ripartire con ancora maggiore determinazione. Possibilmente, da solo. Il segno che ha nel Fuoco il suo elemento è un “battitore libero”, non ama lavorare in squadra e non ambisce neanche a un ruolo da leader.

Ma questo non toglie che sia una grande motivatore. “Quando il gioco si fa duro”, l’Ariete sfodera il suo proverbiale carisma e diventa un eccezionale (quanto inaspettato) punto di riferimento. Basta che il lavoro sporco lo faccia qualcun altro.

Il lavoro ideale dell’Ariete

Una cosa è certa. L’Ariete non può svolgere un lavoro monotono o ripetitivo. Il segno governato da Marte ha bisogno di una professione che riesca a mantenere impegnata la sua mente iperattiva e gli metta davanti sempre nuove sfide.

Le attività creative sono senza dubbio tra le più indicate per l’irrequieto e ambizioso occupante della Prima Casa dello Zodiaco, così come quelle che gli permettono di viaggiare e stare a contatto con la gente. Anche le professioni nell’ambito dello sviluppo di prodotto rispondono all’innato bisogno di innovazione del segno. E benché all’apparenza possa sembrare un controsenso, le attività di gestione sono un ambito nel quale l’Ariete può trovare una collocazione di successo, per il fatto di dover affrontare sempre nuove situazioni e condizioni.

La libera professione e l’imprenditoria rappresentano la sua dimensione ideale, mentre il lavoro da dipendente può andare bene per un po’, ma finirà presto per andargli stretto. A meno che non trovi una collocazione dove può conservare un ampio margine di indipendenza ed esercitare un rilevante potere decisionale.

I 3 lavori top per l’Ariete

Ognuno ha i propri sogni e le proprie passioni, ma ci sono alcune professioni che sembrano tagliate su misura per l’Ariete.

Architetto – L’Ariete è creativo, audace e ambizioso. E l’architettura è fatta di intuizioni, coraggio e grandi visioni. Non solo. Richiede anche una curiosità sfrenata, la capacità di immaginare mondi e una profonda abilità relazionale e di comunicazione. Tutte qualità che descrivono alla perfezione il segno.

Professionista del marketing – Nuovi claim. Nuove pubblicità. Nuove campagne. Nuove strategie. Per l’Ariete, il mondo del marketing è praticamente un parco giochi. Uno di quelli dove l’adrenalina corre sulle montagne russe e c’è sempre qualcosa da fare. Insomma, il lavoro fatto apposta per lui.

Guida turistica – Scoprire cose nuove e stare a contatto con le persone sono due delle caratteristiche peculiari dell’Ariete. E allora, perché non farne un lavoro? Il carisma dell’occupante della Prima Casa dello Zodiaco lo rende una guida perfetta per viaggi avventurosi in luoghi remoti e affascinanti.

Photo cover credits: Adobe Stock

Photo text credits: Anne-Marie Pos on Unsplash

Sull'Autore

Patrizia Saolini

Executive editor e corrispondente estera di JunGlam.com. Scrive dal 2010 su riviste di moda, beauty e lifestyle. Life coach professionista, con un Master di primo livello in Life Coaching riconosciuto dal Miur, é l'ideatrice di Retail Coach®, un marchio che garantisce consulenza strategica e corporate coaching alle aziende multicanali. Per Junglam segue le maggiori fashion week internazionali e gli eventi lifestyle in Italia e all'estero, oltre che dedicarsi alla rubrica di Life Coach.

Lascia un commento