fbpx
Mamme

Come fare dei regali fai da te per la festa della mamma

Scritto da Irene Lodi Rizzini

Idee creative per realizzare regali fai da te per bambini in occasione della festa della mamma.

La seconda domenica del mese di maggio si festeggiano tutte le mamme, quest’anno quindi la giornata dedicata a loro cade il 10 maggio. Se volete farle un regalo speciale da realizzare insieme ai bambini, ecco i nostri suggerimenti (qui invece potete trovare alcune idee regalo originali per la festa della mamma!).

Porta matite unicorno

Occorrente: una lattina vuota (per esempio quella del mais in scatola o dei piselli); tempere colorate; cartoncino colorato; fili di lana colorati; forbici; colla; scotch biadesivo.

Procedimento: colorate esternamente la lattina ben lavata e pulita; mentre aspettate che sia asciutta, ritagliate il cartoncino per formare il musino e il corno dell’unicorno, quindi incollate le parti sulla lattina. A questo punto ricavate dai fili di lana dei ciuffetti per creare la criniera arcobaleno e fissateli con dello scotch biadesivo (in alternativa si può usare la colla a caldo).

Se preferite, invece dell’unicorno potete scegliere l’animale che più vi piace: la pecorella (da realizzare con batuffoli di cotone), il gattino, l’orsetto… spazio alla fantasia e ai materiali più originali!

Gessetti profuma armadio

Occorrente: gesso in polvere; acqua; essenze profumate; colorante alimentare liquido (facoltativo); stampo in silicone.

Procedimento: prendete un bicchiere di carta e riempitelo con acqua cui aggiungere 15 gocce di essenza profumata (lavanda, arancio, mandarino, limone, eucalipto…). Se volete ottenere dei gessi colorati, aggiungete anche mezza fialetta di colorante.

In una bacinella versate due bicchieri di gesso, aggiungete l’acqua profumata e mescolate bene per ottenere un impasto denso e liscio. Versate il tutto in uno stampo di silicone (tipo quelli per cioccolatini), sbattete leggermente lo stampo per evitare che si formino bolle d’aria.

Ci vorranno circa 30 minuti perché il gesso si asciughi; toglietelo dallo stampo e lasciatelo all’aria per un paio di giorni.

Maglietta decò diy

Occorrente: una t-shirt bianca; strass e decorazioni termo-adesive.

Procedimento: non ci sono istruzioni, via libera alla creatività per realizzare una t-shirt personalizzata! Il suggerimento è trovare strass hot fix, decorazioni termo-adesive e patch a trasferimento di calore da applicare a piacere sulla maglietta. Un esempio? Qui potete trovare alcune decorazioni adatte.

Biglietto d’auguri

Occorrente: cartoncini colorati; colla; scotch biadesivo; forbici; bottoni; nastro.

Procedimento: disegnate sul cartoncino colorato tutte le parti per comporre il vaso di fiori, da ritagliare in seguito (utilizzando anche delle forbici zig-zag se le avete!). Queste sono le parti:

  • 3 fiori piccoli
  • 3 fiori più grandi (da incollare poi sotto a quelli piccoli)
  • la sagoma delle foglie (e se volete anche una sagoma più grande da incollare sotto a quella più piccola)
  • il vaso con il bordo superiore ondulato
  • un cartoncino piccolo (su cui scrivere poi la frase di auguri)

Assemblate tutte le parti aiutandovi con la colla; applicate dei bottoni al centro dei fiori con lo scotch biadesivo (in alternativa si può usare la colla a caldo o il vinavil). Quindi mettete un giro di nastro attorno al vaso facendo un bel fiocco e ripiegate esternamente il bordo superiore del vaso.

Per realizzare questo bigliettino si possono utilizzare materiali diversi – carta crespa, perline, carta velina, spago, rafia, carta di riviste… spazio alla creatività! Per concludere, scegliete una bella frase da dedicare alla mamma e scrivetela sul cartoncino piccolo che potrete incollare sul vaso oppure farlo passare nel nastro con un foro.

Cover photo by Giftpundits.com from Pexels

Sull'Autore

Irene Lodi Rizzini

Coordinatrice della redazione di Junglam, esperta di moda e laureata in letteratura, collabora con Junglam fin dagli esordi, proseguendo l’esperienza di editing e coordinamento in redazione maturata in molteplici anni di lavoro sul web.

Lascia un commento