fbpx
Eros

Come resistere alle corna in vacanza

Scritto da Redazione

Sei in vacanza e hai conosciuto un dio greco… che è interessato a te! Sarebbe un sogno, se non fosse che hai il ragazzo. Eppure, non riesci a smettere di pensare a quell’altro. Se stai per cadere tra le sue (prestanti) braccia, leggi qui perché dovresti resistere alla tentazione di una scappatella estiva e come fare a non cedere alla tentazione.

Le vacanze sono arrivate e tu sei partita da sola. Poco importa perché è successo, il punto è che hai conosciuto un ragazzo super affascinante e che lui sembra essere molto interessato a te. Sarebbe fantastico, se non fosse che sei impegnata. Sei innamorata del tuo partner, ma la sensazione di libertà di viaggiare per conto tuo, la leggerezza dell’estate e i posti bellissimi che stai visitando ti stanno facendo uno strano effetto. Lui è dannatamente sexy, simpatico, coinvolgente e a portata di mano… perché no? E poi, non lo saprebbe nessuno.

In realtà, le scappatelle estive non sono innocue e senza conseguenze come sembrano. Scopri qui perché dovresti resistere alle corna in vacanza e come fare a non cadere in tentazione.

Un tradimento è un tradimento

I corpi abbronzati, il tramonto, le stelle, i panorami mozzafiato: non c’è giustificazione che tenga. Un tradimento è un tradimento. Anche in vacanza. Finire a letto con il tuo compagno di viaggio globe trotter o con l’atletico surfista che hai conosciuto in spiaggia non è meno grave che finire a letto con il collega o l’ex di turno. E se lo fai, vuole dire che nella tua relazione qualcosa non va. Magari è proprio per quello che sei partita da sola, anche se non riesci ad ammetterlo.

Lui ti piace davvero?

Il ragazzo che sta mettendo in crisi la tua fedeltà ti piace davvero? Oppure “è smania di vincere”, come diceva argutamente George a Julianne ne Il matrimonio del mio migliore amico. Spesso, i tradimenti e ancora di più le scappatelle estive nascono da una gratificazione dell’ego e non da un reale interesse per l’altro. Prova ad andare oltre al fascino del tuo tentatore (puoi farcela) e cerca di conoscerlo meglio. Grattando appena la superficie, potresti accorgerti che non è poi così interessante o che hai proprio preso un clamoroso granchio.

Chiediti se ne vale la pena

A tradire ci va poco, ma le conseguenze possono essere molto pesanti. Fermati a pensare se vale la pena mettere in discussione la tua storia per un tizio di cui sai quasi nulla. Il punto non è farla franca, ma convivere con quello che hai fatto. Perché magari il tuo ragazzo non lo saprà mai, ma tu ci dovrai fare i conti sempre. Nella quotidianità e nell’intimità. Il senso di colpa può diventare impossibile da gestire e spingerti a confessare la scappatella estiva. Sei proprio sicura di volere rischiare di perdere la persona che ami o di avvelenare la tua relazione con il fantasma della sfiducia e del sospetto perché la luna e le stelle ti hanno dato alla testa?

Le scappatelle sono tradimenti a tutti gli effetti: sei sicura che cedere alla tentazione valga la pena?

E se fossi tu a essere tradita?

Prova a immaginare la situazione a ruoli invertiti. Come staresti se il tuo ragazzo avesse una scappatella estiva con una tizia appena conosciuta? Ti sentiresti ferita e umiliata e penseresti che è uno stupido egoista (per non dire altro). Probabilmente, non ti capaciteresti di come abbia potuto buttare alle ortiche la vostra relazione (che magari dura da anni) perché non ha saputo resistere alle moine di una gatta morta (perché per te sarebbe sicuramente una gatta morta). Prima di dare quel bacio, pensaci bene.

Evita le tentazioni

Se non sai resistere alle tentazioni… evitale! Per non incappare in una scappatella estiva, lascia perdere la vacanza con le amiche. E se ti rendi conto che il barista ti ha messo gli occhi addosso anche se eri con il tuo ragazzo, manda lui a prendere i cocktail. Di solito, i segnali per riconoscere una situazione potenzialmente incendiaria prima che esploda sono chiari e ben visibili. Sta a te scegliere se prenderne atto o ignorarli. La questione è molto semplice: sei felice con il tuo lui, ti sta bene una relazione esclusiva o vuoi altro? Sii onesta con te stessa e vivrai sicuramente un’estate fantastica!

Photo text credits: Toa Heftiba on Unsplash

Sull'Autore

Redazione

La Redazione di JunGlam è un team di esperti del settore moda, beauty e coaching. Caratteri molteplici e concept cosmopolita con uno sguardo aperto e alla continua ricerca di idee e tendenze.

Lascia un commento