fbpx
Eros

Come capire se una ragazza ha voglia di fare sesso con te

Scritto da Silvia Artana

È possibile capire se una ragazza vuole fare sesso? Il gioco della seduzione semina indizi, ma la verità è che per arrivare al “dunque” bisogna volerlo (davvero) in due.

Sul web è pieno di guide e articoli che spiegano (o almeno, provano a spiegare) come capire se una ragazza ha voglia di fare sesso. Ma è davvero possibile? Se alcuni gesti e comportamenti possono essere effettivamente segnali di interesse e desiderio, è importante essere chiari su un aspetto fondamentale. Per ritrovarsi con la lei del caso sotto le lenzuola (o in altri posti), ci deve essere il suo consenso.

Se una ragazza flirta, non necessariamente vuole finire la serata a letto e ha il diritto di cambiare idea. Di conseguenza, se (provare a) leggere i messaggi che manda fa parte del gioco del corteggiamento, “forzare la mano” o approfittare di una condizione di debolezza è una violenza a tutti gli effetti.

Ma allora, fare attenzione ai segnali ha senso? Assolutamente sì. In tutti i rapporti c’è una componente di comunicazione verbale e una di comunicazione non verbale. In questo caso, la prima non può assolutamente mancare quando si arriva al “dunque”. E la seconda è un gioco che va vissuto con leggerezza, intelligenza e rispetto.

Come capire se piaci a una ragazza

Può sembrare banale, ma… prima di capire se una ragazza ha voglia di fare sesso, è il caso di assicurarsi se da parte sua c’è interesse. Non solo per evitare una figuraccia, ma anche (soprattutto) per non risultare inopportuni e molesti.

Anche in questo, non c’è niente di certo e il carattere delle persone e le circostanze finiscono per influire sulla capacità di giudizio. Ma alcuni segnali possono effettivamente significare curiosità e – perché no – attrazione fisica.

A titolo indicativo, il fatto che una ragazza cerchi il contatto visivo, sostenga la sguardo, proponga argomenti di conversazione su interessi comuni e più in generale si impegni (più o meno discretamente) a trovare occasioni per creare una interazione può voler dire che ha un interesse. Anche se più che amichevole è tutto da stabilire.

Sulla stessa lunghezza d’onda, se fa in modo di essere “casualmente” presente e dimostra una particolare attenzione, è probabile che sia interessata a stabilire un rapporto che va oltre le chiacchiere di circostanza.

È possibile capire se una ragazza vuole fare sesso? Sì, forse. Ma il gioco della seduzione va vissuto con leggerezza, intelligenza e rispetto

Come si comporta una ragazza che vuole fare l’amore?

Leggere i segnali fa parte del gioco della seduzione, ma non è una scienza esatta (ci mancherebbe). Però alcuni gesti e comportamenti possono essere degli indicatori della volontà di portare l’incontro a un livello successivo.

Per esempio, quando una ragazza è molto fisica, può voler dire che prova attrazione. Il contatto “casuale” diventa un modo per trasmettere il proprio desiderio e può passare attraverso gesti come toccare la mano o una braccio, sfiorare il viso o i capelli e appoggiarsi all’altro.

Anche la scelta degli argomenti di conversazione può dare indicazioni sulla sua intenzione di fare sesso. Se racconta aneddoti piccanti, fa domande hot e in generale cerca di alzare la temperatura attraverso un dialogo che lascia poco spazio all’immaginazione (o ne lascia troppo, dipende dai punti di vista), probabilmente sta cercando di capire se dall’altra parte l’interesse (e il desiderio) è corrisposto.

Allo stesso modo, il fatto di inviare messaggi hot in chat, può significare che sta pensando di trasformare la relazione da virtuale a… fisica.

Naturalmente, sono solo delle indicazioni di massima e molto dipende dalle persone e dalla situazione. Tra l’altro, anche se i segnali fossero “inequivocabili”, può sempre succedere che una frase o un gesto “stonati”, un contrattempo o un qualsiasi imprevisto cambino le carte in tavola e facciano precitare l’attrazione e la voglia di fare sesso.

Per questo, vale la pena ripeterlo ancora una volta, prima di andare oltre, bisogna sapere di volere tutti e due la stessa cosa.

Photo cover credits: Adobe Stock

Photo text credits: Hello Revival on Unsplash

Sull'Autore

Silvia Artana

Dopo la laurea in Scienze e Tecnologie Agrarie, ha conseguito un Master in Divulgazione Scientifica e ha mosso i primi passi nell'editoria occupandosi di scienza e tecnologia. Oggi scrive di moda, bellezza, benessere, lifestyle, cinema e TV per diversi magazine e testate digitali e svolge attività di copywriting, storytelling e ghostwriting online e offline.

Lascia un commento