fbpx
Beauty

Acconciature semplici e veloci per capelli lunghi

Scritto da Serena Serra

Se la mattina è una corsa tra sveglia, doccia e colazione, la “questione hairstyle” va affrontata con rapidità scegliendo acconciature per capelli lunghi che siano semplici, veloci e facile da fare!

I capelli lunghi sono belli, questo è sicuro. Ma trovare un’acconciatura fai da te semplice e veloce non è per tutte un’impresa agevole. Se non sei una maga delle forcine, probabilmente, al mattino non avrai il tempo di studiare qualcosa che non sia la solita chioma sciolta ma che non ti rubi troppo tempo.

Se sei alla ricerca di acconciature semplici e veloci per capelli lunghi da fare in un battibaleno, continua a leggere per scoprire come “cambiare testa” senza essere costretta a puntare la sveglia prima del solito!

Acconciature semplici per capelli lunghi e lisci

La più semplice e veloce tra le acconciature per capelli lunghi è senza dubbio l’intramontabile coda di cavallo. Puoi renderla meno ovvia e “casalinga” semplicemente nascondendo l’elastico arrotolandogli intorno una ciocca di capelli oppure lasciandone libere due prima di legare i capelli e poi incrociarle l’una sopra l’altra fermandole sulla nuca con una forcina.

Cividini-SS19

Cividini Primavera/Estate 2019. Photo credits Elena Sconfietti

Se ti piaci di più con la coda bassa, prova quella rovesciata (o inversa): lega i capelli, allargali un po’ appena sopra l’elastico per formare una sorta di buco e poi fai passare nel mezzo la coda. Puoi ottenere lo stesso risultato utilizzando l’apposito attrezzo: lo trovi facilmente anche online con le istruzioni per tante acconciature diverse da provare quando hai voglia di cambiare look.

Bionike-XSENSE-15 fruiT

Bionike XSENSE 15 fruiT

Per una coda di cavallo lucida, nutrita e profumata, prova l’olio multisensoriale XSENSE 15 fruiT di Bionike. Perfetto per capelli, viso e corpo, unisce una texture setosa e avvolgente a una fragranza fresca e leggera dalle deliziose note verdi-fiorite, spensierate e inebrianti, e da quelle intense legnose-muschiate.

Un’altra variazione della coda di cavallo è la bubble ponytail, cioè la coda a bolle. Fai una coda e poi, con gli elastici, dividila in sezioni più o meno uguali. Allarga con le dita i vari segmenti che si sono formati, et voilà, subito pronta! Sei hai tanti capelli o le extension e hai voglia di provarne una versione un po’ più complessa, arrotola ciocca sottile intorno a ogni elastico per nasconderlo.

Un’altra variante ancora della bubble ponytail è quella con le bolle “attorcigliate”: dovrai semplicemente procedere, per ogni sezione, come se dovessi fare una coda di cavallo inversa. Per una riuscita perfetta di quest’acconciatura è indispensabile avere i capelli lisci, quindi se sei riccia o mossa non potrai purtroppo affrontarla senza piastra.

Se alla ponytail preferisci un raccolto, prova con i nodi. Prendi due ciocche laterali, portale dietro la testa e annodale. Prendi altre due ciocche, aggiungile alle estremità che hai appena legato e annodale di nuovo. Procedi sempre nello stesso modo fino ad arrivare alla nuca, lega la coda con un elastico sottile e ripiegala verso l’interno fermandola con le forcine.

Acconciature semplici con chignon

Il re incontrastato delle acconciature semplici da fare è senza dubbio il messy bun, ovvero lo chignon spettinato ad arte, ma a insidiare il suo trono sono in tanti, primo fra tutti il top knot, cioè lo chignon alto. Come si fa? Si tirano tutti i capelli in una coda altissima alla sommità della testa, si arrotolano tutti i capelli e si fermano con le forcine.

Se pensi di avere la fronte troppo alta o il viso eccessivamente lungo per sfoggiare il top bun, non preoccuparti. Il suo complemento perfetto è la frangia piena!

Non sai deciderti tra crocchia e trecce? Prova lo chignon con treccia! Raccogli i capelli in una coda alta, poi separa una ciocca di capelli dal resto della chioma che avvolgerai su se stessa per formare lo chignon. Intreccia il ciuffo che hai lasciato libero, avvolgila intorno alla base del raccolto ed ecco pronta la più semplice delle acconciature boho chic!

Acconciature semplici con trecce

E, a proposito di trecce, non è indispensabile essere una parrucchiera provetta per sfoggiarle anche quotidianamente. Per un hairstyle semplice e veloce, fai una treccia alla francese solo al centro della testa, quasi fosse una cresta, e poi raccogli il resto dei capelli a formare una coda, avvolgendo magari una ciocca intorno all’elastico per nasconderlo e avere un aspetto più curato.

Alexandra-Moura-FW19-20

Alexandra Moura Autunno/Inverno 2019. Photo credits Elena Sconfietti

Se sei alla ricerca di pettinature fai da te da sfoggiare anche in situazioni più formale, puoi fare una treccia classica ma assicurandoti di tirare tantissimo i capelli in modo che siano ben aderenti alla testa, oppure realizzare una treccia che parta dal centro della testa e finisca più o meno all’altezza della nuca: la ponytail braid è adattissima anche per gli eventi formali e sembra fatta apposta per valorizzare, con poco sforzo, una bella scollatura o un vestito lungo.

Le amanti delle acconciature romantiche potranno trasformare la treccia in un cerchietto intrecciando una piccola ciocca di capelli che parta da una tempia e finisca sull’altra, lasciando il resto dei capelli sciolti, oppure intrecciare i capelli insieme a un foulard o a un nastro.

Anche le pettinature con trecce raccolte possono essere molto semplici da fare. La versione più easy prevede di fare una treccia normale e poi rovesciarla verso l’alto fermandola bene con le forcine e lasciando qualche ciuffo libero per un effetto più naturale.

Acconciature semiraccolte per capelli lunghi e lisci

… ma anche ricci o mossi, ovviamente! Le amanti delle pettinature semiraccolte potranno sfoggiarne una versione romantica attorcigliando su loro stesse due ciocche laterali per poi fermarle con un bel fermacapelli o creare due treccine al posto dei torciglioni e legarle dietro la testa quasi fossero una coroncina.

I capelli con onde morbide e naturali sono l’ideale per le treccine semiraccolte, che con i capelli mossi stanno benissimo perché garantiscono il giusto volume. Prendi una ciocca dalla parte alta e laterale della testa e fai una mezza treccia (o treccia a cascata) mantenendola morbida. Procedi allo stesso modo dall’altra parte della testa, fissa le due trecce con un elastico e spruzza un po’ di lacca per tenere ben ferma la pettinatura.

Tra le pettinature semiraccolte meritano sicuramente una menzione anche l’half bun, ovvero il mezzo chignon che si realizza raccogliendo a crocchia solo una parte dei capelli e lasciando sciolto il resto della chioma, e gli space buns, che sono la sua versione doppia e vanno benissimo anche per le bambine perché ricordano un po’ le orecchie di Topolino. Questi due hairstyle sono perfetti anche per chi ha i capelli di media lunghezza, a patto che non siano troppo scalati.

Acconciature per capelli lunghi sciolti

Code alte o basse, trecce, chignon… ma chi preferisce i capelli sciolti? Se ami sfoggiare la tua chioma in tutta la sua lunghezza, non preoccuparti! Gli hairstylisit hanno pensato anche a te. Mollette e fermagli, per esempio, andranno moltissimo quest’estate per decorare e contemporaneamente tenere lontani dal volto ciuffi ribelli e ciocche dispettose.

Laura-Biagiotti-SS19

Laura Biagiotti Primavera/Estate 2019. Photo credits Marco Sacchi

Buone notizie anche per le ricce naturali, che con un po’ di mousse potranno sfoggiare onde sexy e selvagge, e per chi invece ama arricciarsi i capelli con il ferro che potranno decidere di esagerare l’effetto tubolare dei loro boccoli artificiali per un look decisamente insolito.

Tra gli accessori per capelli che non possono mancare nei cassetti delle amanti dei capelli lunghi sciolti c’è il cerchietto bombato: dai ricordi degli anni Novanta è approdato sulle passerelle Primavera/Estate 2019 di Laura Biagiotti e Prada.

Cover photo courtesy Chiara Boni La Petite Robe press office

Sull'Autore

Serena Serra

Laureata in editoria e giornalismo ed esperta di comunicazione e brand management, si dedica alla creazione di contenuti per portali e siti web. Per Junglam.com è redattrice moda, beauty e lifestyle.

Lascia un commento