fbpx
Beauty

Acconciature raccolte per capelli lunghi: tante idee da provare

Acconciature raccolte per capelli lunghi
Scritto da Serena Serra

Dal classicissimo chignon alla famigerata coda del secondo giorno, le acconciature raccolte sono spesso una salvezza per chi ha i capelli lunghi. Se sei a corto di idee, dai un’occhiata a quelle che abbiamo raccolto per te!

Sono ideali quando non hai avuto tempo per fare lo shampoo. Vanno bene sia nelle occasioni formali che nella vita quotidiana. In molti casi ti risolvono il look. Di cosa stiamo parlando? Delle acconciature per capelli lunghi, ovviamente. Ecco tante idee da sfruttare se la tua passione sono le chiome raccolte!

Acconciature raccolte per capelli lunghi: lo chignon

Il raccolto perfetto è spesso un processo di tentativi ed errori, e il risultato dipende in gran parte dalle preferenze personali, dal tipo di capelli e dal risultato che desideri ottenere. Tuttavia ci sono delle acconciature raccolte per capelli lunghi che resistono alla prova del tempo. Una di queste è lui: il classico chignon.

I capelli tutti raccolti possono correre il rischio di essere noiosi, ma con questo tipo di pettinatura ti basterà voltare la testa per stupire chiunque: il gioco di “attorcigliamenti” intorno alla base della crocchia riesce a formare delle perfette linee curve e a raggiungere il massimo dell’eleganza e della semplicità.

Cosa c’è di più chic del tipico chignon da ballerina? Non soltanto è ideale per qualsiasi evento, anche quello più formale, ma non richiede neanche troppo tempo. Assicurati soltanto di preparare i capelli in anticipo lisciandoli con la piastra o con spazzola rotonda e phon e di spruzzarli abbondantemente con la lacca per assicurarti una tenuta perfetta.

Una crocchia elegante e sinuosa può trasformare i tuoi capelli in una vera opera d’arte. Il punto più delicato di questo hairstyle è quello in cui i capelli si trasformano in chignon: per mantenere in forma lo stile rétro della tua acconciatura fermalo bene abbondando con le forcine.

Acconciature raccolte con treccia per capelli lunghi

Trecce classiche, a catena, a lisca di pesce… i modi e le tecniche per intrecciare i capelli sono davvero tanti, ma se vuoi look davvero originale prova un’acconciatura raccolta per capelli lunghi con una treccia alla francese inversa. Perché riesca bene è meglio farla quando i capelli sono stati lavati da due o tre giorni, in modo che abbiano una tenuta migliore.

Mettiti a testa in giù e spazzola bene i capelli, isola una ciocca alla base del collo e dividila in 3. Inizia a intrecciare portando il ciuffo sinistro sopra quello centrale e ancora quello destro sempre verso il centro. Aggiungi qualche ciocca sottile dei capelli rimasti liberi alla tua sinistra e poi a destra e continua intrecciare. Ripeti fino a raggiungere la sommità della testa.

Ed ecco qui come sfruttare la tecnica che hai appena imparato. La treccia arriva fino in cima e, per aggiungere ancora più carattere alla pettinatura, si perde in un soffice mucchietto di riccioli.

Se non vuoi fare della treccia il centro del tuo hairstyle, puoi comunque sfruttarla come dettaglio lasciandola piccolissima (ma non invisibile!) sulla nuca.

Se i capelli lisci e poco voluminosi non ti spaventano, tira bene la treccia fin sulla cima della testa a formare un piccolo chignon. Per un tocco rock lascia libere le estremità a formare una sorta di ciuffo.

Acconciature raccolte laterali per capelli lunghi

Crocchie laterali, code di cavallo laterali, trecce laterali, ricci a cascata laterali… quante volte hai notato queste pettinature sui red carpet dei grandi eventi? Il perché è presto detto: le acconciature raccolte laterali per capelli lunghi mostrano la linea del collo e delle spalle e stanno benissimo con gli abiti senza spalline. Anche se non hai in programma un tappeto, un hairstyle che abbia il suo focus di lato è sempre buona idea!

Se non vuoi passare tutta la serata preoccupandoti della tenuta della tua acconciatura, scegline una semplice e messy, con dettagli intrecciati per un tocco di allure in più.

Se ti piacciono le pettinature romantiche, non è indispensabile lanciarsi in complicati intrecci e giochi di forcine ai limiti della forza di gravità. Fai una coda di cavallo morbida, definisci i boccoli e goditi la tua cascata laterale di ricci.

Per un hairstyle che non passa inosservato, chiedi al tuo parrucchiere una doppia treccia olandese laterale. La trama costituita dall’intreccio dei capelli è già da sola un accessorio perfetto per qualsiasi outfit.

Acconciature raccolte morbide per capelli lunghi

Le acconciature raccolte morbide per capelli lunghi sono talmente sexy e facili da portare che sicuramente non sarai in grado di resistere al loro indiscutibile fascino. Inoltre vanno bene per qualsiasi tipo di capello: che tu abbia i capelli lisci e sottili o spessi e ricci, una pettinatura morbida sarà sempre in grado di valorizzarti al massimo.

Uno chignon morbido e appena disordinato è l’acconciatura giusta per dare un tocco glamour anche all’abbigliamento più formale. Puoi scegliere di fermarlo semplicemente con una clip o dargli un tocco anni ’60 con il french twist, ossia la classica “banana“.

Sei alla ricerca di un’acconciatura carina da portare anche tutti i giorni? Fai una coda bassa ma, prima di dare l’ultimo giro di elastico, estrai una ciocca e avvolgila alla base della coda. Questo look viene particolarmente bene con i capelli lisci e, se vuoi aggiungere un tocco originale, prima di legare i capelli realizza una treccia alla francese solo al centro della testa.

Se ti sei stancata del solito chignon, fanne uno basso lasciando libere alcune ciocche sul davanti della testa. Portale indietro e al centro e fermale con le forcine per coprire la parte superiore della crocchia.  Non ti preoccupare se qualche ciuffo ti dovesse sfuggire dall’acconciatura, darà ancora più vita al tuo hairstyle!

Acconciature raccolte anni ’50 per capelli lunghi

Le acconciature raccolte anni ’50 per capelli lunghi donano subito un twist vintage alle occasioni formali, ma vanno bene anche per tutti i giorni se desideri ravvivare un po’ i look più casual. Perché gettare uno sguardo al passato per trovare nuove idee e ispirazioni non ti lascia mai a mani vuote.

Se qualcuno ti suggerisse di provare la “cofana” sicuramente storceresti il muso, ma il beehive (che letteralmente significa alveare) è uno degli hairstyle più noti del periodo a cavallo tra anni ’50 e ’60. Non è difficilissimo da realizzare se sai come eseguire una cotonatura perfetta e se non hai intenzione di lesinare sulle forcine, ma soprattutto è un’acconciatura perfetta se ami gli accessori per capelli: sbizzarrisciti con fasce, cerchietti e fermagli da appuntare fra i capelli!

Tra gli anni ’30, ’40 e ’50 andavano di moda le pin up, sexy e ammiccanti fino alle punte dei capelli. Portare un po’ del loro stile anche nelle pettinature quotidiane non è difficile: basta fare una coda alta gonfia e cotonata e fermarla con un bel fiocco.

Acconciature raccolte semplici e veloci per capelli lunghi

Non hai avuto tempo per fare lo shampoo e, guardandoti allo specchio, hai l’impressione che quelli che hai in testa non siano capelli, ma un groviglio inestricabile. La soluzione è tirarli indietro e legarli, ma nel quotidiano non hai tempo per combattere con piastre, phon e forcine. Quello di cui hai bisogno sono acconciature raccolte semplici e veloci per capelli lunghi!

View this post on Instagram

Messy ponytail #HAIRGOALS!!!

A post shared by Josette Casey (@thefreshestnailart) on

La regina del secondo giorno è lei, la ponytail.  Sexy, veloce e semplicissima da fare: pettina i capelli, tirali tutti indietro e in alto, legali e sei pronta per uscire. Se preferisci, lascia qualche ciocca libera sulla fronte per regalare un po’ di movimento alla pettinatura.

Se hai tanti capelli (o tante extension) sfrutta il volume per un hairstyle che ti accompagni per tutta la giornata, dall’ufficio fino a una serata con il partner. Dopo aver fermato la crocchia, fai fuoriuscire alcuni ciuffi intorno al viso e arricciali appena con spazzola e phon. Impiegherai pochissimi minuti!

Vuoi regalare un nuovo look al tuo solito messy bun? Fai una treccia gigante laterale che parta dall’attaccatura dei capelli e avvolgila insieme al resto dei capelli. Per risparmiare tempo, puoi dormire con i capelli già intrecciati: se durante la notte si scompigliassero un po’ non sarà un problema, in fondo l’aspetto disordinato ad arte è il segreto di tutte le acconciature messy!

Acconciature raccolte fai-da-te per capelli lunghi

Un trucco per un’acconciatura fa-da-te per capelli lunghi? La ciambella per chignon, la trovi a pochi euro anche su Amazon ed è semplicissima da usare. Fai una coda alta e fermala con un elastico, poi fai passare i capelli nel buco e fai scendere la ciambella fino in basso. Apri i capelli a fontana, tira un po’ su la ciambella per creare uno spessore, avvolgi i capelli nello spazio che si è creato, ferma bene con le forcine, et voilà!, sei pronta per affrontare la tua giornata.

Una volta che avrai imparato a usare la ciambella (in alternativa si può usare anche un calzino a cui avrai tagliato via la punta) potrai lasciare libera la fantasia e sperimentare tutte le variazioni sul tema. Se ti piacciono le pettinature anni ’60, per esempio, lascia una ciocca di capelli libera prima di iniziare ad avvolgerli intorno alla ciambella e, alla fine, intreccia il ciuffo libero e avvolgilo intorno alla base.

Se preferisci i boccoli, fai una crocchia usando solo la parte centrale dei capelli e attorciglia gli altri incastrandoli poi all’interno dello chignon ma lasciando liberi alcuni ciuffi in modo che vadano a sfiorarti la nuca. Questa pettinatura è graziosissima sia al centro che laterale.

Se ti senti romantica, arriccia i capelli con un ferro conico rivestito in ceramica come Bellissima GT15 200 e raccogli le ciocche in una coda bassa sulla nuca. Copri l’elastico con i capelli o, per un hairstyle che sembri uscito direttamente da un libro di fiabe, lascia che i ciuffi in eccesso ricadano morbidamente sopra il fermaglio.

Bellissima-GT15-200

Bellissima GT15 200

Acconciature raccolte per bambine con i capelli lunghi

Quali sono le migliori acconciature raccolte per bambine con i capelli lunghi? Fondamentalmente quelle non troppo complicate, per lasciare la tua piccola peste libera di correre e giocare. Avrà tempo per preoccuparsi della tenuta della pettinatura!

Gli hairstyle da bambina con le trecce decorative sono sempre adorabili. Per tenerle i capelli in ordine, fai tre treccine partendo dall’attaccatura dei capelli e uniscile insieme in una coda di cavallo. Puoi fermare l’acconciatura con un semplice elastico o, se le piacciono gli accessori vezzosi, con un bel fiocco.

Per un’occasione formale o una cerimonia, fai tre trecce che attraversino diagonalmente la testa della tua bimba e fermale avvolgendole a rosetta su un lato. Per un tocco in più aggiungi un fermaglio piatto e tondo al centro.

Le treccine sono forse l’acconciatura per bambine più classica. Per non rischiare l’effetto già visto, provale asimmetriche e incorpora al loro interno una treccina più piccola. Se ti piace puoi fermare la pettinatura con dei nastri intonati al colore del vestito.

Cover photo Designed by Freepic.diller / Freepik

Sull'Autore

Serena Serra

Laureata in editoria e giornalismo ed esperta di comunicazione e brand management, si dedica alla creazione di contenuti per portali e siti web. Per Junglam.com è redattrice moda, beauty e lifestyle.

Lascia un commento