fbpx
Wellness

Cucinare Senza Gas: Freschezza ed Economia per l’Estate

Scritto da Ludovica Lococo

In estate, quando le temperature salgono e il caldo sembra opprimente, l’idea di accendere i fornelli a gas può risultare alquanto poco invitante. La cucina a gas può infatti contribuire ad aumentare la temperatura dell’ambiente domestico, rendendo l’esperienza culinaria un vero e proprio supplizio. Tuttavia, esistono diverse alternative alla cottura sui fornelli a gas che possono non solo aiutare a mantenere la freschezza della casa ma anche a risparmiare denaro sulla bolletta energetica. Chiaramente, per quanto cucinare senza gas aiuta a risparmiare, in alcuni casi vi è comunque un consumo di elettricità. Quindi, è comunque bene concentrare l’uso nei momenti della giornata più freschi e di maggior convenienza, se si ha un contratto con diverse fasce orarie per l’energia elettrica, come spiega questo approfondimento.

Di seguito, esploreremo alcune strategie per cucinare senza gas, per un’estate piacevole e all’insegna della convenienza.

  1. Cottura al Forno. Il modo più semplice per cucinare senza gas è utilizzando il forno. Questo apparecchio è ideale per cuocere carne, verdure, pesce e dolci. Durante l’estate, è preferibile evitare di accendere il forno nelle ore più calde della giornata, preferendo cucinare la sera o la mattina presto quando le temperature sono più miti. Inoltre, sfruttare al massimo ogni cottura, cucinando più cibi contemporaneamente, per risparmiare energia e tenere l’apparecchio acceso meno tempo possibile.
  2. Fornello elettrico. Se non si desidera usare il gas, una cucina elettrica è una valida alternativa. Esistono piani cottura a induzione portatili che riscaldano direttamente le pentole, risultando molto efficienti. Questi piani cottura riducono i tempi di cottura e, grazie al loro funzionamento, rilasciano molto meno calore nell’ambiente circostante. Inoltre, essendo portatili possono essere posizionate all’aperto fuori dalle mura domestiche.
  3. Grill e Barbecue. Utilizzare un grill o un barbecue esterno è una soluzione ideale per cucinare senza gas durante l’estate. Questo metodo di cottura è ottimo per carne, pesce, verdure e persino frutta. I barbecue a carbone o a legna aggiungono un piacevole sapore affumicato ai cibi e, allo stesso tempo, riducono i costi energetici.
  4. Slow Cooker. La pentola a cottura lenta è uno strumento eccellente per preparare deliziose ricette senza dover usare il gas. Basta mettere gli ingredienti all’interno del recipiente, accendere il dispositivo e lasciar cuocere lentamente il cibo. Questo metodo è perfetto anche per cucinare grandi quantità di cibo in anticipo, ottimizzando il tempo e risparmiando denaro.
  5. Cottura a Vapore. La cottura a vapore è una modalità di cottura molto sana e leggera. Si possono utilizzare cestelli appositi o una vaporiera elettrica per cuocere carni, pesce, verdure e anche il riso. Questo metodo di cottura mantiene intatte le proprietà nutritive degli alimenti, riducendo al minimo l’utilizzo di oli e condimenti.
  6. Insalate e Piatti Freddi. Durante l’estate, i piatti freddi come insalate, gazpacho e zuppe fredde possono essere la soluzione ideale per cucinare senza l’ausilio del gas. Queste preparazioni richiedono pochissima o nessuna cottura, preservando al meglio la freschezza degli ingredienti e consentendo un notevole risparmio energetico.
  7. Frutta e Smoothie. Per un’alternativa estiva fresca e gustosa, si possono preparare frullati di frutta, smoothie e sorbetti. Queste bevande e dessert non richiedono alcuna cottura e possono essere realizzati con una grande varietà di ingredienti, permettendo di sfruttare la frutta fresca di stagione.

In conclusione, cucinare senza gas è possibile e può essere sia divertente che gratificante. Inoltre, non solo permette di mantenere gli ambienti freschi durante l’estate, ma contribuisce anche a ridurre la nostra impronta ecologica e a risparmiare denaro sui costi energetici. Provare nuovi metodi di cottura può rivelarsi un’esperienza culinaria appagante e salutare.

Sull'Autore

Ludovica Lococo

Laureata in Business Administration alla John Cabot University. Ha continuato gli studi frequentando un master di Food & Wine Management presso il Sole24Ore. Attualmente sta perfezionando gli studi in Web marketing.
Newser presso Junglam.com