fbpx
Lifestyle

Tea Tree, proprietà e usi

Scritto da Redazione

Tea Tree o albero del tè: una pianta dalla quale si ricava un potente olio naturale, usato in molti modi per la sua incredibile efficacia e le sue proprietà benefiche

Tea Tree, l’albero del tè

La Melaleuca è un genere di piante della famiglia delle Mirtacee, se ne contano almeno 200 specie, quella più conosciuta è la Melaleuca alternifolia comunemente nota come tea tree o albero del tè. Il suo nome, infatti, deriva dall’estrema somiglianza delle sue foglie con quelle del tè.

Questa pianta è diffusa soprattutto in Australia orientale, ma si trova anche nella costa settentrionale e nelle zone vicine al Nuovo Galles del Sud. Cresce presso i ruscelli e le paludi, ha foglie lineari, fiori bianchi raccolti in grappoli e i suoi frutti a forma di coppa sono piuttosto legnosi.

Le popolazioni aborigene usavano la corteccia di questa pianta per fabbricare canoe e utensili vari in quanto resistente all’acqua, mentre facevano macerare in acqua le foglie pungenti per preparare un rimedio che utilizzavano contro la tosse, il mal di testa, le ferite o le lesioni della pelle.

L’olio essenziale di tea tree è la fonte principale per la produzione dell’olio di melaleuca meglio conosciuto con il nome di Tea Tree Oil: è un olio fungicida e antibatterico locale, si può acquistare nelle erboristerie o nelle farmacie, ma verificate che sia puro al 100% perché addizionato ad altre sostanze, magari irritanti o pericolose, potrebbe provocare effetti collaterali anche gravi. È meglio utilizzare l’olio diluito, soprattutto se si ha una pelle molto sensibile o se si deve ingerire poiché è molto forte. In commercio possiamo trovare anche creme contenenti Tea Tree.

Tea Tree Oil

Quest’olio di origine naturale è piuttosto liquido e limpido, quasi incolore, e se lo si annusa ci si accorge immediatamente dell’odore forte, fresco, intenso e balsamico che lo caratterizza.

Ha numerose proprietà: è infatti un antisettico, antibatterico, antivirale, antinfiammatorio, balsamico, deodorante, viene usato per il trattamento di irritazioni cutanee, infezioni urinarie, punture di insetti, scottature, tosse, mal di gola e influenza.

È usato anche in cosmetica per trattare acne e brufoli, foruncoli, afte, gengiviti o infezioni vaginali, utilizzato anche per dentifrici, deodoranti, collutori, detergenti e shampoo, addirittura può evitare infestazioni da pidocchi e pulci, basta bagnare un pettine con poche gocce d’olio e pettinarsi. Vediamone l’uso in alcuni casi specifici.

Tea Tree: candida e infezioni

La candida, molto fastidiosa e frequente per le donne, è un’infezione causata da funghi normalmente presenti in alcune parti del nostro corpo, come bocca e altre mucose; provoca dolore, prurito, irritazione, macchie bianche e perdite vaginali biancastre.

Può essere dovuta a un’eccessiva assunzione di dolci e zuccheri, basse difese immunitarie, terapia antibiotica lunga, abbigliamento intimo colorato o di materiale sintetico e addirittura per l’assunzione della pillola contraccettiva.

Il tea tree oil è uno dei rimedi naturali, se non il più potente, in grado di curarla e prevenirla; vi suggeriamo di utilizzarne alcune gocce nel vostro sapone intimo per evitarne il ritorno. Invece se siete nella fase attiva dell’infezione, è consigliabile riempire con acqua tiepida il vostro bidet, aggiungere 5 gocce di tea tree oil e lavare la zona dolorante, oppure potreste diluirlo in acqua o in un olio di base come olio di cocco o di mandorle dolci e applicare l’olio così diluito sulla zona interessata per un sollievo immediato, è bene ripetere l’operazione 1 o 2 volte al giorno.

Nelle fasi più acute si può assumere diluito per bocca sempre nella misura di poche gocce perché è molto concentrato. Tuttavia in caso di candida, almeno per un po’ di tempo, è bene seguire anche una dieta priva di lieviti, dolci, zucchero, bibite zuccherate, birra, pizza e cibi fermentati.

Tea Tree contro i brufoli

In caso di brufoli, grazie alle sue virtù antimicotiche, antinfiammatorie e purificanti, possiamo fare delle frizioni con una garza imbevuta d’acqua in cui siano state diluite poche gocce di Tea Tree Oil. In caso di brufoli particolarmente “ostinati” basta un batuffolo imbevuto di tea tree oil da usare per tamponare le zone interessate prima di andare a dormire. Al mattino si lava il viso come al solito e la sera si ripete il trattamento.

Herpes, curarlo con il Tea Tree

Oltre 10 milioni d’italiani, poi, sono affetti da herpes, un’infezione causata da un virus, l’Herpes simplex, è uno sfogo cutaneo molto fastidioso, può resistere silente per anni nell’organismo e manifestarsi improvvisamente in situazioni di stress, abbassamento delle difese immunitarie, febbre, gravidanza o per prolungata esposizione al sole.

Si manifesta con delle vescicole sulle labbra che provocano prurito, in un paio di giorni le vescicole si asciugano formando una crosta che rimane sul labbro per almeno due settimane. Basta qualche goccia di Tea Tree Oil quando si iniziano ad avvertire i primi sintomi e le labbra cominciano a pizzicare, applicato a distanza di un paio d’ore l’herpes si stronca sul nascere.

Mal di gola e Tea Tree

In caso di mal di gola il Tea Tree ha un potente effetto antibatterico e antinfiammatorio. Si assume diluendo in un cucchiaino di miele o d’acqua 1 o 2 gocce di tea tree oil o su una zolletta di zucchero, bastano queste piccole dosi in quanto è molto forte e aggressivo. L’uso non dev’essere prolungato nel tempo, ma limitato.

Invece i gargarismi con acqua e l’olio possono essere effettuati più di una volta al giorno e si rivelano grandi alleati in caso di placche alla gola. Quindi non fatevene mai mancare una boccetta in casa visto i suoi innumerevoli usi la sua incredibile efficacia e le sue proprietà benefiche per la salute e la bellezza!

Tea Tree Just

Just è un’azienda svizzera nata ben 75 anni fa. Il suo debutto in Italia risale al 1984 e da allora i suoi prodotti sono venduti a domicilio dai consulenti dell’azienda oppure online.

La Crema al Tea Tree di Just è una crema lenitiva, emolliente e dermoprotettiva contenente, tra i suoi 41 ingredienti, Tea Tree, manuca, rosalina e salvia. Serve per alleviare le irritazioni cutanee dovute al sole o al vento ed è consigliata anche in caso di pelli ruvide, screpolate e delicate, in caso di cicatrici e per contrastare impurità come i punti neri.

Ha un profumo molto forte di Tea Tree nonostante sia solo uno dei molti ingredienti che la compongono. Va spalmata al bisogno, anche ogni giorno, in uno strato sottile massaggiando leggermente; se la pelle tende a formare impurità è meglio applicare la crema alla sera, affinché durante la notte l’epidermide possa rigenerarsi al meglio. Dobbiamo precisare, però, che la crema non sostituisce l’olio essenziale.

Sull'Autore

Redazione

La Redazione di JunGlam è un team di esperti del settore moda, beauty e coaching. Caratteri molteplici e concept cosmopolita con uno sguardo aperto e alla continua ricerca di idee e tendenze.