fbpx
Lifestyle

Cosa mettere in valigia: i consigli per partire senza stress

Scritto da Silvia Artana

È sempre il momento giusto per un viaggio e una vacanza. Ma la valigia può diventare un vero e proprio problema. Come fare a scegliere i vestiti e gli accessori da portare, senza fare un trasloco del guardaroba? Ecco alcuni consigli per un bagaglio funzionale e leggero… a prova di stress!

D’estate e non solo. Per un viaggio o una vacanza è sempre il momento giusto. Ma, c’è un ma: i bagagli. Per tanti preparare la borsa è un incredibile stress.

Anche per voi è così? Allora non perdetevi i nostri consigli su cosa mettere in valigia per ogni destinazione… o quasi!

Cosa mettere in valigia per un weekend

Cosa c’è di meglio di un weekend fuori porta (magari lungo) per staccare e ricaricare le batterie? C’è solo un ostacolo: la valigia. Spesso preparare i bagagli per un soggiorno breve è più complicato che per un viaggio di diversi giorni. Ma con poche, semplici regole è possibile evitare lo stress.

Sandali Gioseppo
Sandali Gioseppo su amazon.it

Qualunque sia la destinazione, se restate fuori una notte, portatevi un cambio per il giorno e uno per la sera. Se le notti sono due, contate una t-shirt o una maglia in più. Partite con un paio di scarpe comode e mettetene in borsa uno elegante. Ricordatevi il pigiama e un paio di ciabattine.

Pixi On-The-Glow Bronze in RichGlow
Pixi On-The-Glow Bronze in RichGlow 19g €23,50 su pixibeauty.com

Preparate un beauty leggero con spazzolino, dentifricio, crema viso (o, ancora meglio, uno stick multifunzione), docciaschiuma e shampoo in formato da viaggio, spazzola e/o pettine, una selezione essenziale (essenziale!) di trucchi, salviette struccanti e un phon da viaggio piccolo e compatto. Controllate le previsioni meteo e nel caso portate con voi una giacca impermeabile e/o l’ombrello.

Biopoint Professional Hair Program Shampoo delicato lavaggi frequenti
Biopoint Professional Hair Program Shampoo delicato lavaggi frequenti 100ml €2,50 su amazon.it

Il “trucco” per un bagaglio leggero e funzionale? Scegliere capi di abbigliamento versatili e che si abbinano tra loro!

Cosa mettere in valigia per andare al mare

L’estate è arrivata, le vacanze pure e come ogni anno il mare vi aspetta. Ma come ogni anno, ad aspettarvi c’è anche lo scoglio (per restare in tema) della valigia.

Bikini Byblos
Bikini Byblos €190

Se la vostra meta e il vostro stile sono easy, puntate su abitini leggeri, pareo, shorts e t-shirt per il giorno e su maxi dress, pantaloni modello Capri e top e/o camicette per la sera. Portate con voi un paio di sandali, delle sneakers e delle infradito. E i costumi, naturalmente: bikini o intero, per divertirvi e abbronzarvi come più vi piace! Ultimo ma non ultimo, scegliete una borsa all day long, come una postina con tracolla a catenella d’oro.

Occhiali da sole Saraghina x Algida Croccante
Occhiali da sole Saraghina x Algida Croccante su saraghinaeyewear.it

Per una destinazione e uno stile chic, la parola d’ordine è caftano! Sofisticato ed elegante, è perfetto sia per andare in spiaggia che per un aperitivo sul lungomare. Per il giorno puntate anche su jumpsuit e abiti corti in tessuto leggero, mentre per la sera scegliete top e pantaloni larghi oppure vestiti lunghi e ampi. Sandali flat e infradito in cuoio o con applicazioni preziose sono l’ideale per la spiaggia e il tempo libero, ma anche per un impegno dopo il calar del sole. Un altro capo passepartout da avere con voi è il costume intero, che potete indossare come un body anche la sera.

Cappello Marzi
Cappello Marzi

In entrambi i casi, ricordatevi la borsa e il telo da mare! Due accessori utili e glamour per la spiaggia (e non solo) sono il cappello e il foulard. Invece, per la sera e i temporali estivi, mettete in valigia un cardigan o una giacca e l’ombrello.

Nu Skin Epoch Ice Dancer
Nu Skin Epoch Ice Dancer €29,84 su nuskin.com

E se per raggiungere la vostra destinazione dovete affrontare un lungo viaggio in aereo, preparate la pelle del viso con un trattamento di pulizia e idratazione ad hoc. Durante il volo, continuate a combattere la disidratazione e prevenite la stanchezza spalmando sulle gambe un gel anti-fatica.

Cosa mettere in valigia per la montagna in estate

Per le vostre vacanze estive avete scelto la montagna e adesso siete in panico (o quasi) da bagagli. Cosa mettere in valigia? Farà caldo o farà freddo? Qual è il “dress code” in alta quota?

Per essere attrezzate e non ritrovarvi con una borsa grande come la vostra cabina armadio, puntate sull’abbigliamento tecnico. Preparate i bagagli tenendo presente la regola vecchia ma sempre valida del “vestire a cipolla” e portate con voi pantaloni lunghi e corti, t-shirt a manica lunga e corta, calzini e calze a compressione graduata, maglie e giacche in tessuto traspirante e termoregolante.

Yasae Safe Touch
Yasae Safe Touch Spray igienizzante ad azione idratante

Un’altra idea salva spazio è rappresentata dai prodotti di bellezza 2 in 1 e da una borraccia riutilizzabile da portare sempre con te. Partite con delle calzature comode e mettete in valigia scarpe e scarponcini da hiking e da trekking. E non dimenticate dei cerotti per vesciche.

Borraccia AirUp
Borraccia AirUp con 3 Pod alla pesca €39,95

Portate con voi un giubbotto impermeabile, un cappello, una sciarpa, gli occhiali da sole e uno zaino di medie dimensioni per le escursioni e le attività che avete in programma di fare.

Scarponcini da escursionismo Salomon X Ultra 3 Mid GTX
Scarponcini da escursionismo Salomon X Ultra 3 Mid GTX su amazon.it

Di solito, in montagna si bada alla praticità e alla comodità e l’abbigliamento tecnico è sdoganato anche di sera. Ma se avete in programma di fare vita notturna o la vostra meta è particolarmente mondana, portate con voi dei jeans blu scuro, una camicia e un maglione da abbinare a décolleté (o sandali, se non temete il freddo) con il tacco alto e un vestito elegante.

Cosa mettere in valigia per una crociera

È da tempo che volevate andare in crociera e quest’anno vi siete finalmente decise. I biglietti ci sono, la partenza è a un passo. Manca solo… la valigia!

Ovviamente, la tipologia di abbigliamento varia in base all’itinerario del viaggio. Se la meta sono i fiordi, porterete con voi abiti diversi da quelli per un giro nel Mediterraneo. Ma fatta salva questa (fondamentale) distinzione, le necessità che dovete tenere presenti per il bagaglio da crociera sono le stesse. Durante il viaggio, vi troverete a vivere 3 momenti: la navigazione, le escursioni e la cena.

Per viaggiare, scegliete capi pratici e comodi: jeans o pantaloni sportivi, polo o t-shirt, caftani e prendisole, a seconda della destinazione.

L’abbigliamento per quando scendete dalla nave va pensato in base a quello che farete. Per tornare all’esempio di prima, se sono previste escursioni in barca sui fiordi, portatevi capi tecnici e una giacca impermeabile.

Equivalenza Lozione Idratante Corpo sotto la doccia
Equivalenza Lozione Idratante Corpo sotto la doccia €8,90

Infine, per la sera, mettete in valigia abiti e jumpsuit eleganti. In crociera, eventi a tema e serate di gala sono una consuetudine e per un look perfetto potete portare con voi un make up dal risultato professionale e facile e veloce da usare, come le unghie finte che si applicano sulle vostre con una leggera pressione e le ciglia magnetiche.

Invece, per brillare (letteralmente) tra altre passeggere, scatenatevi sfoggiando maglieria metallizzata e tute e minidress coperti di glitter, oltre ad accessori scintillanti come forcine e cover per lo smartphone.

Non dimenticate il costume da bagno e una felpa o un maglione per l’aria condizionata (che può essere… gelida!). E prendete una piccola borsa o uno zaino per portare sempre con voi l’indispensabile (documenti, portafoglio, smartphone e macchina fotografica).

Cosa mettere in valigia per la città

Avete deciso di fare un viaggio alla volta di una o più città? Vi aspettano grandi scoperte ed emozioni! Ma prima c’è una valigia da fare.

Sandali Cult Rochelle
Sandali Cult Rochelle su amazon.it

La vostra bussola deve essere puntata su praticità e comodità. Starete fuori per gran parte del giorno, in giro (per lo più) a piedi. Dunque, via libera a shorts e pantaloni dal fit comfort (i jeans sono un grande passepartout), gonne ampie, camicie e t-shirt, felpe e pullover. Naturalmente, la scelta dei capi di abbigliamento dipende dalla stagione in cui partite, ma portate sempre con voi una giacca impermeabile e una sciarpa o un foulard. Non solo per la pioggia e il vento, ma anche perché in alcuni paesi può essere necessario che vi copriate il capo per visitare chiese ed edifici sacri. Per la stessa ragione, se viaggiate in estate, mettete in borsa un pareo o una gonna lunga, in modo da coprire le gambe.

Collana Emanuela Salatino Amalfi
Collana Emanuela Salatino Amalfi €150 su emanuelasalatino.com

Scegliete scarpe adatte a camminare molto (sneaker e calzature sportive), ma non dimenticate un cambio per la sera, per esempio un paio di sandali romantici. In base al vostro stile e ai vostri programmi, portate con voi delle ballerine o delle décolleté, da abbinare a look più ricercati per la cena o eventuali eventi.

Guerlain Terracotta Blooming Bee
Guerlain Terracotta Blooming Bee €50 nelle profumerie Ethos e su guerlain.com

E anche se siete in città, ricordatevi di proteggervi dai raggi solari con un fondotinta dotato di SPF. Per mettere in risalto la tintarella, invece, spolverate sul viso una bronzing powder effetto pelle baciata dal sole.

Elemis Superfood Glow Priming Moisturiser
Elemis Superfood Glow Priming Moisturiser 60ml €50 su amazon.it

Last but not least, per non caricarvi in modo esagerato, scegliete capi versatili e che si abbinano tra loro e cosmetici in versione minitaglia, solidi o multifunzione.

Photo cover credits: Adobe Stock

Sull'Autore

Silvia Artana

Dopo la laurea in Scienze e Tecnologie Agrarie, ha conseguito un Master in Divulgazione Scientifica e ha mosso i primi passi nell'editoria occupandosi di scienza e tecnologia. Oggi scrive di moda, bellezza, benessere, lifestyle, cinema e TV per diversi magazine e testate digitali e svolge attività di copywriting, storytelling e ghostwriting online e offline.