fbpx
Eros

Andare con un ragazzo più piccolo? Vantaggi e svantaggi

Scritto da Redazione

Andare con un ragazzo più piccolo: sì o no? Allacciare una relazione con un partner che ha meno anni di te ti regala una incredibile carica vitale e non solo. Ecco tutti i vantaggi e… gli svantaggi!

Non ci avresti mai creduto e invece è capitato proprio a te. Ti sei presa una cotta per un uomo più giovane. Forse ti sei addirittura innamorata di lui. E adesso sei piena di dubbi.

È giusto portare avanti la relazione? Funzionerà? Cosa ti puoi aspettare e cosa puoi chiedere? Come la prenderanno gli amici e i parenti?

Fermati, respira e leggi qui per sapere tutto (o quasi) sull’andare con un ragazzo più piccolo!

Aiuto! Ho una cotta per un ragazzo più piccolo

“Al cuor non si comanda”, recita la saggezza popolare e se ti sei presa una cotta (magari pure qualcosa di più) per un ragazzo che ha meno anni di te non c’è niente di male.

La prima cosa che devi tenere a mente è proprio questa. La differenza di età non è e non deve essere qualcosa di cui vergognarti o per cui devi giustificarti. Che si tratti di un flirt o dell’inizio di una lunga storia d’amore, hai tutto il diritto di vivere le tue emozioni senza dovere rendere conto a nessuno.

L’importante è che tu abbia consapevolezza di quello che vuoi e che stai facendo e che la scelta di andare con un ragazzo più piccolo non ti porti a snaturare te stessa o a diventare un cliché.

Stare con un ragazzo più piccolo ti spinge ad abbracciare il cambiamento.

I vantaggi di stare con un ragazzo più piccolo

Da quando stai con il tuo ragazzo che ha meno anni di te, ti senti come rinata. Sei piena di energia, hai voglia di fare un sacco di cose, di provare esperienze nuove (anche sotto le lenzuola) e i piccoli e grandi problemi della vita quotidiana ti sembrano meno pesanti e difficili da affrontare. Uno dei vantaggi (forse il più grande) di avere una storia con un compagno più giovane è proprio questo: l’incredibile carica vitale che ti trasmette la relazione.

Andare con un ragazzo più piccolo ti regala nuovi punti di vista e nuove emozioni, dà una scossa positiva alla tua autostima, riaccende la passione, risveglia la tua femminilità e ti ricorda (casomai te ne fossi dimenticata) quanto è bello e piacevole prenderti cura di te. In altre parole, è un antidoto alla pigrizia e un eccezionale incoraggiamento a uscire dalla comfort zone e ad abbracciare il cambiamento.

Se ti lasci alle spalle una relazione finita male (una convivenza, un matrimonio) e ti senti stanca, svuotata e piena di dubbi su di te e la tua vita, una storia con un partner che non ha il tuo stesso (pesante) bagaglio di esperienza può rivelarsi uno stimolo unico a rimetterti in gioco.

Vivere il rapporto come viene, giorno per giorno, senza crearti aspettative sproporzionate e prive di fondamento, può farti (ri)scoprire emozioni mai provate o dimenticate e (ri)trovare te stessa.

E come si dice in questi casi, “se sono rose, fioriranno”.

Gli svantaggi di avere una relazione con un ragazzo più piccolo

Le coppie formate da uomini maturi e ragazze (molto) più giovani sono tante e nessuno sembra avere (più) niente da dire. Ma per quelle in cui i ruoli anagrafici sono invertiti c’è ancora un forte pregiudizio culturale e sociale. È molto probabile che la differenza di età farà nascere voci e pettegolezzi su di voi e che ti troverai a gestire delle situazioni poco piacevoli. Se lasci che ti coinvolgano fino a travolgerti, rischi di fare naufragare la relazione.

Allo stesso modo, fai attenzione a non cadere nella trappola della insicurezza e della gelosia. Preoccuparti in maniera ossessiva per il tuo aspetto fisico, guardare con sospetto ogni ragazza, assillare il tuo lui per avere conferme su di te e il vostro rapporto può diventare un veleno capace di fare morire il sentimento più forte. Oltre a fare vivere te in uno stato di stress e tensione continua.

La differenza di età comporta anche (spesso, ma non sempre) desideri e obiettivi diversi. Per la tua voglia di stare a casa e la sua di uscire e fare tardi, così come per la tua passione per le vacanze relax e la sua per i viaggi avventura, il compromesso è possibile. Ma le cose cambiano su questioni come avere un figlio e mettere su famiglia. Lavorare ai fianchi il tuo ragazzo per convincerlo può farlo scappare a gambe levate. O peggio, può farti ottenere una vittoria fragile, che rischia di rendere (molto) infelici tutti.

Un ultimo aspetto di cui devi tenere conto in una storia con un ragazzo più piccolo è che tu possa guadagnare più di lui. Il rischio è che alla lunga per te diventi pesante e/o frustrante e inizi a farglielo pesare. D’altra parte, fai attenzione che il tuo ragazzo non stia con te per la tua generosità (sì, capita più spesso di quanto tu possa pensare).

Photo cover credits: Adobe Stock

Photo text credits: Kristina Litvjak on Unsplash

Sull'Autore

Redazione

La Redazione di JunGlam è un team di esperti del settore moda, beauty e coaching. Caratteri molteplici e concept cosmopolita con uno sguardo aperto e alla continua ricerca di idee e tendenze.

Lascia un commento