Fashion

Come vestirsi per un Capodanno country-chic in agriturismo

Come vestirsi per Capodanno 2018 in agriturismo
Scritto da Silvia Camilleri

Ambientazione rustica, cibo genuino e bei panorami sono il mix perfetto per chi non ama la semplicità: ecco i consigli di stile per un look di San Silvestro all’insegna del country chic!

Toscana, Umbria, Trentino, Sud Italia e Sardegna. Queste sono solo alcune delle mete da prediligere per un Capodanno in agriturismo. Ambientazione rustica, cibo genuino e bei panorami sono il mix perfetto per chi non ama i formalismi: ecco tutti i consigli di stile per un look di San Silvestro all’insegna del country-chic.

Il giusto dress code per un Capodanno in agriturismo

Già lo scenario lo suggerisce, un Capodanno in agriturismo è l’occasione che richiede un dress code semplice come il luogo in cui ci si trova. Puoi prendere spunto anche dai look casual che ti suggeriamo qui, l’essenziale è non strafare con outfit troppo formali o vistosi, prediligendo un profilo basso ma ricercato come lord della campagna inglese. Sì a tutto ciò che è comfort ed easy fit, look dalle linee essenziali ma curati nei dettagli. No al lungo che sarebbe fuori luogo, sì ad abiti dal taglio cocktail, tubini e spazzati. Meglio evitare paillettes e tessuti troppo vistosi, piuttosto conviene puntare sulla qualità del tessuto e dettagli che rendano prezioso il look come orecchini, collane e bracciali dalla foggia ricercata.

Come scegliere il look per un Capodanno in agriturismo

Anche se ci troviamo in campagna e non è previsto un cenone di gala, no assoluto al jeans, meglio piuttosto un pantalone dal taglio classico con pinces in Principe di Galles da abbinare a una camicia in seta con scollo incrociato. Sì ad abiti in maglia sottile portati con un’alta cintura in cuoio che sottolinei il punto vita. Sì a tutti i tessuti preziosi ma con garbo: velluto da portare da solo in total look; seta da abbinare a tessuti maschili a contrasto o con maxi cardigan; dettagli lamé e lurex senza strafare, meglio scegliere un capo cardine dell’outfit piuttosto che il total look. Sì al tacco, ma se si vuole si può puntare anche alla scarpa elegante in vernice, velluto o glitter.

Sull'Autore

Silvia Camilleri

Lascia un commento