Beauty Eco

Cosmetici naturali per il corpo: consigli di bellezza

Cosmetici naturali per il corpo
Scritto da Silvia Artana

Dai detergenti, alle creme, fino agli oli, scoprite qui tutti i cosmetici naturali per il corpo per volere bene a voi stesse e… alla Terra!

Quando scegliete la crema per il viso, leggete l’etichetta dalla prima all’ultima riga e se trovate traccia di parabeni o siliconi vi guardate bene dal comprarla. Ma fate lo stesso per i prodotti per il corpo? Nel caso di saponi, bagnoschiuma e anche lozioni specifiche come quelle per la cellulite, si tende a prestare meno attenzione, come se le remore per la pelle del volto non valessero per quella delle braccia, del busto e delle gambe.

Per una bellezza consapevole al 100%, scoprite qui i cosmetici naturali per il corpo realizzati con ingredienti vegetali e nel rispetto dell’ambiente e degli animali.

Detergenti naturali per il corpo

Una caratteristica specifica dei detergenti è la presenza in formula di una grande quantità dei tensioattivi. Queste sostanze sono impiegate per le proprietà schiumogene e soprattutto per la loro capacità di legarsi con l’acqua e con i grassi e di conseguenza di rimuovere lo sporco. Nei saponi e nei bagnoschiuma sono indicati in etichetta subito dopo l’acqua e in quelli tradizionali sono di origine sintetica (SLES e SLS). Invece, nei detergenti naturali sono ottenuti per reazione chimica da sostanze naturali quali l’olio di cocco, di oliva e di girasole e proteine del grano. I più diffusi in fitocosmesi sono Sodium coco sulfate, Sodium cocoyl hydrolyzed wheat protein, Disodium cocoamphodiacetate, Disodium cocoyl glutamate, Coco glucoside, Decyl glucoside.

Se cercate detergenti con un buon INCI, provate la saponetta all’olio di cocco Naturale Baensch Pure Care, il sapone liquido 18in1 agli agrumi di Dr. Bronner’s, il bagno balsamico all’abete di Weleda e il Family Gel Doccia Cocco & Vaniglia di Sante. Tra i cosmetici naturali per il corpo rientrano anche gli scrub, come Organic Body Scrub di Avril, e i detergenti intimi, per esempio quello lenitivo all’avena di Bjobj.

Creme naturali per il corpo

Come i cosmetici naturali per il viso, anche quelli per il corpo contengono fino al 10% di sostanze vegetali pure e una quantità variabile di altre ottenute dalla trasformazione di materie prime di origine vegetale, oltre a componenti chimiche non dannose per la salute e l’ambiente. In più, in etichetta può essere indicata la provenienza degli ingredienti vegetali da agricoltura biologica e l’assenza di sostanze di origine o derivazione animale (VeganOK e Cruelty Free).

Se volete prendervi cura di voi e del pianeta in un solo gesto, scegliete The Yellow Plum Body Marmelade di Kivvi, un crema “golosa” all’aroma di prugna adatta a tutti i tipi di pelle e dall’effetto levigante e idratante, Fizzy Lime Body Lotion di Bio Happy, certificata biologica e vegana e ad assorbimento rapido, oppure la Crema Corpo Rassoda-Lift di Domus Olea Toscana, dall’azione antiossidante, levigante e tonificante. Per una consistenza e un effetto diverso, provate il latte corpo emolliente con fitocomplesso da uva rossa e olio di vinaccioli di Anthyllis e l’idrolato di elicriso bio di Biopark Cosmetic, una sorta di tonico con proprietà lenitive e cicatrizzanti, indicato per tutte le condizioni infiammatorie della cute, in caso di rosacea ed eczemi e per trattare i segni dell’acne.

Oli cosmetici naturali

Gli oli cosmetici naturali occupano un posto non trascurabile tra i prodotti green per la cura del corpo. Diversamente da preparati come creme e fluidi e similmente ad acque distillate aromatiche, a burri e cere, possono non contenere additivi e/o stabilizzanti chimici e/o di origine naturale e possono essere puri. Una caratteristica che li rende particolarmente efficaci e indicati per chi soffre di allergie e intolleranza ai composti sintetici.

Tra i tanti tipi che trovate in commercio, l’olio di argan è ricco di antiossidanti ed è apprezzato per le proprietà anti age, riaparatrici ed elasticizzanti. L’olio di oliva e quello di jojoba sono molto nutrienti, mentre l’olio di cocco ha un grande potere idratante, così come quello di mandorle dolci, che viene utilizzato anche per la sua zione antinfiammatoria e riparatrice. L’olio di rosa mosqueta e quello di camelia sono estremamente versatili, invece l’olio di germe di grano è noto soprattutto perché stimola la formazione di nuovo collagene.

Per “toccare con mano” i benefici degli oli vegetali, provate l’Olio di Semi di Argan Bio di Primavera, l’Organic Golden Jojoba Oil di Akamuti, l’Olio di Cocco Vergine Le Erbe di Janas, l’Olio di Rosa Mosqueta di Naissance e l’Olio di Germe di Grano di Tea Natura.

Cover photo credits: Flower image created by Freepik

Sull'Autore

Silvia Artana

Dopo la laurea in Scienze e Tecnologie Agrarie, ha conseguito un Master in Divulgazione Scientifica e ha mosso i primi passi nell'editoria occupandosi di scienza e tecnologia. Oggi scrive di moda, bellezza, benessere, lifestyle, cinema e TV per diversi magazine digitali e svolge attività di copywriting e storytelling online e offline.

Lascia un commento