Beauty

Come truccarsi quando fa caldo

Scritto da Serena Serra

Il make-up estivo dev’essere a prova di afa e di umidità. Continua a leggere per scoprire tutte le risposte alla fondamentale domanda: “Come truccarsi quando fa caldo?”

L’estate è ormai dietro l’angolo e le temperature in salita, sommate all’umidità, possono mettere in crisi il tuo make-up abituale. Se ti stai chiedendo come truccarsi e come fissare il trucco quando fa caldo per evitare di scioglierti sotto il sole a picco, continua a leggere e scoprirai come fare a truccarti in modo perfetto anche in estate!

Truccarsi senza fondotinta: gli indispensabili per la base viso

Imparare le astuzie per il make-up estivo è fondamentale soprattutto per truccarsi in viso. Quando fa caldo, infatti, sono proprio la fronte, il naso e il mento le zone del volto che non perdonano. Questo non significa però che per truccarsi in estate bisogna optare per prodotti studiati per le pelli miste o grasse, ma piuttosto è indispensabile individuare i prodotti più indicati per un make-up semplice e leggero.

BB Cream e fondotinta leggeri per l’estate

In un mondo ideale il fondotinta dovrebbe essere escluso dal maquillage per la stagione calda ma, purtroppo, brufoletti, macchioline e imperfezioni varie sembrano congiurare contro di noi anche quando fa caldo. Se non vuoi rinunciare a una base colorata e hai a disposizione un fondotinta liquido alleggeriscilo mescolandolo con la crema idratante.

Un’altra opzione potrebbe essere quella di utilizzare una BB Cream, come la nuova Hawaiian Tropic BB Cream dall’azione illuminante e idratante con SPF 30, ideale per uniformare l’incarnato e minimizzare le imperfezioni per un effetto nude da sfoggiare al mare come in città; o un idratante colorato e dotato di protezione solare come GINZING Hydratant Énergisant Teinté SPF40 di Origins.

Se non vuoi proprio rinunciare al fondotinta, usalo soltanto sulla zona T, magari scegliendolo in formulazioni leggere e senza oli come i fondotinta cushion o minerali. Tra i prodotti con il “cuscinetto” più famosi troverai sicuramente Lancôme Teint Idole Ultra Cushion che può vantare una lunga tenuta e un finish luminoso per una pelle perfetta. Se invece sei alla ricerca di un fondotinta vegan, Inika Mineral Foundation è sicuro anche se hai la pelle particolarmente sensibile perché non contiene sostanze chimiche irritanti.

Il correttore al posto del fondotinta in estate

Un altro espediente per truccarsi bene in estate nonostante il caldo può essere quello di utilizzare solo il correttore là dove serve, scegliendolo preferibilmente tra quelli cremosi e a lunga durata, come All Nighter Waterproof Full-Coverage Concealer di Urban Decay, o uniformante e a coprenza modulabile, per esempio Radiant Creamy Concealer di NARS.

Come fissare il trucco quando fa caldo

Puoi vantare una bella pelle ma senti l’esigenza di levigarla e uniformarla un po’ anche in estate? Allora, per non scioglierti al sole come un gelato, stendi solo un po’ di primer. Sceglilo levigante e opacizzante come Beauty Amplifier Base levigante della collezione make-up di Sephora, in grado di minimizzare l’aspetto dei pori come il primer opacizzante al carbone bianco Porefecting di Boscia, oppure rinfrescante e color pesca come Primed & Peachy di Too Faced.

Dopo aver uniformato l’incarnato, di solito, è buona abitudine spolverizzare il viso con un velo di cipria per fissare e opacizzare il make-up. In estate, però, usare la cipria potrebbe non essere una buona idea perché sul viso sudato si corre il rischio che si creino antiestetiche macchie e accumuli di colore. Se non te la senti comunque di rinunciare, tampona il viso con una salviettina opacizzante e poi scegli un cosmetico dalla consistenza leggera come la cipria in polvere Tamis di T.LeClerc o come la polvere fissante e opacizzante Peach Perfect di Too Faced.

Se il tuo desiderio è quello di mettere in risalto l’abbronzatura e riscaldare un po’ il colorito delle guance, l’accoppiata vincente è terra abbronzante + blush, magari in crema. Qualche idea per sfoggiare un viso dalla tintarella invidiabile? Becca Gradient Sunlit Bronzer, per illuminare in una sola pennellata la pelle del volto e del corpo, e le tante proposte di Too Faced: il Bronzer naturale Sun Bunny, dal colore rosato e a lunga tenuta, la Cipria abbronzante Bronzed Peach, per una pelle di pesca, il Bronzer Long Lasting Chocolate Gold, ideale per viso e occhi, e Sweetie Pie, un abbronzante in polvere composto da quattro tonalità per definire, illuminare e scolpire i lineamenti.

Infine per fissare il trucco, operazione particolarmente importante quando fa caldo, prova lo spray fissante al carbone bianco White Charcoal Mattifying Makeup Setting Spray di Boscia, idratante e capace di minimizzare l’aspetto dei pori, lo spray opacizzante Peach Mist di Too Faced, long lasting e senza residui, oppure, se hai la necessità di proteggere il tuo make-up dall’ossidazione causata dall’inquinamento, quando finisci di truccarti spruzzati sul viso All Nighter Pollution Proenvironmental Defense di Urban Decay.

Occhi “a lunga tenuta”: il make-up a prova di tuffo

Se una base viso in grado di resistere all’afa e al sudore è fondamentale, non meno importante è truccarsi bene gli occhi per scongiurare non soltanto il temibile “effetto panda”, ma anche irritazioni dovute a sgocciolamenti di mascara e matita.

Il primer occhi giusto quando fa caldo

Il primo step per un trucco occhi estivo a lunga tenuta è il primer, da scegliere formulato specificamente per questa zona così da non trovarsi a combattere con un prodotto troppo aggressivo per l’area perioculare. Se questo genere di cosmetico un tempo era riservato ai make-up artist, oggi è possibile trovarlo anche in versioni più economiche ma non per questo meno performanti.

All in One Eye Primer della collezione Natural Make-up Revolution di Artdeco contiene vitamina E appositamente per nutrire e proteggere il contorno occhi, garantendo un make up long lasting e un effetto uniformante e luminoso. Sephora propone una Base occhi universale, un primer incolore dall’effetto rinfrescante particolarmente adatto a resistere alla calura estiva. Se invece preferisci una base per ombretto colorata, puoi provare il celeberrimo Eyeshadow Primer Potion di Urban Decay: formulato senza parabeni, è disponibile in 6 nuance per venire incontro alle esigenze di tutte le palpebre.

Ombretto e eyeliner per l’estate

Per quanto riguarda gli ombretti, in estate è meglio lasciare nel cassetto i colori troppo scuri e provare a divertirsi con nuance brillanti, magari in colori che richiamano quelli dell’oceano o delle spiagge assolate. Via libera dunque ai blu, ai verdi e a tutte le nuance gold.

Qualche suggerimento? Ocean Jewels Eye Lights, la nuova palette di Becca, ispirata alla natura mutevole della luce e dell’acqua; Artist Color Shadow di Make Up For Ever, una palette componibile ispirata a quelle dei professionisti disponibile in 32 tonalità e 5 finish differenti; tonalità nude, oro rosa e rosa chiaro sono i colori dominanti di un’altra palette, questa volta di NARS: NARSissist Wanted Eyeshadow Palette; texture leggera, coprenza intensa e finish scintillanti, infine, sono il fil rouge degli ombretti shimmer che troverai racchiusi in Chocolate Gold, una delle ultime palette di Too Faced.

Immancabili anche con il caldo sono ovviamente la matita o l’eyeliner e il mascara, da scegliere rigorosamente waterproof. Tra le matite, Sephora propone Glide Liner: 6 nuance dalla texture gel per definire lo sguardo senza temere sbavature. Occhi languidi e make-up impeccabile anche sotto il sole sono la promessa di Maria Galland: Le Crayon Infini Waterproof ha la spugnetta e il temperino integrati per permetterti di ritoccarti il trucco in qualsiasi momento. Per quanto riguarda gli eyeliner a lunga tenuta, se non vuoi impazzire tra pennellini e boccette, scegline uno a pennarello ad alta precisione come Magic Marc’er di Marc Jacobs Beauty.

Mascara e trucco per le sopracciglia quando fa caldo

In tema di mascara, invece, se il tuo obiettivo sono gli occhi da gatta scegli un mascara “felino” fin dalla confezione: Lash Queen Feline Blacks Waterproof di Helena Rubinstein oltre a separare e volumizzare le ciglia ha una confezione animalier talmente bella che è un peccato lasciarla chiusa nel beauty case. Mascara Infini Waterproof di Maria Galland, oltre a proteggere le ciglia con la Vitamina E e la cera di Carnauba, definisce e volumizza le ciglia per sguardi a prova di flirt! Se al classico nero preferisci il mascara marrone, Le Volume de Chanel Waterproof ti garantirà una tenuta perfetta. Ultimo tip: se prevedi una giornata particolarmente calda, prova il primer per le ciglia!

E, per finire, la parte più delicata del make-up occhi anti-afa: le sopracciglia! Nel truccarle quando fa caldo dobbiamo tenere conto che il loro scopo non è solo quello di dare maggiore espressività al viso, ma anche di proteggere l’area oculare da eventuali gocce di sudore. Per questo motivo le sopracciglia sono particolarmente esposte all’effetto di “scioglimento del trucco” dovuto alle temperature estive.

Se non hai ancora risolto il problema con il trucco semipermanente o il microblading, per l’estate metti da parte le matite e prova le pomade: grazie alla loro consistenza cerosa questa tipologia di prodotto sarà in grado di resistere meglio al sudore. La pomade per eccellenza? La Dipbrow Pomade di Anastasia Beverly Hills.

Labbra da baciare anche sotto il sole

Scovare il colore di rossetto più bello per l’estate non è un compito facilissimo, ma diventa ancora più difficile se non riesci a capire quale finish o texture sono più adatti per resistere al caldo, al sudore e, perché no, ai bagni in mare. A questo proposito, meglio rinunciare ai gloss e ai lipstick troppo scintillanti o un po’ appiccicosi e preferire i rossetti mat. Ecco qualche idea.

Tra i rossetti a lunga tenuta, Dior Addict Laquer Plump, oltre a essere proposto in 16 nuance e a garantire un effetto rimpolpante, è particolarmente adatto al periodo estivo perché assicura un aumento del livello di idratazione del 78% in 24 ore. Tanti colori e un effetto long lasting anche per un classico come Rouge Interdit di Givenchy.

Se con il caldo non te la senti di usare un rossetto tradizionale e preferisci una soluzione più leggera, le tinte lips&cheeks fanno al caso tuo: caratterizzate da formule fluide che colorano appena le mucose, regalando alle labbra un risultato naturalissimo, vanno bene anche sulle guance per un effetto bonne mine.

La più celebre (e celebrata) è Benetint di Benefit, praticamente un’icona tra le lip stain, mentre tra le ultime uscite Water Lip Stain di Clinique fin dal nome garantisce una consistenza leggerissima e Jelly Flower Lip Tint di Lancôme contiene veri petali di fiori.

Sull'Autore

Serena Serra

Laureata in editoria e giornalismo ed esperta di comunicazione e brand management, si dedica alla creazione di contenuti per portali e siti web. Per Junglam.com è redattrice moda, beauty e lifestyle.

Lascia un commento