fbpx
Beauty

Acqua micellare: a cosa serve e come si usa

Scritto da Irene Lodi Rizzini

Must have nella beauty routine di pulizia del viso, l’acqua micellare è la soluzione facile ed efficace per una detersione super delicata.

Divenuta da tempo un prodotto molto popolare grazie alla sua accessibilità e praticità, l’acqua micellare è un vero must per una beauty routine di pulizia del viso semplice, delicata ed efficace. Grazie alla sua particolare composizione, è un detergente ipoallergenico del tutto privo di parabeni e profumi, adatto quindi anche alle pelli più sensibili.

Micelle: cosa sono e come funziona l’acqua micellare

L’acqua micellare si presenta come una soluzione acquosa che si compone principalmente di acqua e micelle, vale a dire molecole di tensioattivi che si aggregano per formare piccole sfere. A contatto con la pelle, questi agglomerati di molecole si aprono e catturano le impurità senza però attaccare o alterare il naturale strato idrolipidico della nostra pelle.

Le micelle sono in grado di interagire sia con sostanze idrosolubili che liposolubili, e per questo motivo riescono ad asportare lo sporco attraendolo letteralmente a sé con un’azione estremamente delicata. L’effetto sulla pelle è quello di freschezza, idratazione e pulizia.

Come si usa l’acqua micellare

Per utilizzare l’acqua micellare basta inumidire un dischetto di cotone e passarlo sulla pelle tamponando delicatamente, non occorre sfregare per una pulizia approfondita. L’acqua micellare è ideale per rimuovere il make up di viso, occhi e labbra, ed è efficace anche per rimuovere il sebo in eccesso, il sudore e tutte le impurità come lo smog che possono aggredire la pelle senza quasi che ce ne rendiamo conto.

Oltre agli elementi base di acqua e micelle, l’acqua micellare può essere arricchita da sostanze funzionali lenitive e idratanti, oppure da estratti naturali di minerali o piante. Ecco le nostre preferite.

Acqua micellare rivitalizzante Anew

La formula rivitalizzante dell’acqua micellare Anew di Avon è adatta a tutti i tipi di pelle. L’azione detergente delle micelle si arricchisce del potere volumizzante dell’acido ialuronico, che idrata e previene l’invecchiamento della pelle, e dona un incarnato luminoso grazie alla presenza della vitamina B3. Ideale per rimuovere impurità e make up (anche waterproof), Anew pulisce la pelle in profondità contribuendo a mantenerla giovane e luminosa.

Acqua micellare rivitalizzante Anew


Acqua micellare detergente Soothe Nutra Effects

Il maxi formato (400 ml) dell’acqua micellare detergente Soothe di Avon è particolarmente adatto alle pelli sensibili: la sua formula con Natural Soothing Complex è arricchita con estratto di cica e combina la funzione detergente a un’azione lenitiva e antinfiammatoria. Oltre a rimuovere le impurità di 24 ore in meno di un minuto, sfrutta le proprietà della centella asiatica per lenire la pelle rafforzando la barriera idrolipidica naturale e proteggendola così dai danni degli agenti ossidanti.

Acqua micellare detergente Soothe Nutra Effects

Acqua micellare con Olio Nourish Nutra Effects

Ideale per le pelli più secche e disidratate, l’acqua micellare con Olio infuso di Avon sfrutta una formula arricchita con burro di karitè, noto per le sue proprietà emollienti e nutrienti. Priva di profumi e solfati, quest’acqua micellare deterge in profondità eliminando ogni traccia di make up waterproof in particolare, lasciando la pelle piacevolmente morbida.

Acqua micellare con Olio Nourish Nutra Effects


Sull'Autore

Irene Lodi Rizzini

Coordinatrice della redazione di Junglam, esperta di moda e laureata in letteratura, collabora con Junglam fin dagli esordi, proseguendo l’esperienza di editing e coordinamento in redazione maturata in molteplici anni di lavoro sul web.

Lascia un commento