Beauty

Come togliere il mascara alla perfezione

Scritto da Serena Serra

Struccarsi alla sera è noioso ma indispensabile. Continua a leggere per scoprire come togliere il mascara con i prodotti specifici, con gli oli naturali o se hai dimenticato di comprare lo struccante.

Tra tutti i momenti quotidiani della beauty routine, struccarsi è probabilmente quello considerato più noioso. Ma, anche se alla sera sei stanca e vorresti solo crollare sul divano, rimuovere con cura il make up è un gesto fondamentale per mantenere bella la tua pelle.

E se truccare le ciglia nel modo migliore è fondamentale per un trucco ben riuscito, andare a dormire con gli occhi puliti è indispensabile per conservare la loro salute. Per garantirti occhi luminosi e senza effetto panda, ecco come togliere il mascara alla perfezione.

Come rimuovere il mascara waterproof

Belif_Moisturizing Eye Bomb

Dopo esserti struccata, applica sempre un contorno occhi idratante come Moisturizing Eye Bomb di Belif

Il mascara waterproof è senza alcun dubbio una grande invenzione: dura tutto il giorno, è in grado di resistere all’umidità e all’acqua ed è anche capace di regalare alle ciglia un’incurvatura maggiore rispetto ai mascara classici. Per questi motivi, però, rimuovere il mascara resistente all’acqua non è semplicissimo. Vediamo quali sono i medici più efficaci per togliere il mascara waterproof.

Struccante e dischetto di cotone

È il metodo più immediato e richiede l’unica accortezza di scegliere un prodotto ipoallergenico e formulato appositamente per rimuovere il trucco waterproof. Dopo aver applicato lo struccante sul dischetto di cotone, poggialo sull’occhio chiuso e, premendo con delicatezza, attendi circa 30 secondi per dare tempo al cosmetico di sciogliere il mascara. Intanto, massaggia la palpebra seguendo la direzione delle ciglia stando attenta a non strofinare per evitare irritazioni e per non spezzare le ciglia.

Al termine della procedura, controlla che non siano rimasti residui di trucco lungo il bordo dell’occhio e, in questo caso, imbevi un cotton fioc di struccante e passalo con delicatezza alla base delle ciglia.

Struccante bifasico Sephora

Uno struccante bifasico delicato come questo di Sephora è indicato anche per le labbra

Struccante bifasico e detergente viso

Gli struccanti bifasici, composti da una parte oleosa e una a base di acqua, sono prodotti particolarmente indicati per la rimozione del mascara resistente all’acqua. Questo tipo di prodotti, infatti, non soltanto sono particolarmente delicati sul contorno occhi ma, proprio grazie alla loro componente grassa, sciolgono con più facilità i pigmenti del mascara.

Se hai scelto uno struccante bifasico per rimuovere il trucco dagli occhi, prima di versarlo sul dischetto di cotone ricordati di agitarlo bene per permettere alle due componenti del prodotto di emulsionarsi. Procedi a struccarti gli occhi con delicatezza e senza strofinare. Per eliminare eventuali residui di olio dalle palpebre, massaggia il viso con un detergente specifico per il tuo tipo di pelle e adatto anche ad essere utilizzato sugli occhi.

Caolion_MAGIC BLACK POWDER EYE_CHEEK PATCH

Per un contorno occhi più tonico, Caolion Magic Black Powder illumina lo sguardo

Infine, controlla di non aver lasciato residui di mascara e, in questa eventualità, rimuovili con un cotton fioc.

Salviette struccanti e bifasico

Per eliminare il mascara waterproof velocemente, in caso di emergenza utilizza le salviette struccanti al posto dei dischetti di cotone. Versando lo struccante bifasico direttamente sulla salvietta ottimizzerai il potere detergente di entrambi e, in una sola passata, riuscirai a rimuovere completamente il trucco dagli occhi. Al termine, ricordati sempre di lavare il viso con acqua tiepida utilizzando il tuo detergente preferito.

Come struccare gli occhi in modo naturale

Così come il detergente bifasico, che grazie alla sua componente oleosa è il modo più pratico per struccare gli occhi, gli oli vegetali saranno il metodo naturale più indicato per togliere il mascara.

Come togliere il mascara in modo naturale

Gli oli vegetali sono un ottimo metodo per rimuovere il mascara

Olio d’oliva

Tra gli oli naturali, quello d’oliva è senza dubbio il più facile da reperire, anzi probabilmente ce l’hai già in cucina. Se lo vuoi utilizzare per rimuovere il mascara, puoi versarne qualche goccia sulle dita e massaggiarlo delicatamente sulle ciglia con movimenti circolari per 30 secondi per poi risciacquare con acqua e sapone oppure, se preferisci, puoi utilizzare i dischetti di cotone.

Inumidisci il batuffolo di ovatta con un po’ d’acqua, fai scendere poche gocce di olio di oliva sul dischetto e passalo sugli occhi. Oltre all’effetto struccante potrai beneficiare anche dell’idratazione e del nutrimento forniti dall’olio. Puoi decidere di passarlo anche sul resto del viso e sulle mani perché, una volta diluito con l’acqua, l’olio d’oliva non lascerà sulla tua pelle alcuna sensazione di unto.

Olio di cocco

Un altro olio vegetale particolarmente indicato per la zona del contorno occhi è l’olio di cocco. Anche questo prodotto va utilizzato come l’olio d’oliva, distribuendolo con un dischetto di cotone oppure massaggiandolo direttamente con le dita. L’olio di cocco è un ottimo struccante da utilizzare anche sul resto del viso, evitalo però se hai la pelle grassa.

Olio di mandorle dolci

L’olio di mandorle dolci nutre la pelle ed è capace di eliminare anche i residui del mascara più ostinato; va utilizzato distribuendolo sulle ciglia come gli altri rimedi naturali per togliere il mascara. Dopo averlo utilizzato, lava il viso con cura con un detergente specifico o con un sapone delicato perché l’olio di mandorle può essere comedogeno, cioè favorisce la comparsa dei punti neri.

Come togliere il mascara senza struccante

Come togliere il mascara senza struccante

In caso di emergenza, puoi togliere il mascara con i tuoi cosmetici abituali

Se malauguratamente hai dimenticato di comprare lo struccante e non vuoi correre il rischio di svegliarti con gli occhi da panda, è possibile togliere il mascara senza struccante utilizzando cosmetici o altri prodotti che sicuramente hai in casa.

Shampoo per bambini

Se hai figli o fratellini piccoli, puoi togliere il mascara utilizzando uno shampoo per bambini. Questi detergenti solitamente sono formulati in modo particolarmente delicato, senza profumi né coloranti e ipoallergenici quindi, in caso di emergenza, puoi utilizzarli anche sugli occhi.

Prendi una piccolissima quantità di shampoo e applicala sulle ciglia strofinando con delicatezza. Risciacqua bene e, durante tutto il processo, tieni gli occhi ben chiusi per evitare che entrino direttamente in contatto con lo shampoo e ricordati di non utilizzare mai uno shampoo normale perché potrebbe arrossare e irritare gli occhi.

Contorno occhi o burro cacao

Per togliere il mascara quando hai dimenticato di comprare lo struccante puoi utilizzare anche i cosmetici che usi abitualmente per la cura della pelle. Procurati una velina o un dischetto di cotone, inumidiscili, versa qualche goccia del siero per il contorno occhi che utilizzi abitualmente e passalo delicatamente sugli occhi ben chiusi. Al termine sciacquati il viso con acqua tiepida.

Anche il tuo solito burro cacao può essere utilizzato per rimuovere il mascara: passa il polpastrello sullo stick e applicalo direttamente sulle ciglia con un leggero massaggio. Quando hai tolto tutto il trucco, rimuovi eventuali residui con un dischetto di cotone.

Cover photo: Reddangelo / Life of Pix
Text photos: Designed by jannoon028 / Freepik
Designed by Freepik

Sull'Autore

Serena Serra

Laureata in editoria e giornalismo ed esperta di comunicazione e brand management, si dedica alla creazione di contenuti per portali e siti web. Per Junglam.com è redattrice moda, beauty e lifestyle.

Lascia un commento