fbpx
Eros

Stare con un uomo con figli: quello che devi sapere

Scritto da Silvia Artana

L’uomo di cui ti sei innamorata ha dei figli e tu ti ritrovi a vivere una situazione alla quale non eri preparata. Ti accetteranno? Sarai all’altezza della situazione? E prima ancora, desideri davvero entrare a fare parte della sua famiglia? Ecco alcune cose che devi sapere e che possono offrirti degli spunti di riflessione.

Pensavi che a te non sarebbe mai capitato e invece è successo. Il lui di cui ti sei innamorata ha già una famiglia e adesso ti ritrovi a gestire una situazione incredibilmente complessa e delicata. Sei piena di paure e una parte di te continua a chiedersi se è davvero quello che vuoi.

Per provare a fare un po’ di chiarezza, qui trovi alcuni spunti di riflessione e consigli in merito a cosa significa e cosa comporta stare con un uomo con figli.

Quanto credi nella vostra storia?

Non è questione di moralismo, ma se decidi di stare con un uomo con figli, devi essere sicura dei sentimenti che provi nei suoi confronti e credere nella vostra storia. Certo, le cose possono andare male. Ma se parti già con delle riserve su di lui, sul vostro rapporto o sul fatto di dovere fare i conti con la sua famiglia, rischi di vivere e di causare del dolore inutile. Soffrirai tu, alle prese con una relazione molto diversa da come ti aspettavi. E soffriranno l’uomo che ami (o pensavi di amare) e i suoi figli, che magari si affezioneranno a te e dovranno gestire un’altra perdita, se deciderai di andartene.

Prenditi il tempo che ti serve per capire davvero quello che vuoi, tenendo ben presente che lui sarà padre per sempre e che tu avrai delle responsabilità nei confronti dei suoi bambini o ragazzi. Non sarai la loro mamma, ma farai parte della loro famiglia. Sei pronta ad accettarlo? Imparare a gestirlo è possibile, ma devi essere certa di volerlo.

Non affrettare i tempi

Ormai state insieme da tempo e alla luce del sole, ma con i suoi figli continuate a comportarvi come una coppia clandestina. Nei weekend in cui sono con lui, non vi vedete. E tu sei esclusa da tutte le occasioni in cui ci sono anche loro.

Relazione con un uomo con figli

Sta lui a decidere quando presentarti i suoi figli: non affrettare i tempi.

In questo caso, devi avere pazienza. La decisione di presentarti ai suoi figli tocca a lui e tu non puoi affrettare i tempi. Però questo non ti impedisce di parlargli e di provare a capire perché sta aspettando. Può darsi che si tratti di una questione legale. Oppure non sa come fare. O magari ha bisogno di tempo per realizzare pienamente la situazione. D’altra parte, il tuo partner potrebbe avere dei dubbi su di te o sulla vostra relazione. Qualunque sia il motivo, lo capirai solo confrontandoti con lui. A quel punto, potrai valutare se è qualcosa di risolvibile oppure no.

I tuoi mantra: pazienza e rispetto

Che i suoi figli siano bambini o ragazzi, poco importa: verranno sempre prima di te. Per questa ragione, armati di pazienza e preparati ad affrontare un gran numero di ritardi, pacchi e cambiamenti di programma all’ultimo momento.

Certo, questo non vuole dire che lui sia libero di mancarti di rispetto, né che i suoi figli possano essere la scusa per tutto. Però, prima di urlargli contro, insultarlo e scatenare una litigata epocale, cerca di capire cos’è successo. Dagli la possibilità di spiegarsi senza aggredirlo e se lo vedi in difficoltà, perché lui per primo si rende conto di farti soffrire, non aumentare il carico. In un rapporto con un uomo con figli, la pazienza e il dialogo sono fondamentali.

Allo stesso modo, come tu pretendi rispetto da lui, mostralo nei confronti della sua ex. In alcun casi, potrebbe essere molto, molto difficile. Ma che il tuo uomo e lei siano in buoni o pessimi rapporti, resta il fatto che la sua ex moglie o compagna è anche la madre dei suoi figli e farà sempre parte della sua e della vostra vita. Perciò, cerca di evitare commenti al vetriolo, dispetti, muro contro muro e tutte quelle piccole e grandi situazioni che possono finire per avvelenare il rapporto tra te e lui. Non lasciarti coinvolgere in una stupida guerra e non iniziarla tu. Sii superiore e diplomatica, anche quando vorresti mandarla al diavolo con tutto il cuore o peggio.

Non forzare la mano con i suoi figli

Lui ti ha presentato ai suoi figli e adesso per te inizia una sfida molto difficile.

Se l’accoglienza che hai ricevuto non è stata delle migliori, non disperarti e non recriminare con lui. Per i suoi bambini o ragazzi la separazione dei genitori è stata un trauma e che tu ne sia stata la causa o sia arrivata dopo, poco importa. Ai loro occhi, sei la ragione per cui la famiglia che conoscevano ha finito di esistere e non tornerà più. Hai di fronte una strada in salita e per affrontarla devi essere forte, matura e non accettare provocazioni.

Dimostrati disponibile, comprensiva e accogliente, ma senza farti prevaricare né cadere nel ricatto dei sensi di colpa. Parla con il tuo partner e stabilite una strategia condivisa per gestire la situazione. È molto importante che siate allineati. D’altra parte, non puoi e non devi forzarlo. Devi avere pazienza e dare tempo al tempo. Ma metti in conto che potresti anche non avere mai un rapporto con i suoi figli che va oltre la formalità.

Per i suoi figli puoi diventare una figura di riferimento, ma non commettere l’errore di sostituirti alla mamma.

Invece, se sei stata accolta con affetto, non commettere l’errore di affrettare i tempi e di prenderti spazi che non sono tuoi. Provare a sostituirti alla mamma è lo sbaglio più grave che tu possa fare. Questo non vuole dire che tu non possa diventare una figura di riferimento per i figli dell’uomo che ami, ma hai e avrai sempre un ruolo diverso dalla ex.

D’altra parte, attenta a non porti e a venire considerata come un’amica, alla stregua di una compagna di scuola. Il rischio è concreto, soprattutto se tu desideri farti accettare e i figli del tuo partner lo capiscono e lo usano a proprio vantaggio. Tu sei un’adulta e hai un ruolo e delle responsabilità precise.

Photo cover credits: Rhone on Unsplash

Photo text credits: Kevin Delvecchio e Bruno Nascimento on Unsplash

Sull'Autore

Silvia Artana

Dopo la laurea in Scienze e Tecnologie Agrarie, ha conseguito un Master in Divulgazione Scientifica e ha mosso i primi passi nell'editoria occupandosi di scienza e tecnologia. Oggi scrive di moda, bellezza, benessere, lifestyle, cinema e TV per diversi magazine e testate digitali e svolge attività di copywriting, storytelling e ghostwriting online e offline.

Lascia un commento