fbpx
Eros

Come conquistare un ragazzo che non vuole impegnarsi

Scritto da Sara Areni

Ti piace alla follia un ragazzo ma lui non vuole impegnarsi e vuole stare da solo?

Capita a molte ragazze di provare interesse verso un ragazzo che non ha alcun interesse a fidanzarsi e sentirsi dire “Mi piaci ma non voglio impegnarmi”.

Non c’è comunque nulla di strano in questo, è una situazione normalissima, vuol dire nella maggior parte dei casi che il ragazzo è in pace con se stesso e non vuole che nessuno invada i suoi spazi. D’altronde a chi non piacerebbe ricevere senza dare nulla in cambio?

Se non vuoi arrenderti a questo e vuoi comunque provare a conquistarlo scopriamo qualche consiglio che può esserti utile.

Dagli segnali contrastanti

Per conquistare un uomo è importante dare lui segnali contrastanti.

Prova a flirtare con lui ma allo stesso tempo negati, fagli capire che il vostro rapporto non può andare avanti ma contemporaneamente lasciate la porta aperta.

Non dargli troppe certezze, fagli capire che ci sei ma allo stesso tempo non ci sei. Tienilo sulle spine.

Se vuoi agire d’astuzia, cambia le carte in gioco e prova a fare l’amica. Se non ti vuole come fidanzata dimostragli che non ti importa anzi, che lo vedi tranquillamente come un amico.

Per provare potresti in un occasione in cui sei con lui ad un bar, ad un ristorante o ad un locale flirtare con il cameriere o con uno dei ragazzi del tavolo accanto.

In questo modo potrai dimostrargli il tuo interesse dato che sei uscita con lui, ma puoi farlo sentire meno sicuro facendo provandoci con un altro ragazzo in sua presenza!

Un altro modo per giocare d’astuzia e dare segnali contrastanti potrebbe essere quello di scambiarti messaggi con un altro ragazzo proprio mentre sei al suo fianco. Se ti dovesse chiedere chi è il ragazzo con il quale ti scrivi tu rispondi che non è nessuno di importante, “un amico”.

Non essere sempre disponibile

Un trucco fondamentale per conquistare un ragazzo che non ha intenzioni di impegnarsi è quello di non dare l’impressione di essere sempre disponibile per lui.

Non correre da lui ogni volta che ti chiama e non prepararti nel giro di cinque minuti quando ti chiede di vedervi.

Impara ad essere misteriosa e fagli capire che hai anche altri impegni a parte lui, impara a dire anche di “no”.

Non fare la gelosa

D’altronde lui non vuole impegnarsi, non sei la sua fidanzata e lui non ha sicuramente nessun’intenzione di assistere a scenate di gelosia.

Non lanciargli mai frecciatine ad esempio riguardanti altre ragazze e non arrabbiarti quando ti da buca ad un appuntamento pretendendone subito un altro.

Non pregarlo e fai in modo che sia lui a desiderare te.

Pratica il principio di scarsità

Qualsiasi cosa è maggiormente desiderata se difficilmente disponibile o se disponibile solo per un tempo limitato. Nella gran parte dei casi funziona così anche con le persone.

In poche parole, sii poco disponibile.

Il “principio di scarsità” sarebbe da adottare non solo nei confronti dei ragazzi ma proprio come stile di vita.

Sull'Autore

Sara Areni

Junior Social Media Manager e Copywriter.
Continua a studiare Social-media marketing e Web Marketing.

Lascia un commento