Fashion

Come scegliere il costume da bagno

Come scegliere il costume da bagno
Scritto da Silvia Camilleri

Pronte per la prova costume? Se non vedi l’ora di acquistare il tuo nuovo costume da bagno, leggi tutti i nostri consigli per scegliere quello adatto per te seguendo le tendenze moda per la Primavera/Estate 2018!

L’outfit preferito da tutti durante le vacanze al mare? Sicuramente il beachwear! Chi non sogna di immergersi in acque cristalline e fare lunghi bagni di sole su candide spiagge? Se sei pronta per lo shopping estivo allora è il caso di chiedersi: quale costume da bagno fa per te? Ecco qualche consiglio per acquistare il modello più adatto alle tue forme scegliendolo tra i must have della Primavera/Estate 2018.

Hai anche bisogno di consigli su come lavare nel modo giusto il tuo costume da bagno? Segui questi passaggi facili facili: riempi una vaschetta con acqua fredda, aggiungi poco sapone neutro e lascia in ammollo per 15 minuti circa, cercando di eliminare la sabbia ed eventuali macchie senza strofinare troppo, alla fine risciacqua sotto abbondante acqua e strizza, stendi ad asciugare preferibilmente senza l’uso di mollette e non sotto la luce diretta del sole in modo da evitare che i colori sbiadiscano e le fibre si inaridiscano troppo.

 

Tutti i modelli di costumi da bagno ideali se hai un seno grande

Verdissima

Verdissima

Madre natura ti ha concesso in regalo forme sinuose? Se hai un seno grande molto spesso trovare il modello di costume da bagno adatto a te può rivelarsi un’impresa, soprattutto se prediligi i bikini dalle proporzioni mini.

Se sei una fan del due pezzi il nostro consiglio è di puntare su costumi che abbiano il reggiseno rinforzato con ferretto e ben strutturato come il balconcino. Purtroppo triangoli e fasce non sono adatti per garantire il giusto sostegno ma soprattutto per permetterti di fare il bagno senza restare in topless alla prima onda.

Se invece ami i costumi interi anche in questo caso il tuo migliore amico è quello con coppe strutturate e spalline come il modello Verdissima proposto in gallery; da lasciar perdere il trikini a meno che non garantisca la giusta vestibilità.

Tendenze vintage per i  costumi da bagno per figure curvy

Asos

Asos

Se sei una curvy tendenzialmente valgono le stesse linee guida di chi ha seni prosperosi, ma con qualche piccola variante. Per dare maggiore risalto alla figura gioca con stili e fantasie: sì ai due pezzi con slip a vita alta soprattutto se sono caratterizzate da drappeggi e fasce decorative perfette per mimetizzare i rotolini sui fianchi; sì a colori scuri e fantasie micro.

Stesso discorso per i costumi interi: da prediligere in generale per le figure curvy perché permettono di rendere le tue forme omogenee ed armoniose.

Dove acquistarli? Sono tanti i brand che producono linee appositamente disegnate e progettate, come quelli proposti da Asos. I nostri modelli preferiti? Sicuramente quelli dall’aria un po’ vintage che ti farà sentire come una vera pin up!

Dai trikini ai bikini colorati e fantasia, tutti i costumi da bagno per le ragazze

Pull&Bear

Sei una teen? Sei longilinea e hai un seno piccolo o medio? In questo caso puoi permetterti di sbizzarrirti tra una vasta scelta di modelli e una carioca di colori e fantasie.

Se ami i costumi interi potrai scegliere tra fantasie rigate, stampe floreali piuttosto che jungle, ma noi ti consigliamo di provare modelli con oblò e tagli asimmetrici da intercambiare in modo da permettere un’abbronzatura uniforme.

In alternativa puoi sempre puntare sul trikini: questa Estate 2018 troverai proposte di ogni genere come quello all’uncinetto di Verdissima o quello con volant di Giosì Beachwear. Ma il vero must have da mettere senza dubbio in valigia è il bikini: perfetti i modelli a triangolo se hai un seno piccolo, ma se quello è un po’ il tuo maggiore cruccio puoi sempre puntare su modelli con coppe imbottite.

I più raffinati costumi da bagno a vita alta per uno stile retrò

Oysho

Oysho

Ormai in auge da diverse stagioni anche per questa Primavera/Estate 2018 torneranno i costumi da bagno a vita alta. Se vuoi sentirti una diva delle onde alla Esther Williams lo stile retrò è quello che fa per te. Lo slip a vita alta è il vero must have per chi vuole scommettere su uno swimwear diverso dal solito.

Da Oysho a Calzedonia sono tantissimi i brand che propongono modelli per tutti i gusti, noi vi consigliamo di puntare su fantasie jungla piuttosto che alle classiche righe banche e blu per un’allure marine contemporaneo.

Una piccola nota sexy? Scegli lo slip con inserto intrecciato sui fianchi, per un intrigante gioco di vedo-non vedo.

I modelli di costumi da bagno per chi è in gravidanza

Bonprix

Bonprix

Se sei in dolce attesa non c’è nulla di più indicato che lasciarsi cullare dall’acqua per alleviare il peso crescente sulla schiena e per fare una scorta (moderata, mi raccomando!) di vitamina D.

Il costume da bagno per chi è in gravidanza può essere sia intero che bikini, l’importante è scegliere il modello che si adatti alle forme ma che soprattutto garantisca il massimo comfort. Sì a bikini con slip a vita alta e appositamente strutturati per dare il giusto sostegno al pancione, meglio se provvisti di fasce per sorreggere il peso.

Anche i modelli di costumi da bagno interi devono avere il drappeggio necessario per contenere la pancia senza stringere troppo. Il vero swimwear must per chi aspetta un bebè? Sicuramente il tankini, il due pezzi composto da canotta con coppe sostenute da ferretto e slip contenitivo: l’ideale che mette insieme la libertà del bikini e il comfort del costume intero.

Sull'Autore

Silvia Camilleri

Lascia un commento