Celebrities Lifestyle

Chi è Violette, la Global Beauty Director di Estée Lauder

Violette Global Beauty Director di Estée Lauder
Scritto da Serena Serra

Ecco chi è Violette, la nuova Global Beauty Director di Estée Lauder dalla grazia squisitamente parigina.

Make up artist e youtuber, Violette è la nuova Global Beauty Director di Estée Lauder. Guardando le sue foto su Instagram o i suoi tutorial su Youtube, non si fa fatica a crederle quando afferma di non essere ossessionata dai trend beauty: la sua immagine, infatti, è il compendio di quell’effortless beauty che istintivamente attribuiamo alle donne francesi.

Una MUA con formazione artistica

Parigina di nascita, Violette dipinge fin da bambina e inizia a studiare arte. Dopo il diploma, si iscrive alla celebre École du Louvre, affiancando agli studi artistici i corsi di fashion design. Violette ha dichiarato di essersi avvicinata al trucco come a una forma di espressione artistica, sottolineando come il suo approccio al make up sia quello di celebrare il viso di ogni donna, non di “migliorarlo” nella direzione artificiosa di una bellezza standardizzata.

Alcuni dei suoi tutorial su Youtube hanno collezionato centinaia di migliaia di visualizzazioni, soprattutto quelli più squisitamente francesi ispirati a Brigitte Bardot o al modo di ottenere un look naturalmente sofisticato.

La bellezza secondo Violette

Innamorata del rossetto rosso, che non manca mai nella sua borsa, Violette racconta di associarlo automaticamente ai tacchi alti. Il suo primo ricordo legato al mondo beauty, infatti, riguarda le donne che vedeva per strada durante la sua infanzia: anche se impegnate in attività quotidiane e apparentemente banali come fare la spesa o andare a prendere i figli a scuola, le donne che popolano i suoi ricordi hanno i capelli in disordine, indossano semplici t-shirt ma non rinunciano ai tacchi alti e al rossetto.

Innamorata della bellezza come modo di esprimersi, Violette invita tutte le donne a considerare il momento del trucco e della skincare non come un dovere, ma come un momento piacevole da dedicare a se stesse, come fosse una cerimonia da celebrare per il proprio benessere. Smettere di prendere in considerazione solo quello che è alla moda e iniziare a divertirsi con il trucco e a diventare padrone di ciò che si desidera davvero per il proprio aspetto è l’augurio migliore che ci si possa aspettare dalla direttrice globale di un grande marchio beauty come Estée Lauder.

Cover photo: @violette_fr on Instagram

Sull'Autore

Serena Serra

Laureata in editoria e giornalismo ed esperta di comunicazione e brand management, si dedica alla creazione di contenuti per portali e siti web. Per Junglam.com è redattrice moda, beauty e lifestyle.

Lascia un commento