Beauty

Rossetti metallizzati: a chi stanno bene e come applicarli

Rossetto metallizzato
Scritto da Serena Serra

Sono sulla bocca di tutte, ma a chi stanno bene e come si fa per applicarli perfettamente? Ecco tutti i segreti dei rossetti metallizzati!

Dalle passerelle agli account social delle it girls e delle influencer ormai la tendenza è chiara: le labbra metallizzate sono il beauty trend su cui puntare per non passare inosservate. Rispetto a quelli di moda negli anni ’90, i rossetti metallizzati di oggi donano alle labbra un luminosissimo effetto 3d grazie a pigmenti riflettenti capaci di cambiare colore in base a come viene intercettata la luce.

L’effetto che il rossetto metal più attuale regala alla bocca dipende dal finish: matte e vellutato, più adatto per il giorno, oppure glossy e brillante, perfetto per le occasioni speciali. Per quanto riguarda i colori, i lipstick metallizzati danno il meglio di sé nelle nuance scure come il rosso, il burgundy e il viola Ultraviolet e nelle tonalità più particolari come il verde e il blu. Se però non ami i colori eccentrici potrai sempre puntare sulle tonalità rosate del pesca e del nude.

A chi stanno bene i rossetti metallizzati

In linea di massima il rossetto metallizzato sta bene a tutte, a patto di scegliere il rossetto in una tonalità che si abbini bene alla carnagione e al trucco degli occhi. Con una personalità così esplosiva, il rossetto metal esige di essere il protagonista del make up. Il modo migliore di indossarlo, quindi, è affiancandolo a occhi nude sottolineati soltanto da una semplice riga di eyeliner, specialmente se per le labbra si è scelto un rossetto dal finish lucido.

Come applicare il rossetto metal

Scrub labbra con lo zucchero

Lo zucchero, bianco o di canna, è un efficace esfoliante casalingo per le labbra

L’aspetto negativo del rossetto effetto metal è che tende a evidenziare eventuali difetti e a seccare parecchio le labbra. Per ovviare a questo problema, ti basterà levigare bene le labbra con uno scrub e idratarle con un balsamo.

Quando il lip balm sarà ben asciutto, definisci la bocca con una matita dello stesso colore del rossetto poi, partendo dal centro del labbro superiore e procedendo verso gli angoli, applica il rossetto. Se desideri un colore più pieno, attendi qualche minuto e, quando il rossetto si sarà asciugato bene, stendine un’altra passata.

I rossetti metallizzati più nuovi

Tra i rossetti metallizzati più nuovi per il 2018, Pure Color Liquid Envy di Estée Lauder è in profumeria in sei tonalità metalliche: Gold Dipped, Lacquer Lover, Chroma Copper, Neon Fuse, Scream Sexy e Liquid Tulip. I nuovi rossetti liquidi metal, sviluppati con la collaborazione della Global Beauty Director del marchio Violette, sono impregnati di particelle perlacee di diverse dimensioni per permettere al finish metallico cromato di riflettere la luce da ogni angolazione.

Versione metallizzata di un grande classico è Rouge Dior 999 Metallic. Altamente pigmentato e a lunga tenuta, questo rossetto promette il massimo comfort grazie al potere idratante del burro di mango, all’effetto di rinnovamento cellulare dovuto all’Aroleat Samphira e alle sfere di acido ialuronico dal potere riempitivo.

Anche i Vice Lipstick di Urban Decay, in vista della primavera 2018, si arricchiscono di due nuove tonalità metalliche: il verde scuro di Hawkeye e il viola intenso Heartache. Super cremosi e piacevolissimi da indossare, anche queste nuove nuance possono contare sulla tecnologia Pigment Infusion System per un’idratazione profonda e una perfetta distribuzione del colore.

15 sfumature matte metallic e colori che vanno dal fucsia, all’arancione, passando anche per colori meno usuali per un rossetto come il blu e il grigio canna di fucile per i Retro Matte Liquid Lipcolour Metallics di MAC, mentre anche ClioMakeUp arricchisce i suoi Liquid Love con Hell Yeah!, un rossetto metallico satinato dal colore viole-melanzana con riflessi dorati.

Cover photo: Estée Lauder press office

Sull'Autore

Serena Serra

Laureata in editoria e giornalismo ed esperta di comunicazione e brand management, si dedica alla creazione di contenuti per portali e siti web. Per Junglam.com è redattrice moda, beauty e lifestyle.

Lascia un commento