Beauty

Cosmetici naturali per capelli: guida ai prodotti

Cosmetici naturali per i capelli
Scritto da Silvia Artana

I cosmetici naturali per i capelli fanno bene all’ambiente e regalano alla chioma una lucentezza, una morbidezza e un volume unici. Ecco i prodotti da tenere nel beauty.

Una chioma ordinata, in salute e lucente è il desiderio di ogni donna. Per sfoggiare i capelli come un accessorio di seduzione, è importante valorizzarli con il taglio giusto e prendersene cura con prodotti che li nutrano e li proteggano e che non rischino di stressarli e rovinarli. Un pericolo che si corre con shampoo, balsamo e trattamenti per lo styling molto aggressivi e con formule in cui è presente un elevata concentrazione di tensioattivi chimici, solfati e siliconi.

Se volete avere una testa bella e… green, date un’occhiata alla nostra selezione di cosmetici naturali per capelli!

Perché scegliere shampoo naturali e balsami naturali

Prodotti naturali per capelli

Shampoo e balsamo naturali sono diversi da quelli tradizionali non solo per l’INCI, ma anche per gli effetti a lungo termine sulla chioma.

Gli shampoo e i balsami tradizionali e quelli naturali sono molto diversi: non solo per la composizione, ma anche per gli effetti a breve e lungo termine.

I prodotti fitocosmetici non contengono tensioattivi chimici, sono privi di solfati, siliconi, paraffina e altri derivati del petrolio (SLES, SLS, PEG, PPG, Mineral Oil, Petrolatum), hanno un ridotto contenuto di profumazioni sintetiche e in generale non presentano sostanze inquinanti (EDTA, MEA, TEA, MIPA) e potenzialmente allergizzanti (DMDM Hydantoin, Methylisothiazolinone e Methylchloroisothiazolinon, Triclosan e Imidazolidinyl urea). Al contrario, utilizzano tensioattivi di origine vegetale (derivati dall’olio di cocco, di palma, di olivo e di girasole, oltre che dalle proteine del grano) e conservanti naturali (come il sorbato di potassio), hanno un maggior numero di ingredienti vegetali puri (fino al 10%) o di origine vegetale (tra cui emulsionanti come gomma arabica e lecitina di soia) e le sostanze vegetali possono provenire da agricoltura biologica. Inoltre, spesso sono prodotti senza l’impiego di materie di derivazione animale e/o senza sfruttare gli amici a 4 zampe.

Le ricadute positive di una simile formulazione sulla salute e sull’ambiente sono evidenti, ma ce ne sono anche altre che si manifestano a livello di benessere e bellezza dei capelli nel lungo periodo. Come nel caso dei cosmetici naturali per il viso e per il corpo, anche per shampoo e balsami l’effetto più evidente è quello del silicone. Questa sostanza conferisce alla pelle un aspetto liscio e levigato e fa apparire i capelli lucidi, perché crea una sorta di pellicola sull’epidermide e sui fusti. Tuttavia, non ha proprietà idratanti o nutritive e di fatto non apporta nessun miglioramento reale (anzi, a lungo andare può risultare dannosa). Per questa ragione, passando dai cosmetici per capelli tradizionali a quelli naturali, le chiome possono apparire spente. Ma se avete la pazienza di utilizzare shampoo, balsamo e trattamenti con un buon INCI per un po’, i capelli e il cuoio capelluto si “disintossicano” e dopo un paio di mesi acquistano lucentezza, volume e morbidezza eccezionali.

I cosmetici naturali per capelli da tenere nel beauty

Se avete deciso di passare ai cosmetici naturali per capelli, nel vostro beauty non può mancare lo shampoo solido. Tra i vari in commercio, trovate i prodotti di Lamazuna, FlowSecrets de Provence, disponibili in diverse formulazioni per le varie tipologie di capelli, e quello cruelty free di Lush. Preferite la consistenza liquida? Allora fanno per voi gli shampoo vegan di Urtekram, quello cremoso al bambù di Logona, i fisio shampoo eco biologici di Omia Laboratoires e quelli nutritivi e volumizzanti di Natura Siberica.

La scelta è ampia anche per quanto riguarda i balsami e spazia da quello a base di agrumi per capelli secchi, delicati e trattati di Alkemilla, al balsamo alla caffeina di Alva, fino a quello districante, rinforzante e lucidante di Bjobj con olio di oliva.

Tra i prodotti naturali per capelli da tenere nel beauty ci sono anche tinte vegetali, per esempio quelle di RadicoKHADI®, e trattamenti di vario tipo, come i cristalli protettivi e illuminanti K-HAIR di Alkemilla e la Shikakai Powder di Biopark Cosmetics, che allevia la sensazione di prurito del cuoio capelluto, combatte la forfora e contrasta la caduta dei capelli.

Photo cover credits: Hair image created by Freestockcenter – Freepik.com

Photo text credits: Designed by Freepik

Sull'Autore

Silvia Artana

Dopo la laurea in Scienze e Tecnologie Agrarie, ha conseguito un Master in Divulgazione Scientifica e ha mosso i primi passi nell'editoria occupandosi di scienza e tecnologia. Oggi scrive di moda, bellezza, benessere, lifestyle, cinema e TV per diversi magazine digitali e svolge attività di copywriting e storytelling online e offline.

Lascia un commento