Lifestyle

I nomi per cani delle star

Scritto da Serena Serra

A casa tua sta per arrivare un cucciolo e non sai come chiamarlo? Ecco tante ispirazioni dai nomi per cani delle star e quelli dei cartoni!

In casa sta per arrivare un cucciolo e tutto è pronto: hai già preso appuntamento dal veterinario per eventuali controlli e vaccinazioni, ti sei sbizzarrita a comprare giochini, copertine e magari un cappottino, hai già pensato a come inserire le sue passeggiate nella tua routine quotidiana, ma non hai ancora trovato un nome per il tuo cagnolino?

Se i nomi come Fido e Boby non ti attirano, continua a leggere: abbiamo preparato un elenco di nomi per cani maschi e femmine, prendendo ispirazione anche dai nomi dati dalle star ai loro amici a quattro zampe, senza dimenticare le idee provenienti dai cartoni animati.

Come si chiamano i cani dei VIP

Coccolati, viziati e adoratissimi, i cani delle celebrity spesso si distinguono per nomi originali e particolari. Una grande amante dei cagnolini toy è Paris Hilton, che ha dato ai suoi minuscoli pet nomi altisonanti e importanti: Prince Hilton the Pom e Princess Paris Jr. the Pom sono i suoi volpini di Pomerania, mentre Tinkerbell era il nome del suo celebre chihuaha, ispirato al nome della fatina di Peter Pan che in italiano chiamiamo Trilli.

Tra i personaggi famosi italiani amanti dei cani spiccano Chiara Ferragni ed Elisabetta Canalis. Chiara ha chiamato il suo bouledogue francese femmina Matilda (e nel corso degli anni l’ha resa protagonista di tanti scatti), i due pinscher di Elisabetta, invece, si chiamano Mia e Piero. Evidentemente entrambe amano dare ai cani nomi di persona!

Sardinia with the family 💘 #TheFerragnez

Un post condiviso da Chiara Ferragni (@chiaraferragni) in data:

Anche le star del cinema e della musica amano scegliere nomi originali per i loro cani: il cane di Leonardo Di Caprio, per esempio, si chiama Rufio, dal nome di un gruppo musicale, e quello di Gerardi Butler Lolita, un omaggio al celebre personaggio creato dalla penna di Vladimir Nabokov.

Tra i personaggi famosi della musica pop, Miley Cyrus aveva due cani chiamati Lila e Floyd e ai quali dopo la loro morte aveva anche dedicato un disco, Miley Cyrus and her Dead Petz. Emu è il collie arrivato successivamente in casa Cyrus. Anche Demi Lovato ha dovuto salutare il suo amato Buddy, mentre Rihanna ha adottato il trovatello Pepe.

I nomi dei cani dei VIP non ti soddisfano? Vediamo qualche altra idea per dare al tuo cucciolo il nome più adatto alla sua personalità!

I nomi più belli per cani femmina

In casa tua è appena arrivata, o sta per arrivare, una cucciolotta, una morbida palla di pelo che non vedi l’ora di coccolare: è arrivato il momento di pensare a un nome per il tuo cane femmina. La scelta ovviamente è molto personale e un nome che per te è bellissimo a qualcun altro potrebbe non piacere.

Nomi per cani femmina

Per una cagnolina di taglia piccola, per esempio un cavalier king o un jack russell, potresti scegliere un nome dolce come Honey, elegante come Audrey, divertente come Pelusa o, se sei una patita del Trono di Spade, stravagante come Khaleesi.

Se invece hai già un altro cane e vuoi abbinarne le iniziali, potresti darle un nome con la A come Ada, Abigail o Aida, con la B come Brunilde (prendendo ispirazione dalla mitologia nordica) o con la D come Dea o Diva, perfetti per una cagnolina un po’ snob.

Per un cane di taglia grande, possente e vigoroso come un San Bernardo o un boxer, un bel nome con la U potrebbe essere Urania, con la V Vaniglia e con la M Mimosa. Un discorso a parte va fatto per i cani da caccia, che necessitano di un nome breve. E allora quale nome è più adatto di Diana, mitologica dea dei boschi?

Nomi adatti per cani maschi

Anche per i cani maschi, l’unico limite per la scelta del nome è la tua fantasia! Ma sia per i cuccioli maschi che per quelli femmine un elemento da considerare è la grandezza: un cane grande come un alano che si chiamasse Briciola sarebbe un po’ buffo, così come un aggressivo Devil suonerebbe strano su un bassotto.

Nomi per cani maschi

Se a casa tua sta per arrivare un cucciolo di pastore tedesco, puoi puntare su nome classici come Rex, Charlie o Rocky, se invece hai una lettera dell’alfabeto preferita potrebbero piacerti nomi celebri con la C come Catullo o Confucio, su un cane nero un nome con la E come Ebano sarà perfetto, mentre un cane da guardia potrebbe chiamarsi con un nome che inizia con la lettera S come Scudo.

Un’altra chiave per scegliere il nome perfetto per il tuo cane maschio potrebbe essere quella di ispirarti al suo colore. Zuccherino, Palla di Neve, Blanco e Sugar saranno nomi perfetti per un cane bianco, mentre se il cucciolo è nero potresti puntare sui classici Black e Blacky o un meno diffuso Zorro.

Un cane dal pelo marrone potrà chiamarsi Whisky, Bruno, Biscotto oppure Orso, uno grigio invece sarà Grey, Topo, Fumo o Stone. E se il cagnolino è bianco e nero? In questo caso la tua ispirazione potrebbe arrivare dai cani bianchi e neri più famosi del grande schermo, ovvero i dalmata de La carica dei 101. Per scoprire i loro nomi e quelli di altri cani dei cartoni animati continua a leggere!

Come si chiamano i cani dei cartoni animati

Se Pongo e Peggy sono i due cani protagonisti del celeberrimo film Disney, ne La carica dei 101 non mancano tanti altri cani da cui prendere ispirazione. Lucky, Macchia e Rolly sono tre dei 101 cuccioli finiti tra le grinfie della perfida Crudelia DeMon e, se hai un cagnolino bianco e nero, potrebbero essere dei nomi molto carini.

Cani dei cartoni animati

Ma nel cartone animato ci sono molti altri cani pronti ad aiutare Pongo e Peggy a trovare i loro cuccioli: il bobtail Colonnello, l’alano Danny, Terranova e il Cane di Sant’Uberto Towser.

Nei cartoni Disney, però, ci sono moltissimi altri cani da cui prendere ispirazione per dare un nome al tuo cucciolo. Da Pluto, il fedele amico di Topolino, a Pippo, uno dei personaggi più strani e simpatici dei fumetti, Biagio e Lilli, i due innamorati protagonisti di Lilli e il Vagabondo, o ancora Percy, il carlino di Pocahontas.

Altri nomi di cani di cartoni animati sono Balto, Snoopy, probabilmente il bracchetto più famoso del mondo, Scooby-Doo, Nebbia, il cane di Heidi, il Piccolo Aiutante di Babbo Natale, il cane dei Simpson, e Slinky, il cane-giocattolo di Toy Story.

I cartoni animati, però, non sono l’unica fonte d’ispirazione se vuoi dare al tuo cane un nome famoso. Altri celebri cani televisivi e cinematografici sono Lassie, Rintintin e Hachiko, ispirato a un cane realmente vissuto.

Nomi corti per cani

Secondo gli esperti dare a un cane un nome corto è la scelta migliore, sia perché sarà più facile per l’animale riconoscerlo, sia perché gli verrà più facile impararlo. Vediamo qualche idea per trovare un nome breve al tuo cane.

Nomi corti per cani

Se ti piacciono i nomi mitologici, puoi prendere ispirazione dai miti nordici e scegliere per il tuo cane maschio nomi corti come Borr, Loki o Ull oppure Freyja, Hela o Nott se la tua cagnolina è femmina. Ti piacciono di più i nomi della mitologia greca o latina? E allora potrai chiamare il tuo cucciolo Zeus, Febo o Ares se è un cucciolo maschio oppure Era, Gea o Maia se cerchi un nome per una femmina.

Subisci il fascino dei nomi dell’Antico Egitto? E allora cosa te ne pare di nomi corti come Ra, il dio del sole, Isis, la dea della maternità, Seth, il dio del caos, o Min, il dio della luna? Se sei alla ricerca di nomi corti inglesi, invece, potresti chiamare il tuo cane maschio Fox, volpe, Ice, ghiaccio, oppure Nut, nocciola, mentre per una cagnolina femmina nomi brevi come Cute, carina, Sweet, dolce, oppure Tiny, piccola, potrebbero essere perfetti.

Altri nomi corti e originali per cani maschio potrebbero essere Sirio, Otto oppure Milo, mentre per i cani femmina potrebbero piacerti Ivy, Laika (come la cagnolina pioniera dei viaggi nello spazio) o Milly. Se invece non sai ancora se il cucciolo che sta per arrivare sarà un maschio o una femmina, opta per nomi per cani unisex come Happy, Choco o Eden.

Cover photo: @parishilton on Instagram

Sull'Autore

Serena Serra

Laureata in editoria e giornalismo ed esperta di comunicazione e brand management, si dedica alla creazione di contenuti per portali e siti web. Per Junglam.com è redattrice moda, beauty e lifestyle.

Lascia un commento