fbpx
Eros

I 10 film erotici da vedere se siete chiusi in casa con il partner

Scritto da Patrizia Saolini

Siete chiusi in casa con il partner e volete alzare un po’ la temperatura? Ecco 10 film erotici da vedere per accendere (o riaccendere) la passione!

L’emergenza coronavirus ha messo in isolamento tutto il mondo. E passare il tempo tra quattro mura può non essere semplice. Anche se siete chiusi in casa con il partner. Anzi, la convivenza forzata può mandare in crisi il rapporto.

Per combattere la noia e tenere accesa la fiamma della passione, abbiamo pensato di consigliarvi 10 film erotici da vedere con la vostra metà.

Cinquanta sfumature di grigio

Dopo essere stato un best seller mondiale, Cinquanta sfumature di grigio di E. L. James è arrivato al cinema nel 2015. Dakota Johnson e Jamie Dornan sono la timida Anastasia Steele e l’affascinante Christian Grey in una storia di amore e sesso che ha aperto (con molte polemiche) le porte del BDSM al pubblico mainstream.

Il film ha due sequel – Cinquanta sfumature di rosso e Cinquanta sfumature di nero – e ovviamente l’argomento è lo stesso…

Eyes Wide Shut

Eyes Wide Shut è l’ultimo film diretto da Stanley Kubrick e anche quello in cui Tom Cruise e Nicole Kidman hanno recitato insieme. La pellicola è basata sul romanzo Doppio sogno di Arthur Schnitzler e segue la vicenda di una coppia che intraprende uno scandaloso (ma anche liberatorio) viaggio nel mondo del desiderio, della tentazione e del proibito.

Lo stile onirico e visionario del regista percorre tutto il film e ha uno dei suoi momenti più intensi nella celebre scena dell’orgia.

Histoire d’O

È l’adattamento di un libro anche Histoire d’O del celebre regista di film erotici Just Jaeckin. Basato sul romanzo con lo stesso titolo di Pauline Réage (nom de plume di Anne Desclos), il film racconta la storia di una giovane fotografa e la sua iniziazione e poi completa dedizione alle pratiche BDSM.

La pellicola ha dato grande scandalo quando è uscita nel 1975 e ancora oggi è difficile trovarla nella versione integrale di 105 minuti.

I racconti del cuscino

I racconti del cuscino di Peter Greenway esplora il legame profondo e indissolubile che esiste tra sensualità, erotismo ed arte attraverso la vicenda di Nagiko, figlia di un artista calligrafo, e la sua ossessione per la scrittura sul corpo.

Il film è stato ispirato a Peter Greenway dall’opera Note del guanciale, della scrittrice e poetessa giapponese Sei Shōnagon.

Una scena dal film I racconti del cuscino. Photo credits: Columbia Tristar Film Italia

Légami!

Pedro Almodovar esplora ancora una volta la complessità dei sentimenti e del desiderio in Légami, che racconta la storia di Ricky, un giovane a lungo ricoverato in una casa di cura per la salute mentale, e della pornostar tossicodipendente Marina.

Come sempre nello stile del celebre regista spagnolo, il film mescola erotismo, dramma e umorismo grottesco.

Nymphomaniac Vol. I e II

Lars von Trier è famoso per il suo cinema scandaloso e controverso e Nymphomaniac non fa eccezione. Anzi. Il lungo flashback della ipersessuale Joe è un viaggio senza freni e moralismi nel mondo del sesso e dell’erotismo e una rappresentazione cruda e iperrealistica del desiderio e delle sue conseguenze.

Nymphomaniac è stato concepito come un’opera sola, ma a causa della lunghezza di oltre 4 ore è stato diviso in due volumi. Il primo è composto da 5 episodi della vita di Joe e il secondo da 3.

Secretary

Prima di Christian della saga di Cinquanta sfumature, un altro Grey ha iniziato alle pratiche BDSM una donna giovane e bella. In Secretary di Steven Shainberg, James Spader e Maggie Gyllenhaal portano sullo schermo una storia di amore, desiderio e dominazione nei panni dell’avvocato E. Edward Grey e della sua segretaria con tendenze autolesioniste Lee Holloway.

Il film è un piccolo cult tra gli amanti del genere e più in generale tra gli appassionati di cinema e (di fatto) ha consacrato la sorella di Jake Gyllenhaal tra le migliori attrici della sua generazione.

La celebre scena dello spogliarello in 9 settimane e ½. Photo credits: MGM/UA Entertainment Co.

9 settimane e ½ 

9 settimane e ½ è una vera e propria pietra miliare del cinema erotico e ha lanciato la carriera dei suoi protagonisti, Mikey Rourke e Kim Basinger. La relazione a tempo tra John Gray e Elizabeth McGraw, basata esclusivamente sul sesso e sulla carnalità, è entrata a fare parte della cultura pop, così come la celeberrima scena dello spogliarello.

Il film di Adrian Lyne ha riscosso poco successo negli USA, mentre è diventato un cult a livello internazionale. Ma la critica non è mai stata dalla sua parte.

Shame

Shame è valso al suo protagonista, Michael Fassbender, la Coppa Volpi a Venezia 68 e anche imperitura fama per la sua… prestanza. Il film di Steve McQueen racconta la storia di un giovane uomo di successo dipendente dal sesso, ma esplora anche il complesso mondo degli affetti e delle relazioni.

La pellicola contiene diverse e controverse scene di nudo frontale e sesso esplicito, che le sono valse diversi divieti di visione nei vari paesi (in Italia, la restrizione è per i minori di 14 anni).

Ultimo tango a Parigi

Quando si parla di film erotici, è impossibile non citare Ultimo tango a Parigi. La storia di sesso tra gli sconosciuti Paul e Jeanne ha fatto scandalo e ancora continua a generare polemiche. In particolare, per il trattamento riservato sul set all’allora giovanissima Maria Schneider, che non è stata messa a conoscenza da parte di Bernardo Bertolucci e Marlon Brando di come sarebbe stata girata la scena della violenza.

Il film è incappato in numerose censure e rimane una delle opere più discusse e controverse della storia del cinema.

Photo cover credits: Warner Bros.

Sull'Autore

Patrizia Saolini

Executive editor, scrittrice e corrispondente estera di JunGlam.com, con alle spalle una carriera in aziende del lusso internazionale. Scrive dal 2010 su riviste di moda, beauty, lifestyle e retail. Life coach professionista, con un Master di primo livello in Life Coaching riconosciuto dal Miur, é l'ideatrice di Retail Coach®, un marchio che garantisce consulenza strategica e corporate coaching alle aziende del lusso dedicate al servizio al cliente multicanale.

Lascia un commento