fbpx
Lifestyle

Cos’è, come funziona e come si guadagna con OnlyFans

Scritto da Jessica Di Camillo

Ecco tutto quello che non sapevate su OnlyFans, il nuovo social network che permette di stare in stretto contatto con i tuoi Fans.

Questo social network è nato nel 2016 ma ha cominciato a essere famoso in Italia da almeno 2 anni, grazie alla sua tendenza ai contenuti erotici. Nato per i fan dei vari artisti, con un pagamento mensile, per vedere sia foto che i video dei loro di questi.

Ma cos’è davvero OnlyFans

Come abbiamo accennato, OnlyFans è considerato un social network nel quale è possibile, pagando un abbonamento mensile, guardare il materiale delle persone a cui si è seguaci come influencer personal trainer e altri vari artisti.

Possiede una piattaforma molto semplice da utilizzare in quanto è similare come Twitter e Instagram per questo si riesce a capire in modo rapido la funzionalità e come muoversi in questo social che sta prendendo piede sempre più nella vita delle persone.

Infatti, OnlyFans è nato su Instagram in quanto i personaggi famosi non sapevano più cosa altro pubblicare di nuovo nella loro pagina, oltre che le foto della loro vita quotidiana. Non potendo inoltre pubblicare determinati contenuti, è stato ideato il progetto di creare una piattaforma che potesse farlo così tutti gli artisti hanno cominciato a crearsi proprio account.

Come funziona OnlyFans

I vari artisti si creano un profilo dentro al quale potranno far vedere solo ed esclusivamente ai propri abbonati i loro video e le loro foto. Infatti, gli utenti non appena sceglieranno quale personaggio seguire pagheranno per vedere i loro artisti preferiti.

Il costo dell’abbonamento parte dai 10$, però è possibile guardare solo un account, ovviamente anche in base alla popolarità di quella persona la spesa mensile può arrivare anche a 100$. Infatti, in questo social network si possono trovare dei video esclusivi e unici non compresi nell’abbonamento, che possono toccare in continuazione le fantasie degli utenti arrivando anche a costare dai 10 ai 100$.

Dopo che i consumatori decidono quale account osservare potranno vedere tutti i contenuti all’interno non solo le foto e i video ma anche i vari post che comprendono dei testi nei quali indicheranno i pensieri dell’artista e dei fan proprio come lo stile Facebook.

Oltre ai contenuti pubblici, è possibile collegarsi in livecam oppure farsi inviare delle foto o dei video privati pagando come abbiamo detto prima un sovraprezzo che potrà favorire le fantasie degli utenti con la modalità del pay-per-view, letteralmente pagare per vedere. Inoltre, è possibile fare richieste di qualunque tipo ai propri idoli ovviamente il prezzo può essere concordato con loro.

Per creare un account bisogna inserire come per tutti i social network un’email e una password con altri dati da inserire nel proprio profilo inoltre molto importante ricordare che si è obbligati a inserire una carta così da associarla a quell’account.

Mentre per personaggi che vogliono creare questi contenuti devono necessariamente inserire nel proprio profilo anche un documento d’identità valido, per questo infatti, non è possibile avere più di un account in questa piattaforma.

Come si guadagna su OnlyFans

Il guadagno del sito è puramente soggettivo, in quanto tutto dipende da quanti fan si hanno nel proprio profilo. Gli abbonamenti, infatti, possono essere mensili, semestrali e annuali, tutto dipende quindi dai vari utenti e quanto sono disposti a spendere per soddisfare tutte le loro fantasie erotiche con i loro idoli preferiti.

Di certo si sa che la piattaforma si prende circa il 20% per ciascun iscritto alla pagina. Per questo possiamo darti dei consigli per guadagnare su OnlyFans.

  1. Innanzitutto bisogna far pagare gli utenti da 11 dollari fino ad arrivare a 16 dollari così la spesa non è troppo alta e i vostri fan saranno più propensi a spendere queste piccole cifre. La cosa migliore per iniziare è di cominciare gratuitamente e mettere a pagamento solo i contenuti extra.

  2. Sponsorizzare il tuo account OnlyFans online nei vari social così da farti conoscere e per cercare di attirare più persone nel tuo mulino.

  3. Dialogare con i tuoi fan così da poter capire e imparare anche il modo di pensare dei tuoi seguaci così da rendere la loro esperienza su OnlyFans soddisfacente.

  4. Nei contenuti extra si consiglia sempre, almeno all’inizio, di non puntare subito al guadagno alto ma anzi di cominciare con 3 step differenti: 4$ come costo basso, 9$ come prezzo medio e 15$ come costo alto.

  5. Come ultimo punto si consiglia di cooperare con altri per mantenere la tua popolarità sempre alle stelle.

Attualmente si possono contare 30 milioni di utenti e 460.000 artisti e il sito di OnlyFans ha affermato di avere pagato circa 800 milioni di dollari ai creatori di contenuti.

Photo credits : OnlyFans

Sull'Autore

Jessica Di Camillo

Studiosa di Scienze Umane, esperta nel retail online.
Sta perfezionando i suoi studi in ambito della formazione.
Newser di Gossip su Junglam.

Lascia un commento