fbpx
Eros

Come far funzionare una trombamicizia senza complicazioni

Scritto da Jessica Di Camillo

Tutti desiderano di avere per una volta una trombamicizia, l’importante è non farli entrare nella vostra sfera sentimentale. Scopri qui tutti i consigli per farla funzionare.

Non tutti sanno cosa sia una trombamicizia e quelli che sanno evitano di parlarne o addirittura di ammettere che hanno un amico o un’amica con cui fare sesso senza però avere legami che si avrebbe con un fidanzato.

Questa alternativa è comparsa da almeno da 20 anni, ovviamente anche prima esisteva, ma non se ne parlava in quanto è sempre stato considerato un disonore soprattutto per le donne. Nel caso in cui si sapesse del fatto non avrebbe fatto una bella figura e sicuramente sarebbe stata etichettata.

Cosa è davvero una trombamicizia

Quindi la trombamicizia è un rapporto tra due persone le quali non vogliono avere relazioni, complicazioni e problemi ma soltanto un vero legame creato esclusivamente per il sesso. Quindi possiamo dire anche che è un rapporto libero ed estroverso nel quale tutti possono accedere a questo mondo così da non avere paletti.

Di solito, nasce quasi sempre nel web, in quanto nei giorni d’oggi la gente non ha molto tempo, infatti, grazie alle chat, alle videochiamate il mondo è diventato molto più piccolo, riuscendo però a nascondersi dietro una macchina e non comportarsi come sé si stesse dal vivo.

Le due persone in questione possono anche essere impegnate però hanno problemi nel soddisfare dei loro desideri che purtroppo il proprio partner non vuole, non può o non ha il coraggio di eseguire determinate pratiche sessuali.

Innanzitutto, possiamo dire, che le persone si scelgono soprattutto in base all’aspetto fisico e ovviamente prevale una chimica che non appena avviene l’incontro e le mani si sfiorano con l’altro il desiderio fisico aumenta.

Ma non basta, infatti, banalmente bisogna scegliere un trombamico o una trombamica che ha una certa affinità mentale, con il quale perché no, dialogare e parlare anche dei propri problemi e avere consigli come se ti confideresti con un amico o una amica.

Spesso, psicologicamente parlando, la gente vuole avere una trombamicizia poiché non vuole avere e sentire un carico pesante come il fidanzarsi con qualcuno perché ovviamente si deve avere un comportamento diverso e determinati atteggiamenti che il proprio partner non accetterebbe mai. A meno che non si ha una relazione aperta, nei quali le due persone, sono consce di quello che sta accadendo e per entrambi non ci sono assolutamente delle preoccupazioni.

Come avere il rapporto ideale con un trambamico o trombamica

Prima di tutto bisogna dire che non esistono delle linee guida uguali per tutti in quanto ogni persona e ogni rapporto è diverso. Infatti, può capitare di conoscere dei ragazzi, i quali hanno già intrapreso questa esperienza e ovviamente sanno come muoversi e come comportarsi. Ma per chi è alle prime armi sicuramente non sa dove sbattere la testa e cerca consigli utili per avere almeno delle basi per far funzionare la vostra trombamicizia.

  1. La prima cosa importante da sapere è di non fare mai questa pratica con un migliore amico o una migliore amica, perché nel caso finisse questo rapporto perderai insieme a esso anche una persona che per te è molto importante.

    Infatti, si deve sapere che in genere questo legame dura all’incirca da un mese fino ad arrivare a un massimo di 4 mesi e viene troncato quasi sempre con l’accordo di entrambi le parti.

  2. Non incontrarsi spesso, questa è una regola fondamentale, in quanto come si dice l’attesa aumenta il desiderio. Ma non solo, questa connessione nasce anche dall’idea di non avere degli impegni e se gli incontri diventano giornalieri può diventare un senso di peso che può sfociare alla fuga. Si consiglia di vedersi 3 volte a settimana e ovviamente di avere più rapporti sessuali durante l’appuntamento.

  3. Se questi rapporti nascono anche per avere un confidente ma che allo stesso tempo ti attrae fisicamente e sicuramente dopo di aver parlato si arriverà ad andare sotto le lenzuola. La cura e la pulizia della persona è la base di tutto ma ovviamente è sempre meglio ricordarsi in quanto se non si osservano questi consigli il rapporto non continuerà neanche dopo una settimana.

  4. Mi raccomando a questa regola, non affezionarsi troppo al trombamico o alla trombamica in quanto se avvengono determinate emozioni non porteranno a niente di buono in quanto si vorranno delle attenzioni maggiori. Infatti, come si è detto il rapporto non durerà per sempre e se avvengono queste impressioni la cosa peggiore è che finisce di soffrire, per questo bisogna tutelarsi e avere un po’ di freddezza.

  5. Nel caso in cui si possiede sia un ragazzo o una ragazza e anche un trombamico e una trombamica, l’importante è che a quest’ultimi non bisogna farla sentire come la seconda scelta e quindi di trovare scuse in cui ne va di mezzo il vostro partner.

Questi sono piccoli consigli molto importanti, la cosa fondamentale è svagarsi.

Photo credits : Instagram

Sull'Autore

Jessica Di Camillo

Studiosa di Scienze Umane, esperta nel retail online.
Sta perfezionando i suoi studi in ambito della formazione.
Newser di Gossip su Junglam.

Lascia un commento