Fashion Week

Miami Fashion Week 2017: Agatha Ruiz de la Prada Resort

Scritto da Patrizia Saolini

La stilista spagnola Agatha Ruiz De La Prada ha presentato la collezione resort 2018 alla Miami Fashion Week 2017 portando in passerella un tripudio di look colorati e una miriade di messaggi d’amore. La stilista, uno dei personaggi famosi più rinomati in Spagna, ha infatti stupito il parterre dell’Ice Palace, sede della Miami Fashion Week 2017, con i simboli prediletti del suo inconfondibile moodboard: cuori, stelle, fiori e le immancabili righe multicolor sulle stupende top model. In prima fila, fra i personaggi famosi ad applaudire Agatha Ruiz De La Prada, anche Antonio Banderas, presidente onorario della Miami Fashion Week 2017.

Lo show di Agatha Ruiz De La Prada resort 2018 ha dunque sprizzato felicità in tutte le uscite, proprio ciò che ci vuole per affrontare una vacanza spensierata all’insegna del buonumore. Via libera ai coloratissimi costumi con stelline e maxi cuori, agli abiti a pois e ai pantaloni a strisce, il tutto accessoriato con sandali in gomma di Melissa e tanti cuori in testa come acconciatura super glamourous.

Il make up seducente delle top model ha completato il look eccentrico di Agatha Ruiz De La Prada resort 2018. Oltre al rossetto rosso, il make-up artist Woody Michleb ha puntato sull’accoppiata eye-liner + ciglia finte, posizionandole solo sull’angolo estremo dell’occhio. Davvero il trucco ideale per assicurarsi un look da vera top model e non passare inosservate neanche sulle spiagge più affollate.

Sull'Autore

Patrizia Saolini

Executive editor, scrittrice e corrispondente estera di JunGlam.com, con alle spalle una carriera in aziende del lusso internazionale. Scrive dal 2010 su riviste di moda, beauty, lifestyle e retail. Life coach professionista, con un Master di primo livello in Life Coaching riconosciuto dal Miur, é l'ideatrice di Retail Coach®, un marchio che garantisce consulenza strategica e corporate coaching alle aziende del lusso dedicate al servizio al cliente multicanale.

Lascia un commento