fbpx
Fashion

Le tendenze della moda maschile per il Ventunesimo secolo

Scritto da Redazione

Il cosiddetto gentleman, oltre che essere attento alle buone maniere, eccelle per la sua esclusiva personalità, così come per saper dare vita ad un stile di vita unico e per molto altro ancora. Motivo per cui proviamo a interpretare quelle che possono essere le tendenze della moda maschile per il Ventunesimo Secolo non dimenticando, però, che l’immagine della mascolinità è stata spesso reinterpretata e ridisegnata.

Infatti, appare essere diventato sempre più difficile creare nuove tendenze perché sembra che tutto sia già stato espresso. Non per nulla, è quanto mai sempre più evidente che spesso i designer riprendono le tendenze di epoche passate e le collegano alla moda attuale.

D’altra parte, in questo primo ventennio del XXI secolo, l’attenzione sulle collezioni presentate in varie sfilate dagli stilisti si è andata a sviluppare nel presentare look estremi, alcuni dei quali forse un po’ troppo shock. Ad esempio, alcuni stilisti, hanno mandato in passerella i loro modelli maschili con abiti e trucco da donna. Indubbiamente più una sorta di spettacolo che un tentativo di imporre una certa tendenza agli ampi gruppi di acquirenti!

Tuttavia, è innegabile come le tendenze di moda maschile per il Ventunesimo secolo appaiano caratterizzate da aspetti androgini e dalla metrosessualità, un neologismo nato per indicare quell’universo maschile che vive in aree metropolitane e che ha adottato dei comportamenti che ricordano atteggiamenti che appartengono allo stereotipico femminile, visto che sono divenuti praticanti dell’abbronzatura artificiale e del fitness, così come sono divenuti dei forti consumatori di cosmetici.

Photo by Anna Shvets from Pexels

Per certi versi, ricordano la rivoluzione della moda maschile avvenuta negli anni Settanta, tempi nei quali, come gesto di ribellione nei confronti della società, gli uomini portavano i capelli lunghi e indossavano pantaloni attillati e stivali alti.
Quindi, come avviene nel poliedrico mondo NetBet slot, anche la moda è scossa da grandi cambiamenti.

Non per nulla, il dandy moderno attribuisce grande importanza al proprio aspetto, alla moda di alta qualità e, di solito, a uno stile di vita costoso. Di fatti, si va a caratterizzare per una maggiore consapevolezza del proprio corpo, che lo vede preferire acconciature, abiti, accessori e trucco, a volte, stravaganti.

In contrasto con gli originali dandy, gli uomini metrosexual di oggi, il più delle volte, non si vedono come degli oppositori della società e, di conseguenza, non intendono distinguersi da essa. Anzi, al contrario, vanno proprio alla ricerca delle molteplici opportunità che la medesima moderna società è in grado di offrire a loro, proprio per mantenere quello che è considerato uno stile di vita piacevole e orientato al divertimento.

Una ulteriore preziosa indicazione su quelle che possono essere le fondamentali tendenze del fashion e del glamour nel XXI secolo non proviene dalle tradizionali passerelle tanto care alle case di moda, bensì dalla strada. Motivo per cui, gli stilisti si trovano a combinare e miscelare quella che è la moda di strada. Il fotografare per strada le persone per scoprire il loro stile personale di moda, andando a concludere, è divenuto una inesauribile fonte di ispirazione, una idea che è stata propriamente accolta con grande entusiasmo anche da numerosi brand di moda
affermati.

Cover photo by Mariya Georgieva on Unsplash

Sull'Autore

Redazione

La Redazione di JunGlam è un team di esperti del settore moda, beauty e coaching. Caratteri molteplici e concept cosmopolita con uno sguardo aperto e alla continua ricerca di idee e tendenze.

Lascia un commento