fbpx
Fashion

La donna energetica ma discreta di Arthur Arbesser FW 2016

Scritto da Patrizia Saolini

Il giovane e talentuoso Arthur Arbesser colpisce con una deliziosa collezione autunno/inverno 2016 dedicata alla ricerca dell’uniforme perfetta.

Fra le proposte sartoriali presentate spiccano gli outfit multistrato degli abiti e dei grembiuli appoggiati sulle larghe gonne dal carattere austero. Colpiscono le proporzioni pulite e minimali dei completi pantaloni, tipiche dello stilista viennese, sapientemente equilibrate dalle languide stampe nei toni degli acquerelli autunnali, realizzate per la seconda stagione in collaborazione con l’illustratrice Agathe Singer.

I tessuti dell’A/I 2016 richiamano l’heritage austriaco nel famoso “Loden” e della maglieria elaborata; arrivano poi le sete, i velluti, il glitter e le tele a quadretti dal gusto un po’ maschile.
Ma è la costruzione degli abiti che vince su tutto: delicatamente accostati sul corpo femminile, ogni creazione riesce a far emergere in ogni movimento l’unicità della persona.

A noi di JunGlam è piaciuta molto la palette dei colori chiari e dorati, soprattutto lo sprazzo di giallo a metà passerella: quell’abito lungo in morbido velluto, come un energico fascio di luce ad illuminare il gelido inverno. Quasi a ricordarci che, nonostante il grigiore e le basse temperature, siamo noi donne a dover accendere il nostro privatissimo sole.

Sull'Autore

Patrizia Saolini

Executive editor e corrispondente estera di JunGlam.com. Scrive dal 2010 su riviste di moda, beauty e lifestyle. Life coach professionista, con un Master di primo livello in Life Coaching riconosciuto dal Miur, é l'ideatrice di Retail Coach®, un marchio che garantisce consulenza strategica e corporate coaching alle aziende multicanali. Per Junglam segue le maggiori fashion week internazionali e gli eventi lifestyle in Italia e all'estero, oltre che dedicarsi alla rubrica di Life Coach.

Lascia un commento