fbpx
Beauty

Come fare a mantenere il colore anche se si è chiusi in casa

Come mantenere il colore
Scritto da Serena Serra

Come fare a mantenere il colore e a nascondere la ricrescita ai tempi del coronavirus? Ecco come conservare la tinta anche quando siamo chiusi in casa.

Se normalmente può capitare di non avere tempo o voglia di correre dal parrucchiere appena i nostri capelli iniziano a mostrare un po’ di ricrescita, in questo periodo di quarantena da coronavirus andare in salone per sistemare la tinta non è purtroppo possibile.

Però, mantenere “presentabili” le nostre chiome non è importante solo perché, tra smart working e videochiamate continuiamo a vedere capi e colleghi quasi ogni giorno, ma soprattutto perché continuare a occuparci di noi stesse è fondamentale per tenere alto l’umore.

Vediamo allora come mantenere il colore anche se siamo chiuse in casa e quali sono i trucchi per nascondere la ricrescita.

Come nascondere la ricrescita

Il trucco più semplice per coprire la ricrescita a casa è scegliere l’acconciatura giusta. No alle pieghe troppo piatte, alle code di cavallo eccessivamente tirate e alle scriminature nette (decisamente meglio quelle a zig-zag).

Opta quindi per look più voluminosi cotonando le radici o armandoti di ferro arricciacapelli per creare onde morbide che mascherino i capelli bianchi. In alternativa, punta sugli accessori per capelli come fasce, cerchietti e foulard.

Come nascondere la ricrescita
Pieghe mosse e acconciature voluminose sono gli escamotage più immediati per nascondere la ricrescita. Photo created by halayalex – www.freepik.com

Un altro escamotage per ovviare al problema della ricrescita sono i prodotti appositi. In commercio puoi trovare kit già pronti, mascara per capelli, lacche colorate e mousse fatte apposta per ovviare a questo inconveniente.

In alternativa, se il reparto cosmesi del tuo supermercato non offre questo genere di prodotti, puoi ripiegare su soluzioni di emergenza come il classico mascara se hai i capelli scuri, il gel per le sopracciglia se la tua chioma è chiara o le tonalità neutre di ombretto, da utilizzare come faresti con lo shampoo secco.

Infine, se hai i capelli biondi con ricrescita scura, spremere un po’ di succo di limone sulle radici sulle radici potrebbe aiutarti a schiarirle rendendo meno evidente lo stacco di colore.

Come far durare la tinta

Casualmente sei riuscita a fare una scappata dal parrucchiere prima del lockdown. Oppure quella che avevi sempre ritenuto una piccola sfortuna, ovvero la crescita lentissima dei tuoi capelli, con il senno di poi si è rivelata una circostanza meno “disgraziata” di ciò che avevi sempre pensato.

Insomma, in questa situazione di quarantena da COVID-19 più che la ricrescita ti interessa come far durare la tinta lucente e vibrante il più a lungo possibile. Il consiglio più semplice da attuare è uno solo: non lavare i capelli troppo frequentemente.

Hairmed Maschera ristrutturante per capelli fini N5
Hairmed Maschera ristrutturante per capelli fini N5

L’obbligo a rimanere chiuse in casa, però, non deve assolutamente diventare una scusa per lasciarsi andare alla trascuratezza. Allora, fai passare almeno 48 ore tra un lavaggio e l’altro utilizzando shampoo per capelli colorati, senza mai saltare lo step del balsamo o della maschera (per esempio quella ristrutturante per capelli fini di Hairmed) per mantenere la tua chioma idratata.

Per un lavaggio delicato che ti aiuti a conservare il colore, puoi sperimentare il cowash, un metodo di delicato e non aggressivo di detergere i capelli che puoi alternare allo shampoo utilizzando semplicemente balsamo e zucchero di canna.

Infine, la piega. Imposta i tuoi strumenti per lo styling sulla temperatura più bassa e possibile e non dimenticare di usare uno spray termoprotettore per proteggere le lunghezze dal calore e, se puoi, lascia asciugare i capelli all’aria dopo averli sciacquati con acqua tiepida o fresca.

Sull'Autore

Serena Serra

Laureata in editoria e giornalismo ed esperta di comunicazione e brand management, si dedica alla creazione di contenuti per portali e siti web. Per Junglam.com è redattrice moda, beauty e lifestyle.

Lascia un commento