fbpx
Lifestyle

Qual è il lavoro ideale del Toro

Scritto da Patrizia Saolini

Deciso, concreto e caparbio, il Toro sa cosa vuole e come ottenerlo. Nella vita privata e in quella professionale. Ma qual è il lavoro ideale per il segno governato da Venere?

Le qualità del Toro a lavoro

Il Toro è un segno di Terra ed è solido, pragmatico e affidabile. La progettualità è uno dei suoi punti di forza, così come la pazienza e la costanza che mette in campo per raggiungere ogni obiettivo. L’occupante della Seconda Casa dello Zodiaco non lascia niente al caso e la sua agenda è organizzata in maniera meticolosa.

In effetti, lo zelo (in eccesso) e la pignoleria sono il rovescio della medaglia della dedizione che il segno governato da Venere mette in ogni ogni compito che deve svolgere e della sua proverbiale affidabilità. Insieme a un atteggiamento di generale sospetto nei confronti dei cambiamenti e delle novità.

D’altra parte, il Toro è un lavoratore instancabile e raramente perde l’ottimismo. L’occupante della Seconda Casa riesce sempre a vedere l’aspetto positivo delle cose (almeno uno) e la sua incrollabile fiducia si trasforma in energia e positività per tutti queli che gli stanno accanto.

Il lavoro ideale del Toro

Per la determinazione e la costanza che mette in tutto quello che fa, il Toro può svolgere ogni lavoro. Ma è innegabile che le attività che gli permettono di mettere a frutto la sua pazienza e meticolosità sono quelle che più fanno per lui e nelle quali può dare il meglio di sé.

Le professioni che richiedono concentrazione e coinvolgono numeri e calcoli trovano una perfetta controparte nell’innata attitudine progettuale del segno governato da Venere, così come quelle che richiedono attenzione mentale e precisione nell’esecuzione. La calma e il sangue freddo di cui l’occupante della Seconda Casa è munito in grande quantità ne fanno un candidato ideale per tutte le attività che comportano la gestione di crisi ed emergenze. Ma è probabilmente nei lavori che hanno a che fare con la natura e gli animali che il segno governato da Venere ha la sua dimensione ideale.

Il Toro è il collaboratore e il collega che tutti vorrebbero, mentre fa fatica a emergere come un leader per una certa mancanza di flessibilità. D’altra parte, quando riesce a superare la sua attitudine conservatrice, si dimostra un capo equo, collaborativo e e lungimirante.

I 3 lavori top per il Toro

La solidità, il pragmatismo e l’ottimismo caratteristici del segno permettono al Toro di affrontare praticamente ogni sfida professionale. Ma ci sono alcune lavori per i quali sembra essere nato:

Professionista in ambito finanziario – Numeri, calcoli, precisione, programmazione, affidabilità. L’occupante della Seconda Casa dello Zodiaco ha tutte le carte in regola (e anche di più) per avere successo nel mondo della finanza. Sia come dipendente che come libero professionista.

Chef – Il Toro ama i piaceri della vita, è molto organizzato e può contare su una visione creativa che appoggia su solide fondamenta. La carriera in cucina pare essere tagliata apposta su di lui, anche per la pazienza e la dedizione che lo contraddistinguono.

Veterinario – Il segno che ha nella Terra l’elemento che lo simboleggia non solo ha una naturale connessione con gli esseri viventi, ma ha anche il dono di entrare in risonanza con loro grazie alla sua solidità e all’attitudine rassicurante. Una serie di elementi che ne fanno un perfetto veterinario (di piccoli e grandi animali).

Photo cover credits: Adobe Stock

Sull'Autore

Patrizia Saolini

Executive editor, scrittrice e corrispondente estera di JunGlam.com, con alle spalle una carriera in aziende del lusso internazionale. Scrive dal 2010 su riviste di moda, beauty, lifestyle e retail. Life coach professionista, con un Master di primo livello in Life Coaching riconosciuto dal Miur, é l'ideatrice di Retail Coach®, un marchio che garantisce consulenza strategica e corporate coaching alle aziende del lusso dedicate al servizio al cliente multicanale.

Lascia un commento