Lifestyle

Come prepararsi al ritorno a scuola

Come prepararsi per il ritorno a scuola
Scritto da Serena Serra

Tornare a scuola dopo le vacanze estive è un incubo? Non ti promettiamo di trasformarlo in un sogno, ma ecco comunque qualche dritta per affrontare il primo giorno di scuola senza traumi!

Tornare a scuola dopo le vacanze estive è sempre un po’ traumatico: addio lunghe giornate in spiaggia, dormite infinite e nottate con gli amici, da settembre si inizia a fare sul serio! Sopravvivere al back to school però non è impossibile (anche se lo sembra!) e, se lo affrontiamo con lo spirito giusto, può diventare quasi piacevole. Vediamo come prepararsi al ritorno a scuola e come organizzarsi nel modo migliore per tornare tra i banchi.

Come affrontarlo al meglio

Per superare il ritorno a scuola senza ansie, ti potrebbe essere utile adottare alcune tattiche furbe già dagli ultimi giorni di vacanza.

Torna a puntare la sveglia

Sicuramente il “problema” sveglia è uno dei fattori che maggiormente incidono sulla routine scolastica. Per non strisciare giù dal letto proprio il primo giorno di scuola, inizia già a una settimana prima ad anticipare l’orario in cui ti alzi provando a svegliarti entro le 8.

Compagni di banco: fortuna o sfortuna?

Affronta prima dell’inizio della scuola anche la scelta del compagno di banco. Se per qualsiasi motivo quello storico non è più disponibile, mettiti d’accordo con qualcuno che ti sia amico, o almeno che ti stia simpatico. Scegliere solo in base alla bravura senza considerare il feeling può trasformare i lunghissimi mesi di scuola in una tortura! Se invece sono i professori a decidere per te… cerca di prenderla con ottimismo e vedi il lato positivo della cosa: potrebbe essere l’occasione per smussare antipatie oppure, al contrario, per concentrarti molto di più durante le lezioni…!

Nuovi inizi, nuove conoscenze

Se stai per iniziare un nuovo ciclo e quindi non conosci ancora i professori, cerca di avere più informazioni possibile su di loro chiedendo a chi li ha già avuti in classe. Sapere in anticipo che carattere hanno, come la pensano e come trattano i loro studenti ti renderà più facile prendere le misure con i tuoi nuovi insegnanti.

Tutto l’occorrente nello zaino

Organizzati per lo shopping: il diario, le penne, i quaderni e, se ti serve, uno zaino nuovo sono oggetti indispensabili da comprare prima di ricominciare la scuola, quindi affronta lo shopping per tempo in modo da poter scegliere con calma quelli che ti piacciono di più.

Consigli per il primo giorno di scuola

Se non hai voglia di girare come una trottola per negozi e centri commerciali, approfitta di Amazon! Non soltanto il Prime Day, che si terrà il 16 luglio, ma anche il negozio dedicato al ritorno a scuola per scegliere, a seconda del ciclo di studio, tutto il tuo corredo scolastico. E, non appena sarai riuscita a procurarti l’elenco dei libri, fino al 28 agosto potrai ordinarli con il 15% di sconto grazie all’operazione 15 e lode.

Come vestirsi il primo giorno di scuola

Una volta che ti sei organizzata mentalmente per il primo giorno di scuola, è arrivato il momento di scegliere come vestirsi per il primo giorno di scuola.

T-shirt, jeans e sneakers può sembrare un outfit eccessivamente basico anche per il ritorno a scuola, ma se la maglietta ha una stampa vivace e il pantalone è un mom jeans dal sapore vintage, il tuo look per tornare sui banchi sarà il perfetto connubio tra comodità e stile.

Un’altra idea in tema di abbigliamento per il primo giorno di scuola potrebbe essere una gonna di jeans o a pieghe da indossare con una camicia per uno stile preppy o, se fa già un po’ fresco, con una giacca di pelle o una giacca da football.

L’ultimo consiglio che vogliamo darti riguardo agli abiti da indossare per tornare a scuola dopo le vacanze è di sceglierli la sera prima e di prepararli già pronti da indossare: risparmierai minuti preziosi! E se vuoi ispirazioni anche per il tuo make up, leggi qui i nostri consigli smart e facili da copiare!

Cover photo: Designed by Freepik

On text photo: Designed by mindandi / Freepik

Sull'Autore

Serena Serra

Laureata in editoria e giornalismo ed esperta di comunicazione e brand management, si dedica alla creazione di contenuti per portali e siti web. Per Junglam.com è redattrice moda, beauty e lifestyle.

Lascia un commento