fbpx
Fashion

Occhiali da vista sexy: i modelli più interessanti

Occhiali da vista
Scritto da Serena Serra

Indispensabili per la nostra salute, gli occhiali da vista ormai sono un vero e proprio accessorio fashion. Scopri i modelli più nuovi e le montature più trendy per l’estate 2021.

Gli occhiali da vista non sono solo un accessorio utile per vedere meglio, ma grazie alle proposte oggi disponibili in commercio si possono considerare un vero e proprio particolare glamour.

Basta sceglierli nel modo corretto, così che siano un elemento in grado di valorizzare i tratti del viso e attirare lo sguardo sui nostri occhi. I grandi marchi della moda per altro offrono montature tanto belle che viene voglia di indossarle anche se non è necessario utilizzare degli occhiali da vista.

Le montature più trendy del momento

Larghe e vistose in plastica colorata o sottili e di metallo, le montature degli occhiali da vista seguono le mode del momento. Visto però che sono tantissime le persone che indossano ogni giorno gli occhiali, ovviamente le proposte delle aziende produttrici sono adatte ad accontentare qualsiasi tipo di cliente.

Per quanto riguarda i classici modelli in materiale plastico le montature più sexy offerte al momento sono quelle cosiddette “cat Eye”, con la lente che si allarga ai lati, per offrire quello sguardo da gatto che sa farsi notare in ogni situazione. Tom Ford ad esempio propone la sua montatura in questo modello, perfetta per l’estate 2021, con le aste in colore contrastante.

Questo è infatti l’altro dettame della moda del momento in fatto di occhiali: mescolare diversi colori o materiali. Metallo per la montatura, materiale plastico per le stanghette, oppure colori che contrastano tra loro nelle varie parti dell’occhiale.

Le forme classiche rivisitate

Tra le forme classiche più apprezzate per gli occhiali c’è quella a goccia, mutuata dai più iconici occhiali da sole. Anche nel 2021 questa forma per le lenti degli occhiali da sole sarà particolarmente apprezzata, sia per le versioni in metallo dorato, sia per quelle in materiale plastico.

Occhiali da vista
Un tocco di colore può dare un twist insolito anche alla più tradizionale delle montature. Photo created by diana.grytsku – www.freepik.com

Per chi preferisce osare un poco ed evitare le forme più classiche sono invece disponibili occhiali da vista con forma squadrata; per farsi notare l’importante è che la montatura sia vistosa. Si può ottenere questo effetto in tre modi: preferire una montatura molto spessa ed evidente, come i modelli offerti da Dolce & Gabbana; scegliere delle forme originali, come ad esempio quelle proposte dal brand Miki Ninn; o ancora si può rendere particolare l’intero occhiale, scegliendo una montatura minimal, senza struttura attorno alla lente ma con stanghette super colorate. Quest’ultima è la posta di Versace, con occhiali cosiddetti rimless, con stanghette rosse, viola o in un qualsiasi altro colore alla moda.

Adattare l’occhiale al viso

Per scegliere al meglio gli occhiali è importante anche adattare la forma della montatura a quella del proprio viso. In questo modo si possono valorizzare gli zigomi poco evidenti, oppure focalizzare lo sguardo altrui sugli occhi o sul naso. Sotto questo punto di vista l’ottico potrà sicuramente suggerirci il modello di occhiale che meglio si adatta ad un viso tondo, ovale o squadrato.

Per quanto riguarda invece gli shop online, in alcuni casi ci sono dei filtri appositi che suddividono le tipologie di occhiali in base alla forma del viso che si seleziona. Solitamente la scelta migliore consiste nel contrastare la forma del viso attraverso l’occhiale: una montatura squadrata per un viso particolarmente tondeggiante, degli occhiali tondeggianti o privi di montatura per un viso squadrato, montature molto spesse e vistose o di forma tondeggiante per un viso ovale.

Quando si indossano gli occhiali è poi importante adattare il make-up alla montatura, utilizzando particolari accorgimenti che rendono più appariscenti gli occhi. È più o meno lo stesso principio da seguire quando ci si trucca per uscire con l’ormai classica mascherina: si enfatizzano le zone del viso più visibili, utilizzando per gli occhi colori che li possano valorizzare al massimo.

Cover photo created by ArthurHidden – www.freepik.com

Sull'Autore

Serena Serra

Laureata in editoria e giornalismo ed esperta di comunicazione e brand management, si dedica alla creazione di contenuti per portali e siti web. Per Junglam.com è redattrice moda, beauty e lifestyle.

Lascia un commento