fbpx
Fashion

Ermanno Scervino Primavera/Estate 2020 alla Milano Fashion Week

Scritto da Patrizia Saolini

Sofisticata e sensuale. Da giorno e da sera. La collezione SS 2020 di Ermanno Scervino attinge alla sapienza e alla tradizione del Made in Italy per uno stile che mescola classico e contemporaneo e diventa senza tempo.

Ermanno Scervino ha scelto l’elegante cornice di Palazzo Serbelloni per presentare alla Milano Fashion Week la collezione Primavera/Estate 2020.

L’atmosfera esclusiva e sofisticata è stata sottolineata dalla presenza nel parterre di alcuni protagonisti di primo piano del jet-set internazionale. Tra gli ospiti arrivati per ammirare le creazioni di Ermanno Daelli per la prossima bella stagione c’erano Lady Kitty Spencer, Jasmine Sanders, Annabelle Belmondo, Olivia Palermo, Rocio Munoz Morales, Martina Colombari, Filippa Lagerback e la coppia bellissima e super glamour formata da Luca Argentero e Cristina Marino.

Cristina Marino e Luca Argentero da Ermanno Scervino.

Su una pedana bianca illuminata da una luce calda e intensa, che creava un forte contrasto con le quinte scure, ha sfilato una serie di look ispirati all’essenza più profonda del Made in Italy.

La collezione Ermanno Scervino SS 2020

È un “inno alla italianità”, alla sapienza artigiana e creativa del Belpaese, la collezione Ermanno Scervino SS 2020.

Un look della collezione ERmanno Scervino SS 2020.

Il know how della moda Made in Italy percorre tutte le creazioni della proposta per la prossima stagione, prendendo forma nei materiali preziosi e ricercati, nella sartorialità che trasforma il classico in inedito, nello stile college reinterpretato in modo personale e originalissimo, nella lingerie da indossare a vista che rimarca l’heritage della maison.

Emanno Scervino veste una donna moderna e femminile, elegante ed esuberante, con giacche maschili in tinta unita, in denim decorato e lavorato, arricchite da stampe e accese da colori sgargianti.

La giacca da uomo è protagonista della collezione SS 2020 di Ermanno Scervino.

Le fantasie (a palma, maculata, rigata, check o a pois) sono il leit motiv della collezione Primavera/Estate 2020 e compaiono anche su camicie, top, pantaloni, gonne, abiti e nel nuovo pizzo impreziosito di strass.

I look sono contemporanei, metropolitani e casual e sono completati da maglie in cachemire o in impalpabile ciniglia a motivo argail, abiti, tute e giacche in pelle morbida come seta dai colori brillanti.

Colori sgargianti, fantasie e dettagli preziosi definiscono il mood di Ermanno Scervino SS 2020.

L’attitudine sportiva e casual va di pari passo con un mood sofisticato e sensuale. Organza e pizzi plissettati creano eleganti giochi di trasparenza, mentre piume realizzate con pizzi valencienne e pizzi ricamati arricchiscono abiti e bluse che disegnano la silhouette.

E le sottovesti e le vestaglie preziose e il pigiama che diventa tailleur riscrivono il concetto di glamour, trasformando la grande notte in grande sera.

È una eleganza contemporanea quella della collezione SS 2020 di Ermanno Scervino.

Photo credits: Marco Sacchi

Photo courtesy per Luca Argentero e Cristina Marino: Ufficio Stampa Ermanno Scervino

Sull'Autore

Patrizia Saolini

Executive editor, scrittrice e corrispondente estera di JunGlam.com, con alle spalle una carriera in aziende del lusso internazionale. Scrive dal 2010 su riviste di moda, beauty, lifestyle e retail. Life coach professionista, con un Master di primo livello in Life Coaching riconosciuto dal Miur, é l'ideatrice di Retail Coach®, un marchio che garantisce consulenza strategica e corporate coaching alle aziende del lusso dedicate al servizio al cliente multicanale.

Lascia un commento