fbpx
Beauty

Come avere la pancia piatta

Pancia piatta
Scritto da Serena Serra

Il gonfiore addominale è antiestetico e fastidioso. Ecco come avere la pancia piatta con la giusta alimentazione e gli esercizi mirati.

Ansia, stress, vita sedentaria, alimentazione disordinata, qualche drink di troppo. Le cause della pancia gonfia possono essere molte e, anche quando sei disposta a passare oltre l’aspetto puramente estetico, la sensazione di gonfiore è sempre fastidiosa.

Per fortuna i metodi per sfoggiare un ventre tonico esistono. Vediamo come avere una pancia piatta e tornare a indossare i tuoi pantaloni preferiti!

Come far sgonfiare la pancia

I rimedi per far sgonfiare la pancia sono principalmente una dieta equilibrata e sana ed esercizi mirati per rinforzare gli addominali, quindi la prima cosa da fare è correggere la dieta nel modo più adeguato ed evitare tutti quegli alimenti che potrebbero fermentare e perciò causare aria nell’intestino.

Per prima cosa assicurati di non avere intolleranze alimentari come la celiachia o l’intolleranza al lattosio. Una volta escluse possibili cause patologiche, assicurati di evitare i digiuni prolungati facendo 3 pasti completi e 2 break.

Scegli alimenti che apportino buone quantità di fibre, prediligendo verdure come zucchine, pomodori, indivia, cicoria e valeriana e ricordati di evitare le abbuffate, soprattutto quelle serali, e di masticare lentamente.

Tisane per la pancia piatta

Assumere la giusta quantità di liquidi è fondamentale per avere la pancia piatta. Ricordati dunque di bere tanta acqua e, se lo desideri, prova a introdurre nella tua giornata l’abitudine di sorseggiare una tisana.

Un grande classico è quella di semi di finocchio, da preparare lasciandoli in infusione in acqua bollente per 5 minuti prima di filtrare la tisana. Se non ami il sapore del finocchio, o se semplicemente hai voglia di variare, con le stesse modalità puoi preparare una tisana all’anice stellato.

Anche la camomilla è un ottimo rimedio per sgonfiare la pancia, soprattutto se associata al cumino. Se invece alle bevande calde preferisci bere qualcosa di tiepido, prepara una tisana all’ananas. Fai bollire un litro d’acqua e immergi nella pentola due fette di ananas fresco. Fai ridurre della metà, lascia raffreddare e sorseggia l’infuso nel corso della giornata.

Esercizi per la pancia piatta

Una volta che avrai pensato all’alimentazione, è arrivato il momento di dedicarsi agli esercizi per la pancia piatta.

I più semplici sono i crunch addominali a terra. Sdraiati supina su un tappetino con la schiena ben aderente a terra, le ginocchia piegate con i piedi ben piantati sul pavimento e le mani dietro la testa. Da questa posizione, sali con la schiena mentre espiri facendo attenzione a mantenere immobili gambe e piedi. Da qui, scendi di nuovo a terra inspirando e poi risali, sempre espirando, contraendo gli addominali. Esegui 15 ripetizioni per 4 serie con una pausa di 30 secondi tra l’una e l’altra.

Ai crunch semplici, aggiungi qualche esercizio per stimolare anche gli addominali obliqui. La posizione di partenza è la stessa dell’esercizio precedente, ma questa volta quando sollevi la schiena dovrai avvicinare il ginocchio al gomito opposto alternando le gambe. Fai sempre 15 crunch per 4 serie con una pausa di 30 secondi tra una serie e l’altra.

Reggiseno Under Armour amazon
pole dance e, per allenarti comodamente, ricordati di scegliere l’abbigliamento sportivo giusto.

Dimagrire camminando

Se non hai voglia di chiuderti in palestra, per sgonfiare la pancia e dimagrire inizia a camminare. Oltre ad accelerare il metabolismo e a combattere la ritenzione idrica, camminare aiuta a liberarsi dallo stress e a tonificare i muscoli.

Per dimagrire camminando, però, dovrai considerare le tue passeggiate come un vero e proprio sport, impostando un programma di allenamento ma facendo attenzione a non strafare.

Inizia gradualmente, alternando per esempio 60 secondi di camminata a passo veloce a 60 a passo più lento. Man mano che sarai più allenata, potrai arrivare a 40 secondi a passo svelto e 20 a passo lento, continuando così per 10 minuti.

New Balance amazon
un paio di scarpe capaci di sostenerti bene il piede: camminare in tutto comfort è fondamentale per non rinunciare alle tue passeggiate!

Cover photo by Christopher Campbell on Unsplash

Sull'Autore

Serena Serra

Laureata in editoria e giornalismo ed esperta di comunicazione e brand management, si dedica alla creazione di contenuti per portali e siti web. Per Junglam.com è redattrice moda, beauty e lifestyle.

Lascia un commento