fbpx
Wellness

Camminata sostenuta: tutti i vantaggi di questa attività

Scritto da Ludovica Lococo

Camminare a ritmo sostenuto è un’attività rilassante, adatta a tutti e molto salutare non solo per il corpo, ma anche per la mente che si libera da ansia e stress. Inoltre, a differenza della corsa che ha un ritmo più intenso, la camminata sostenuta è perfetta anche per chi ha problemi alle articolazioni oppure è più in là con l’età, dato che si tratta di un’attività a basso impatto.

Tuttavia, anche se la camminata sembra qualcosa di molto semplice, è bene prestare attenzione ad alcuni fattori per essere sicuri di trarre tutti i benefici. Ad esempio, è importante che si abbia il giusto appoggio del piede e che si indossino le calzature giuste. Ecco perché, prima di iniziare a camminare è importante acquistare un paio di scarpe da corsa donna o uomo specifiche per questa attività.

Migliora la circolazione delle gambe

Tra i benefici della camminata sostenuta c’è il miglioramento della circolazione, soprattutto quella degli arti inferiori. Infatti, camminare con costanza contribuisce a rendere più elastiche le pareti dei vasi sanguigni, così da far scorrere il sangue in maniera più fluida. Tuttavia, questo beneficio si verifica solo se si appoggia il piede nel modo giusto.

Infatti, se durante la camminata il piede poggia in modo alterato, quest’attività può essere addirittura controproducente per la circolazione e può portare anche a problemi posturali e dolori in altri distretti corporei. Ecco perché è bene scegliere delle scarpe da corsa da donna o da uomo che siano indicate per il proprio piede e che siano capaci di dare il supporto necessario.

Aiuta a bruciare calorie e mantenersi in forma

La camminata sostenuta è un’attività che consente di bruciare calorie e grassi e, quindi, contribuisce a mantenere il giusto peso corporeo. A differenza della corsa, poi, la camminata è gentile sulle articolazioni perché l’impatto è minore e, quindi, può essere svolta senza problemi anche da chi soffre di problematiche muscolari e alle ossa oppure è in sovrappeso.

Se si desidera mantenersi in forma e perdere peso, meglio programmare delle camminate a ritmo sostenuto almeno 3 volte alla settimana, anche se si tratta di un’attività che può essere tranquillamente svolta tutti i giorni. L’andamento blando, ma costante tipico della camminata, poi, fa sì che la maggior parte delle calorie bruciate derivi principalmente dai grassi.

In media, camminando per un’ora circa si possono bruciare 200 kcal, ma ovviamente si tratta di un’indicazione in generale e molto dipende dal ritmo e dal proprio organismo. La camminata, inoltre, può essere inserita nel proprio programma di allenamento anche da chi si dedica a un’altra attività sportiva.

Rilassa la mente e allontana lo stress

Camminare a ritmo sostenuto apporta molti benefici anche a livello mentale. Si può camminare, ovunque, anche tra le strade cittadine, ma ovviamente è sempre preferibile percorrere sentieri immersi nella natura o camminare in aree tranquille, lontane dal caos cittadino. In questo modo, infatti, ci si potrà concentrare meglio su sé stessi e i propri pensieri ammirando il panorama. Ci sono addirittura alcune persone che utilizzano la camminata come momento di meditazione, mentre altri ne approfittano per distrarsi godendosi la propria musica preferita o un audiolibro.

Anche se si è nervosi o si desidera staccare dalla routine quotidiana, magari dopo una giornata di lavoro impegnativa, concedersi quattro passi è un’ottima idea per regalare benessere al corpo e alla mente. Una camminata sostenuta, inoltre, è un’attività che può essere fatta sia in solitaria, sia con qualche amico: in questo caso, diventerà un’occasione per fare quattro chiacchiere. Avere un impegno e condividere questa esperienza con un’altra persona renderà anche più facile trovare la giusta motivazione.

Sull'Autore

Ludovica Lococo

Laureata in Business Administration alla John Cabot University. Ha continuato gli studi frequentando un master di Food & Wine Management presso il Sole24Ore. Attualmente sta perfezionando gli studi in Web marketing.
Newser presso Junglam.com