fbpx
Lifestyle

Qual è il lavoro ideale dei Gemelli

Scritto da Patrizia Saolini

Brillanti, curiosi, empatici e con la lingua sciolta, i Gemelli possono tagliare traguardi importanti in ogni lavoro. Ma ci sono alcune professioni che sembrano tagliate su misura per il segno governato da Mercurio.

Grandi comunicatori e diplomatici nati, i Gemelli hanno le carte in regola per costruire una carriera di successo. Ma qual è il lavoro ideale per i nati nel segno?

Le qualità dei Gemelli a lavoro

Il pensiero vivace e la parlantina brillante sono tra le principali caratteristiche dei Gemelli e permettono all’occupante della Terza Casa dello Zodiaco di farsi strada con sicurezza e successo nel mondo del lavoro. Il segno governato da Mercurio ha un fascino magnetico, che lo rende un naturale polo di attrazione e un leader per vocazione.

Curiosi, brillanti e dotati di una spiccata attitudine razionale, i Gemelli riescono sempre a trovare il bandolo della matassa (anche di quelle più intricate) e ad affrontare e gestire in maniera vincente più problemi e situazioni complicate tutti insieme. In altre parole, sono dei veri e propri campioni del multitasking.

Ma anche il segno che ha come elemento l’Aria ha i suoi (inevitabili) difetti e tra questi ci sono una certa incostanza e imprevedibilità emotiva. L’occupante della Terza Casa pecca di interesse e concentrazione ed è famoso per i repentini sbalzi di umore e le simpatie mutevoli. D’altra parte, la natura volubile dei Gemelli ha anche un lato positivo nella grande capacità di adattamento e nella flessibilità che caratterizzano il segno. Sul lavoro e non solo.

Il lavoro ideale dei Gemelli

I Gemelli possono tagliare traguardi significativi in qualsiasi lavoro (basta che ne abbiano voglia), ma senza dubbio eccellono nelle professioni a contatto con il pubblico e nelle attività di vendita. La capacità di leggere le persone, di capire e interpretare i loro bisogni (anche quelli inespressi) e di trovare la soluzione giusta e il modo migliore di proporla fa di loro dei problem solver e dei commerciali nati.

Le grandi capacità logiche e di comunicazione e l’innata empatia permette al segno governato da Mercurio di conseguire importanti risultati anche in ambito accademico e nei settori dell’insegnamento e della formazione. Così come l’apertura mentale e la capacità di (ri)mettersi sempre in gioco gli rendono particolarmente affini tutte le professioni inerenti al campo della ricerca e dell’innovazione.

La libera professione è una dimensione che ben risponde alla necessità di comunicare e scoprire sempre cose nuove dei Gemelli. D’altra parte, il primo segno d’Aria dello Zodiaco non incontra problemi a lavorare in una grande azienda per la diplomazia e la capacità di adattamento che lo caratterizzano.

I 3 lavori top per i Gemelli

Brillanti, multitasking, curiosi e con la lingua sciolta come sono, i Gemelli hanno solo l’imbarazzo della scelta quando si parla di lavoro. Ma come tutti, anche loro ne hanno alcuni per i quali sono particolarmente portati:

Specialista customer service – Parlare con le persone, ascoltare problemi e trovare una soluzione? Praticamente la decrizione dell’attività ideale del segno governato da Mercurio. La naturale capacità di entrare in sintonia con gli interlocutori e l’intelligenza brillante fa dell’occupante della Terza Casa il consulente ideale.

Sales manager – Il detto “vendere ghiaccio agli esquimesi?” Probabilmente è stato coniato per un Gemelli. Il segno che ha come elemento l’Aria ha il commercio nel sangue e sa perfettamente chi vuole cosa e come proporglielo in modo che non possa più farne a meno. Naturalmente, macinando profitti.

Public relations manager – Le parole sono una vera e propria arma nell’arsenale professionale dell’occupante della Terza Casa, così come l’empatia e un naturale, irresistibile fascino. I Gemelli sono nati per stringere rapporti e intrecciare relazioni e farlo per lavoro permette loro di unire l’utile al dilettevole.

Photo cover credits: Adobe Stock

Sull'Autore

Patrizia Saolini

Executive editor, scrittrice e corrispondente estera di JunGlam.com, con alle spalle una carriera in aziende del lusso internazionale. Scrive dal 2010 su riviste di moda, beauty, lifestyle e retail. Life coach professionista, con un Master di primo livello in Life Coaching riconosciuto dal Miur, é l'ideatrice di Retail Coach®, un marchio che garantisce consulenza strategica e corporate coaching alle aziende del lusso dedicate al servizio al cliente multicanale.

Lascia un commento