fbpx
News

La strana storia del matrimonio di Pamela Prati e Mark Caltagirone

Pamela Prati
Scritto da Serena Serra

Si sposa o non si sposa? E Mark Caltagirone esiste davvero? Ecco la strana storia del matrimonio di Pamela Prati!

E dunque Mark Caltagirone, il facoltoso imprenditore che avrebbe dovuto sposare Pamela Prati l’8 maggio scorso, parrebbe non esistere. O almeno questo è quanto ha detto Eliana Michelazzo, ex manager della soubrette sarda, nel salotto di Barbara D’Urso.

In questi giorni, cioè da quando il sospetto che Mark Caltagirone non esiste, quella che sembrava una tipica notizia di gossip, si è allargata sempre più, moltiplicando la curiosità di questa strana (e a tratti forse grottesca) storia.

Il (finto?) matrimonio di Pamela Prati

Ho visto Mark solo in un video di pochi secondi in cui lui è in auto con la Perricciolo. La voce di quell’uomo è diversa da quella della telefonata avvenuta al Live – Non è la D’Urso. A questo punto credo non esista.

Queste sono le parole che probabilmente ascolteremo mercoledì durante la puntata Live – Non è la D’Urso dalla viva voce di Eliana Michelazzo, ma il percorso che ha portato la notizia del matrimonio di Pamela Prati è più coinvolgente di quanto ci saremmo aspettati, ed è passata anche dal Parlamento!

Tutto inizia a febbraio, quando l’ex prima donna del Bagaglino annuncia ai microfoni di Un giorno da pecora che si sarebbe sposata con il fantomatico Mark Caltagirone, riservatissimo imprenditore edile di cui non esistono né foto né video e che nessuno sembrerebbe aver mai visto.

Di click in click e di intervista in intervista, si scopre che alcune immagini che potrebbero raffigurare Caltagirone in realtà mostrano un avvocato di Cagliari. La showgirl, di contro, rivela che il suo futuro marito esiste eccome, che avrebbe adottato due figli che la chiamano mamma e minaccia querele.

Nel frattempo la storia del matrimonio arriva in Parlamento a causa del cachet della showgirl per la sua apparizione a Domenica In, ma sono le telecamere di Mediaset a immortalare i punti salienti di questa strana, stranissima storia.

E il primo maggio Barbara D’Urso riesce a parlare, finalmente, con Marco Caltagirone: “Buonasera, sono Marco Caltagirone e l’8 maggio sposerò Pamela Prati”, dice la voce al telefono e, davanti alla curiosità della padrona di casa che gli chiede come mai non si sia fatto vedere da nessuno, il misterioso futuro sposo risponde così: “Non mi va di apparire e in questo momento non posso apparire prima delle nozze perché ho un accordo di esclusiva”.

Ma anche questo non riesce a fugare i sospetti su Caltagirone, e si arriva all’8 maggio, data prevista per il matrimonio con tanto di diretta su Canale 5. Ma la cerimonia salta per problemi di salute di Pamela e, dalle colonne di Oggi, la manager Pamela Perricciolo dichiara:

Pamela [Prati] sta male, ha perso non so quanti chili, ha bisogno di riposare e Marco, che si trovava all’estero, sta tornando in Italia per starle accanto. Il matrimonio si farà più in là, ma la data non è ancora stata fissata.

L’autobiografia di Pamela Prati

Secondo il blog Dagospia, Prati starebbe per dare alle stampe la sua autobiografia che, oltre ai grandi amori del suo passato, parlerà anche dell’affaire Caltagirone. Il libro, che dalle indiscrezioni dovrebbe intitolarsi Come una carezza. La vita, l’amore, il tradimento e il diritto alla felicità, dovrebbe uscire nelle librerie tra febbraio e marzo 2020 per la casa editrice Solferino.

Sul sito di Roberto D’Agostino è stato pubblicato un breve estratto dell’ultima fatica della soubrette sassarese:

Ancora devo fare i conti con quel passato doloroso. In questo libro, voglio raccontare anche le passioni della mia giovinezza, la carezza del pubblico che lenisce il dolore come una medicina, e i grandi amori, vissuti con tutta me stessa […] Voglio raccontare, in questo libro, la vita di una donna fragile e forte, che è caduta tante volte ma altrettante si è rialzata.

Cover photo credits Mario Cartelli / SplashNews.com

Sull'Autore

Serena Serra

Laureata in editoria e giornalismo ed esperta di comunicazione e brand management, si dedica alla creazione di contenuti per portali e siti web. Per Junglam.com è redattrice moda, beauty e lifestyle.

Lascia un commento