fbpx
News

Momenti di tensione per Striscia la notizia e Michelle Hunziker: ecco l’accaduto

Scritto da Sara Areni

Sono momenti di vera tensione per Striscia la notizia e Michelle Hunziker questi.

A scatenare la bufera è stato un servizio legato alla giornalista Giovanna Botteri, durante il quale è stata fatta ironia sul modo sempre uguale di vestire della donna e sul suo modo di portare i capelli.

Migliaia di utenti si sono scatenati contro Striscia la notizia e la Hunziker, conduttrice del programma, poichè non hanno accettato i commenti fatti nei confronti della giornalista. Per quanto riguarda Michelle, ha detto la sua anche la Presidente degli affari economici nel Parlamento Europeo, Irene Tinagli:

Ma a commentare l’accaduto è stato anche l’Ordine dei Giornalisti:

In inglese si chiama body shaming, ma la potenza negativa di questa pratica si esprime bene anche usando l’italiano. Derisione, fino ad arrivare a vere e proprie offese, per come si appare, per come è il corpo, per come ci si veste.

Nemmeno a dirlo è una pratica ormai diffusissima nei social network. Colpite sono soprattutto le donne, che sono il gruppo sociale più odiato in rete. Una forma di attacco subdolo perché attraverso la risata che vorrebbe suscitare, ridicolizza, ferisce.  

In questo ultimo periodo ne è stata oggetto la collega Giovanna Botteri, corrispondente Rai da Pechino. La si giudica, deride, offende per come si veste. Per i suoi capelli. L’abbiamo contattata per esprimerle la nostra solidarietà. Lei non ha voluto, non vuole farne un caso personale.

Speriamo si calmino presto le acque..

Sull'Autore

Sara Areni

Studentessa in Social-media marketing e Web Marketing.
Newser su Junglam.com

Lascia un commento