fbpx
News

Lady Gaga e il video condiviso della conferenza stampa in Liguria per il Coronavirus

Scritto da Ludovica Lococo

Lady Gaga, ha deciso di twittare sul suo profilo una parte della conferenza stampa tenutasi domenica sera in Liguria per l’emergenza Coronavirus. Il motivo?

Verso la fine della conferenza, nella sala Trasparenza della Regione Liguria, ha cominciato a suonare il cellulare di una giornalista presente: Beatrice D’Oria. La cosa però più simpatica è che la suoneria è quella dell’ultimo singolo di Lady Gaga, Stupid Love.

L’accaduto ha suscitato non poca ilarità nella sala e il sindaco ha commentato l’accaduto, con il sorriso:

Dobbiamo tornare alla normalità. Vedete? La canzone è partita per far scattare l’applauso.

Tutti i presenti nella sala, da Bucci al Presidente della Regione Toti e gli assessori Viale, Cavo e Giampedrone, hanno accolto l’accaduto con il sorriso.

Certo è che la giornalista protagonista dell’accaduto, Beatrice D’Oria non poteva immaginare che quel momento sarebbe diventato virale. Fino ad arrivare alla cantante protagonista dell’ accaduto, Lady Gaga, che su Twitter ha condiviso il seguente tweet:

A council in Italy held a meeting regarding the Coronavirus, and #StupidLove accidentally started playing from someone’s phone.

Si è tenuta una conferenza in Italia sul Coronavirus e improvvisamente è partita #StupidLove dal cellulare di qualcuno

La cantante ha poi concluso:

Ecco il motivo per cui faccio musica

La cosa positiva in tutta la questione è sicuramente che noi italiani nel bene o nel male riusciamo a far parlare sempre di noi. Insomma in America un siparietto del genere non sarebbe mai accaduto, o comunque non sarebbe diventato virale.

L’autoironia italiana riesce a rompere momenti di tensione, anche come questi.

Cover photo on Instagram

Sull'Autore

Ludovica Lococo

Laureata in Business Administration alla John Cabot University. Ha continuato gli studi frequentando un master di Food & Wine Management presso il Sole24Ore. Attualmente sta perfezionando gli studi in Web marketing.
Newser presso Junglam.com

Lascia un commento