fbpx
News

È morto Karl Lagerfel, il Kaiser della moda aveva 85 anni

Karl Lagerfeld
Scritto da Serena Serra

Designer, fotografo e direttore creativo di Chanel e Fendi, Karl Lagerfeld è morto il 19 febbraio a 85 anni, a pochi giorni dall’inizio della Paris Fashion Week

A poche ore da Milano Moda Donna e a meno di una settimana dall’inizio della Paris Fashion Week, nel pieno del mese della moda invernale, il mondo del fashion ha perso una delle sue figure più iconiche: Karl Lagerfeld è morto a Parigi all’età di 85 anni.

A dare la notizia è stato il magazine Closer nella mattinata del 19 febbraio ma, nonostante non siano ancora state diffuse notizia ufficiali né siano note le cause della morte, i sospetti che il Kaiser non fosse in perfetta salute si erano già diffusi al termine della sfilata haute couture di Chanel, quando Virginie Viard, braccio destro di Lagerfeld da più di trent’anni, era apparsa da sola in passerella.

Nato ad Amburgo il 18 settembre del 1933, Karl Lagerfeld trascorse gran parte della sua vita in Francia e proprio nel paese d’Oltralpe fece il suo esordio nella moda prima come assistente di Pierre Balmain nel 1955, per poi trasferirsi da Jean Patou e iniziare, nel 1965, la sua collaborazione con Fendi di cui è stato direttore artistico fino alla sua morte.

La vera popolarità, però, la raggiunse nel 1983 quando assunse la direzione artistica di Chanel dove, tranne una piccola parentesi da Chloé, rimase fino all’ultimo trasformando le sfilate in grandiosi eventi mondani e riportando, a dieci anni dalla morte di mademoiselle Coco, la maison Chanel al centro dei desideri di signore eleganti e it-girl.

Cover photo credits LaurentVu/SIPA/Soevermedia.com

Sull'Autore

Serena Serra

Laureata in editoria e giornalismo ed esperta di comunicazione e brand management, si dedica alla creazione di contenuti per portali e siti web. Per Junglam.com è redattrice moda, beauty e lifestyle.

Lascia un commento