News

Il Calendario Pirelli 2019 celebra i sogni delle donne

Gigi Hadid Calendario Pirelli 2019
Scritto da Serena Serra

Gigi Hadid è tra le protagoniste del Calendario Pirelli 2019. Dietro l’obiettivo Albert Watson che si interroga sui sogni delle donne.

Misty Copeland, Laetitia Casta, Julia Garner e Gigi Hadid sono le protagoniste del Caledario Pirelli 2019, un’edizione senza nudi che vuole celebrare i sogni delle donne e il percorso affrontato per realizzarli.

Albert Watson, scattando tra Miami e New York, ha raccontato le gioie e gli inevitabili dubbi che attraversano il percorso di chiunque si prefigga di raggiungere un obiettivo.

Misty Copeland Calendario Pirelli 2019

Misty Copeland, ballerina nella vita e anche nell’edizione di The Cal 2019, per mantenersi si esibisce in uno strip club ed è fidanzata con il co-protagonista Calvin Royal III. Entrambi condividono lo stesso sogno: diventare un giorno due étoile.

Laetitia Casta Calendario Pirelli 2019

Anche Laetitia Casta e Sergei Polunin interpretano due fidanzati, una pittrice e un ballerino, che coltivano le loro aspirazioni in un grande loft. Laetitia sogna un futuro da grande artista mentre si mantiene facendo la cameriera.

Julia Garner Calendario Pirelli 2019

Julia Garner nelle vesti di una fotografa botanica e Astrid Eika sono al centro delle terza storia: Julia lavora in un giardino botanico e aspira a un futuro da grande fotografa.

Gigi Hadid backstage Calendario Pirelli 2019

E infine Gigi Hadid, nella parte di una ricca ereditiera, è affiancata dallo stilista Alexander Wang in quella del migliore amico. Nonostante il successo Gigi non si sente completa e, al sicuro nella sua casa che è anche il suo rifugio, trova conforto e sostegno nell’appoggio del suo confidente Alexander.

All photos courtesy press office

Sull'Autore

Serena Serra

Laureata in editoria e giornalismo ed esperta di comunicazione e brand management, si dedica alla creazione di contenuti per portali e siti web. Per Junglam.com è redattrice moda, beauty e lifestyle.

Lascia un commento