fbpx
News

L’hacker la ricatta e Bella Thorne pubblica le sue foto hot

Bella Thorne
Scritto da Serena Serra

Vittima di un hacker, Bella Thorne pubblica le sue foto hot per sottrarsi al ricatto. Ma i problemi per l’ex stellina Disney non sembrano essere finiti.

Non è la prima volta che una celebrity si trova nel mirino degli hacker: negli anni scorsi è successo, tra le tante, a Jennifer Lawrence e alle nostrane Diletta Leotta e Belen Rodriguez. Se un tempo, infatti, le foto hot scattate in intimità restavano “in famiglia”, oggi il cloud mette tutti, star e persone normali, a rischio di revenge porn o sextortion, ovvero i tentativi di estorsione facendo leva proprio sulle immagini sexy.

L’ultima in ordine tempo a essersi trovata nel mirino dei pirati della rete è stata Bella Thorne, attrice, cantante ed ex-stellina Disney, che ha dovuto fare fronte al furto di alcune foto nuda e in topless che le sono state sottratte dall’account Snapchat.

Bella però non si è limitata a denunciare l’accaduto, ma ha prevenuto il ricatto pubblicando lei stessa su Twitter le sue foto intime.

La notizia, che risale ad alcuni giorni fa, è stata data in una serie di tweet dal fidanzato di Bella Thorne, Benjiamin Mascolo del duo Benji e Fede.

Una reazione sicuramente intelligente, quale modo migliore di sottrarsi a un ricatto se non quello di rendere pubblico il materiale scottante?

Non tutti però la pensano così. Se infatti sono stati moltissimi i commenti di solidarietà di chi si è detto commosso alla vista della ventunenne in lacrime, altri non hanno perso tempo per bacchettarla sottolineando la sua imprudenza.

Whoopi Goldberg, per esempio, durante il popolarissimo programma americano The View ha commentato la vicenda facendole la predica: “Se sei famoso non mi interessa quanti anni hai, non devi farti foto di te nudo e mandarle in giro”.

La reazione di Bella Thorne riguardo alle sue foto hot non si è fatta attendere neanche questa volta:

Biasimare le ragazze che si fanno foto? Fa schifo ed è disgustoso. Quindi ora una ragazza non può mandare foto sexy al fidanzato che è lontano? Sono offesa per chi si è suicidato per colpa di chi ha pubblicato le sue foto. Il tuo punto di vista è davvero terribile e spero tu cambi idea.

E intanto, fra attestazioni di solidarietà e supporto e messaggi di biasimo, l’affaire Bella Thorne non sembra ancora essersi calmato e lo “scontro” tra le due fazioni continua rimbalzando tra Twitter e Instagram.

Cover photo credits Christopher Peterson / SplashNews.com

Sull'Autore

Serena Serra

Laureata in editoria e giornalismo ed esperta di comunicazione e brand management, si dedica alla creazione di contenuti per portali e siti web. Per Junglam.com è redattrice moda, beauty e lifestyle.

Lascia un commento