fbpx
Lifestyle

Tutti i segni dell’oroscopo Maya

I Maya erano un’antica popolazione del centro America, questa civiltà è nota sopratutto perché si sono dedicati ai calcoli matematici e all’astrologia da cui deriva il loro calendario. I Maya infatti hanno realizzato un oroscopo diviso in 13 segni che corrispondono a un animale guida, la durata da un segno all’altro è di 28 giorni. Questi animali guida diventavano per il nuovo nato una protezione e il bambino prendeva le qualità e le potenzialità dell’animale una volta cresciuti. I segni dell’oroscopo Maya sono: Falcone, Giaguaro, Cane, Serpente, Lepre, Tartaruga, Pipistrello, Scorpione, Cervo, Civetta, Pavone, Lucertola e Scimmia.

Come calcolare il segno zodiacale Maya

Possiamo dire che il segno dell’oroscopo Maya non può essere calcolato, per sapere di che segno sei basta sapere la tua data di nascita, come per i nostri segni dello zodiaco. Adesso vediamo il periodo di ogni segno:


Sei del segno del Falcone se sei nato dal 8 Febbraio – 8 Marzo
Sei del segno del Giaguaro se sei nato dal  9 Marzo – 5 Aprile
Sei del segno del Cane se sei nato dal 6 Aprile – 3 Maggio
Sei del segno del Serpente se sei nato dal 4 Maggio – 31 Maggio
Sei del segno della Lepre se sei nato dal 1 Giugno – 28 Giugno
Sei del segno della Tartaruga se sei nato dal 29 Giugno – 26 Luglio
Sei del segno del Pipistrello se sei nato dal 27 Luglio – 23 Agosto
Sei del segno dello Scorpione se sei nato dal  24 Agosto – 20 Settembre
Sei del segno del Cervo se sei nato dal 21 Settembre – 18 Ottobre
Sei del segno della Civetta se sei nato dal 19 Ottobre – 15 Novembre
Sei del segno del Pavone se sei nato dal 16 Novembre – 13 Dicembre
Sei del segno della Lucertola se sei nato dal 14 Dicembre – 10 Gennaio
Sei del segno della Scimmia se sei nato dal 11 Gennaio – 7 Febbraio

Adesso che sai di che segno sei, vediamo nel dettaglio il tuo animale guida e le sue caratteristiche.

Il Falcone nell’oroscopo Maya

Il Falcone era molto venerato dagli antichi sacerdoti Maya. Conoscere o avere in casa un Falcone era un simbolo di prosperità, ricchezza e benedizione. Questo animale guida secondo la civiltà Maya rispecchiava l’ultima incarnazione infatti finito questo si passava a un nuovo ciclo con un grande cambiamento e una grande trasformazione.

Le persone nate sotto questo segno sono decisi, orgogliosi e hanno la testa sulle spalle. Sono molto indipendenti e odiano quando gli tarpano le ali se questo accade possono fare una rivolta. Sono portati nello studio in quanto hanno un’ottima memoria.
Il Falcone ha una bella affinità con il Serpente, la Civetta e la Lepre, ha come pietra l’ametista e come pianeta è dominato da Mercurio. Il colore dell’aura è il viola e l’orchidea è la pianta che lo rappresenta.

Il Giaguaro nell’oroscopo Maya

Per gli antichi sacerdoti Maya il giaguaro rappresentava la forza e l’audacia, infatti la persona sotto questo animale guida era considerata un combattente, un soggetto che ti affrontava a testa alta. I nati sotto questo animale guida sono concrete, emotivi e generosi in quanto cerca sempre di aiutare il prossimo. Sono molto indipendenti e coraggiosi riescono sempre a non darsi per vinti anche nei momenti più ardui poiché riescono sempre a trovare una soluzione per risolvere il problema che gli si presenta.


Il Giaguaro va molto d’accordo con la Tartaruga, il Pipistrello e il Pavone. Il colore dell’aura è il blu-viola, ha come pietra l’alessandrina, come pianta ha l’ebano rosso e possiede il sole come pianeta guida.

Il Cane nell’oroscopo Maya

Le persone nati sotto il segno del Pek ovvero il Cane-Volpe erano considerati per i sacerdoti Maya sinceri, seri e saggi. Questo animale guida sono distinti e sono predisposti all’aiuto per le persone che ne hanno bisogno. Il Cane ha un carattere discreto e riservato ma è sempre pronto nel tendere una mano agli altri anche rinunciando alle sue necessità. Sono molto tradizionalisti ma questo non significa che non hanno un’apertura mentale.


Il Pek ha un ottimo rapporto con il Serpente, lo Scorpione, la Civetta e la Lucertola, come pianta ha la datura o la campana blu. Il Cane è governato dal pianeta Giove, come pietra ha il turchese e il colore dell’aura è il blu.

Il Serpente nell’oroscopo Maya

Il Serpente per la civiltà Maya era un simbolo di sapienza e di conoscenza, infatti le persone seguite da questo animale guida sono indulgenti e creativi infatti amano molto l’arte e la natura. Il Serpente ha molti obbiettivi che cerca sempre di raggiungere in qualunque modo per quanto sia ostinato. Non si lascia dominare da nessuno invece per quanto riguarda gli amici e le sue simpatie sa essere fidato e onesto.


Questo animale guida è affine con il Cervo e la Scimmia, come pietra ha lo smeraldo e la giada invece ha le Pleiadi come costellazione guida. Il colore dell’aura è l’azzurro-verde e la pianta che lo simboleggia è il fico.

La Lepre nell’oroscopo Maya

Per l’antica civiltà Maya la Lepre o lo Scoiattolo erano messaggeri di prosperità e con doti di divinazione. La Lepre è estroverso infatti ama stare insieme agli altri, sono ottimi conversatori però hanno il difetto che non riesco a tenere un segreto.

Questo animale guida ha un buon rapporto con il Falcone e con la Civetta, come pianta hanno l’erba e la pietra è la melachite. Il colore dell’aurea è il verde e come elemento celeste ha la Nebulosa rossa M42.

La Tartaruga nell’oroscopo Maya

La Tartaruga per la civiltà Maya era considerata la messaggera degli dei rispecchia l’emblema della bontà, della comprensione e della sapienza. I nati sotto questo animale guida sono persone riflessive prima di fare una cosa ci pensano almeno cento volte proprio per questo il loro futuro lo costruiscono piano piano e amano molto la natura. Sono persone tranquille che non si arrabbiano quasi mai, ma se questo accade è meglio stargli lontano.

La Tartaruga ha un’affinità con il Giaguaro, il Serpente, il Pipistrello, come elemento celeste ha Sirio, il colore dell’aurea è il giallo-verde e come pianta ha il nopal.

Il Pipistrello nell’oroscopo Maya

Il Pipistrello, per i sacerdoti Maya, avevano il dono dell’empatia e il saper leggere nella mente della gente. Questo animale guida da ai nativi spontaneità e fiducia in sé stessi infatti sono dei grandi leader, riescono a guidare ed essere accettati da tutti. Hanno un forte carattere e vogliono lo scontro diretto per essere chiari e sinceri.

Il Pipistrello riesce ad andare d’accordo con il Falcone, il Giaguaro, il Serpente e il Pavone, il colore dell’aurea è il nero, è governato dalla Luna, la pietra è la perla e ha come pianta la dulcamara.

Lo Scorpione nell’oroscopo Maya

Lo Scorpione per i sacerdoti Maya avevano il compito di proteggere la conoscenza di tutta la popolazione. I nati sotto questo animale guida sono acuti con un carattere affascinante e amano molto la loro indipendenza. Allo Scorpione piace stare al centro dell’attenzione e tenta in tutti i modi di non passare inosservato, hanno un ottima funzione mnemonica per questo si ricordano sempre ogni ingiustizia e cortesia ricevuta.

Lo Scorpione ha un’intesa con il Cane e con la Lucertola, la pietra è il topazio, è dominato dal pianeta Venere, come pianta ha il granturco dorato e il colore dell’aurea è il giallo.

Il Cervo nell’oroscopo Maya

Il Cervo, per la civiltà Maya, era considerato un animale che possedeva poteri straordinari. Gli individui nati sotto questo animali guida godono di una grande cordialità, con una forte empatia e ama stare in serenità e in tranquillità, inoltre sono riservati, inventivi e autonomi. Il Cervo con la sua affabilità ha il potere di piacere a tutti anche con tutti i difetti che possiede.

Questo animale guida si rapporta molto con il Serpente, la Tartaruga e la Scimmia, è guidato dalla costellazione dell’Orsa Maggiore, come pietra ha occhi di gatto, il colore dell’aura è arancione-giallo e ha la pianta ceiba messicana.

La Civetta nell’oroscopo Maya

La Civetta, per i sacerdoti Maya, era considerata un simbolo degli sciamani infatti disponevano il potere di intuire quello che le altre persone pensavo o volevano e di aiutarli ad avere di quello di cui avevano bisogno. I nati sotto questo animale guida non vengono ignorati anzi li cercano poiché sono dotati di un ottimo spirito di comunicazione e molto estroversi anche se di primo acchito si dimostrano chiusi e schivi.

La Civetta va molto d’accordo con il Falcone, la Lepre e il Pavone, come pianta hanno l’albero del fuoco, il colore dell’aura è l’arancione, è dominato dal pianeta Saturno e la pietra è l’opale di fuoco.

Il Pavone nell’oroscopo Maya

Il Pavone, nella cultura Maya, ricordava i sovrani della loro civiltà in quanto essi avevano molto spesso come arredamento le piume del pavone stesso, infatti per questo gli antichi lo onoravano e lo rispettavano. Le persone nate sotto questo animale guida sono sicure di sé e sono dotati di grande humour, inoltre, sono ambiziosi e orgogliosi non amano che li si contraddica però se questo accade possono diventare aggressivi.

Il Pavone ha un affinità con il Giaguaro, la Tartaruga e il Pipistrello, la costellazione dell’ Antares guida questo segno, il colore dell’aurea è il rosso-arancione, la pietra è il topazio e la pianta è l’avocado.

La Lucertola nell’oroscopo Maya

La Lucertola, per i Maya, era in grado di adeguarsi a qualunque cosa le si presentasse davanti e a qualunque situazione, per questo i nati sotto questo animale guida erano considerati elastici. Questi individui cambiano spesso abitudini e stili di vita, sono schietti, altruisti ma anche istigatori e amano molto prendere il sole.

La Lucertola ha un ottima simpatia per il Giaguaro, la Tartaruga e lo Scorpione, è dominato dal pianeta Marte, la pianta è l’ibisco, il colore dell’aurea è il rosso e la pietra è il granato.

La Scimmia nell’oroscopo Maya

La Scimmia, per i sacerdoti Maya, era considerato un segno che possedeva un ottimo istinto e con una forte tensione ottimista. Le persone nate sotto questo animale guida sono autonomi, indipendenti e con una grande apertura mentale. La Scimmia è divertente e spiritosa con loro puoi solo che stare bene e sa farti star bene infatti sono molto socievoli ma anche molto impazienti.

La Scimmia ha un’affinità con il Serpente e con il Pavone, il colore dell’aura è il rosso-viola, è guidata dalla Grande Stella Nera, la pietra è la perla e la pianta è la vite.

Sull'Autore

Jessica Di Camillo

Studiosa di Scienze Umane, esperta nel retail online.
Sta perfezionando i suoi studi in ambito della formazione.
Newser di Gossip su Junglam.

Lascia un commento